piante da interni appartamento Albuca
Albuca

Albuca, genere di circa 30 specie di piante bulbose appartenenti alla famiglia delle Gigliacee, originarie dell’Africa dove crescono spontanee. Sono piante da serra, che possono essere eccezionalmente coltivate all’aperto solo in posizioni protette e nelle regioni mediterranee. Si possono utilizzare per bordure o aiuole ai piedi di muri soleggiati, ma solo in regioni dal clima particolarmente mite. I fiori sono composti da 6 petali di cui 3 bianchi all’esterno e 3 più piccoli all’interno di colore giallo chiaro.

Trattandosi di una pianta originaria di zone a clima caldo, va coltivata in serra a una temperatura non inferiore ai 10° C. La Albuca va rinvasata ogni anno prima della ripresa vegetativa, a fine inverno. Si inizia ad annaffiare solo quando gli steli della pianta sono ben cresciuti, annaffiature che poi vanno sospese una volta che i bulbi sono fioriti. Per coltivare la Albuca in vaso è necessario distribuire regolarmente un concime liquido seguendo le indicazioni presenti sulla confezione del prodotto.

Albuca humilis: pianta dai piccoli fiori bianche striati di verde all’interno, e gialli all’esterno, che compaiono in primavera.
Albuca nelsonii: questa pianta ha fiori più grandi della specie precedente, con la parte interna rossa. Fiorisce ad inizio estate.


riproduzione: come per tutte le bulbose per divisione dei bulbilli che si formano numerosi da ciascun bulbo. Si prelevano in occasione del rinvaso della pianta e si mettono subito a dimora.
esposizione:
fioritura: tra primavera ed inizio estate




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Guaiabo del Brasile (Feijoa sellowiana)

Guaiabo del Brasile (Feijoa sellowiana), arbusto originario dell'America meridionale, coltivato largamente in California e introdotto nelle regioni italiane a clima mite come la Sicilia, la Sardegna, la Calabria e la Liguria. ........

Lamium
Lamium, genere di 40-50 specie di piante erbacee, perenni e annuali. Le specie descritte sono adatte per le posizioni ombreggiate e i terreni poveri. Alcune di queste, come L.galeobdolon sono adatte come piante tappezzanti, ........

Acokanthera

Acokanthera, genere comprendente numerose specie molto decorative da serra, appartenenti alla famiglia delle Apicinacee, originarie di diverse regioni dell’Africa, dove si sviluppano in frutici sempreverdi, a fiori bianchi ........


Caryopteris

Caryopteris, genere di 15 specie di arbusti a foglie decidue, rustici o semirustici, originari dell'Asia orientale. Hanno foglie grigio-verdi e fiori azzurro lavanda, che sbocciano nella tarda estate o in autunno. Le specie ........

 

Ricetta del giorno
Muffin al cioccolato
Unire in una ciotola tutti gli ingredienti solidi, quindi la farina, lo zucchero, il cacao magro, il lievito, il bicarbonato e un pizzico di sale, dopo ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Echinopsis

Echinopsis, genere di 35 specie di piante perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Cactaceae, che durante l’inverno vanno tenute completamente all’asciutto. Si coltivano per i fiori, imbutiformi, rosa o bianchi, ........

Tagete (Tagetes)
Il Tagete (Tagetes) è un'erbacea annuale, talvolta perenne originaria dell'Americhe e comprende circa 30 specie.
Le foglie, pennate o suddivise in liobi, talvolta lenceolate, di color verde scuro, emanano ........

Kalmia
Kalmia, genere di 8 specie di arbusti sempreverdi, rustici, a fioritura estiva. Si coltivano in terreno non calcareo, in posizioni semiombreggiate, per esempio nelle zone più luminose del sottobosco, insieme ........

Kerria
Kerria, genere comprendente una sola specie arbustiva, con foglie decidue, a fioritura primaverile, originaria della Cina. La varietà a fiore doppio è più coltivata della specie tipica.
Le ........

Portulaca
Portulaca, genere di 200 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, nella maggior parte dei casi succulente. La specie semirustica descritta, perenne, ma generalmente coltivata come annuale, è adatta per ........


piante da interni appartamento Albuca
Albuca

Albuca, genere di circa 30 specie di piante bulbose appartenenti alla famiglia delle Gigliacee, originarie dell’Africa dove crescono spontanee. Sono piante da serra, che possono essere eccezionalmente coltivate all’aperto solo in posizioni protette e nelle regioni mediterranee. Si possono utilizzare per bordure o aiuole ai piedi di muri soleggiati, ma solo in regioni dal clima particolarmente mite. I fiori sono composti da 6 petali di cui 3 bianchi all’esterno e 3 più piccoli all’interno di colore giallo chiaro.

Trattandosi di una pianta originaria di zone a clima caldo, va coltivata in serra a una temperatura non inferiore ai 10° C. La Albuca va rinvasata ogni anno prima della ripresa vegetativa, a fine inverno. Si inizia ad annaffiare solo quando gli steli della pianta sono ben cresciuti, annaffiature che poi vanno sospese una volta che i bulbi sono fioriti. Per coltivare la Albuca in vaso è necessario distribuire regolarmente un concime liquido seguendo le indicazioni presenti sulla confezione del prodotto.

Albuca humilis: pianta dai piccoli fiori bianche striati di verde all’interno, e gialli all’esterno, che compaiono in primavera.
Albuca nelsonii: questa pianta ha fiori più grandi della specie precedente, con la parte interna rossa. Fiorisce ad inizio estate.


riproduzione: come per tutte le bulbose per divisione dei bulbilli che si formano numerosi da ciascun bulbo. Si prelevano in occasione del rinvaso della pianta e si mettono subito a dimora.
esposizione:
fioritura: tra primavera ed inizio estate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su