piante da interni Serra Amorphophallus
Amorphophallus

Amorphophallus, genere di piante tuberose appartenenti alla famiglia delle Aracee, originarie delle zone tropicali dell’Asia e dell’Africa. Sono piante che vanno coltivate in serra calda, molto eleganti e originali, con una particolare infiorescenza avvolta da una spata biancastra, purtroppo con un profumo decisamente sgradevole. Poche le specie coltivate, Amorphophallus bulbifer e Amorphophallus rivieri.

Essendo una pianta di origine tropicale, per poter crescere bene, richiede una temperatura di 15-18° C e un’atmosfera costantemente umida. Nei nostri climi vengono coltivate solo in serra calda, ma possono anche essere portate all’aperto durante l’estate. All’inizio dell’inverno si piantano i tuberi in vasi abbastanza grandi e si annaffia con molta moderazione, annaffiature che in seguito potranno essere più frequenti. Si distribuisce del fertilizzante liquido ogni 15 giorni fino alla fine dell’estate, seguendo le indicazioni presenti sulla confezione del prodotto. Quando le foglie cominciano ad ingiallire, bisogna sospendere le annaffiature e lasciare seccare la pianta. I tuberi si conservano alla temperatura di 13° C.


riproduzione: si possono riprodurre per semina, utilizzando solo semi ben maturi, oppure per divisione dei tuberi, il metodo che consente di avere piante fiorifere in minor tempo.
esposizione:
fioritura: Estate




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Pennisetum (Penniseto)
Pennisetum (Penniseto): genere di 130 specie di graminacee perenni, semirustiche. Le specie descritte sono adatte per le bordure miste e possono essere utilizzate anche in composizioni di fiori secchi.
Si piantano ........

Erba cipollina – Allium schoenoprasum

Erba cipollina – Allium schoenoprasum, pianta erbacea, perenne, appartenente alla famiglia delle Gigliacee, assai simile alla cipolla, coltivata come pianta aromatica per l’uso che si fa in cucina delle sue foglie tubolari, ........

Jasminum (Gelsomino)

Jasminum (Gelsomino), genere di 300 specie di piante rampicanti e arbustive, a foglie sempreverdi e decidue, rustiche o delicate, appartenenti alla famiglia delle Oleaceae. Sono adatte per coprire il terreno nei giardini ........

Inula

Inula, genere di 200 specie di piante erbacee perenni, rustiche, dai capolini molto appariscenti. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e le bordure.
Si piantano in autunno o in primavera in terreno ........

Scalogno – Allium ascalonicum

Scalogno, allim ascalonicum, pianta bulbosa rustica appartenente alla famiglia delle Gigliacee, assai simile alla cipolla e all’aglio: i suoi bulbi sono più dolci e profumati di quelli dell’aglio ma hanno sapore più accentuato ........

 

Ricetta del giorno
Pollo con fagioli e ravanelli
Sciacquare i pezzi di pollo, asciugarli lasciandoli appena umidi e rivestirli con il misto spezie. Scaldare metà olio in un tegame generoso e cuocervi ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Wulfenia

Wulfenia, genere di 3 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, rustiche, con fiori tubulosi, molto ornamentali. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e nelle zone a clima invernale freddo e umido, ........

Diplacus

Diplacus, genere di 6-7 specie di piante arbustive, perenni, sempreverdi. La specie descritta si coltiva in serra e si tiene all'aperto in estate. Nelle zone a clima decisamente mite può essere coltivata in piena terra.
Si ........

Macleaya
Macleaya, genere di 2 sepcie di piante erbacee, perenni, rustiche. Possono essere utilizzate nelle bordure e nelle aiuole di grandi dimensioni. Producono fiori piccoli, riuniti in grandi pannoche piumose. Si tratta ........

Raoulia

Raoulia, genere di 25 specie di piante erbacee, sempreverdi, perenni, rustiche e semirustiche, adatte per coprire il terreno nei giardini rocciosi. Ad eccezzione della A. eximia, le specie descritte sono rustiche, tranne ........

Clivia

Clivia, genere di 3 specie di piante non rustiche, appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae, da coltivarsi in vaso, n serra o in appartamento; si possono coltivare all’aperto nelle zone a clima temperato-caldo. Le ........


piante da interni Serra Amorphophallus
Amorphophallus

Amorphophallus, genere di piante tuberose appartenenti alla famiglia delle Aracee, originarie delle zone tropicali dell’Asia e dell’Africa. Sono piante che vanno coltivate in serra calda, molto eleganti e originali, con una particolare infiorescenza avvolta da una spata biancastra, purtroppo con un profumo decisamente sgradevole. Poche le specie coltivate, Amorphophallus bulbifer e Amorphophallus rivieri.

Essendo una pianta di origine tropicale, per poter crescere bene, richiede una temperatura di 15-18° C e un’atmosfera costantemente umida. Nei nostri climi vengono coltivate solo in serra calda, ma possono anche essere portate all’aperto durante l’estate. All’inizio dell’inverno si piantano i tuberi in vasi abbastanza grandi e si annaffia con molta moderazione, annaffiature che in seguito potranno essere più frequenti. Si distribuisce del fertilizzante liquido ogni 15 giorni fino alla fine dell’estate, seguendo le indicazioni presenti sulla confezione del prodotto. Quando le foglie cominciano ad ingiallire, bisogna sospendere le annaffiature e lasciare seccare la pianta. I tuberi si conservano alla temperatura di 13° C.


riproduzione: si possono riprodurre per semina, utilizzando solo semi ben maturi, oppure per divisione dei tuberi, il metodo che consente di avere piante fiorifere in minor tempo.
esposizione:
fioritura: Estate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su