erbacee orchidee Aërangis
Aërangis

Aërangis, genere di 70 specie di orchidee sempreverdi, epifite e perenni, appartenenti alla famiglia delle Orchidacee. Di origine tropicale, sono orchidee che vanno coltivate in serra calda. Il fusto, breve ed eretto, porta foglie spesse, a forma di lingua. I fiori, speronati, sono riuniti in racemi e sono spesso molto profumati, di color bianco o crema, talvolta soffuso di rosa, verde o salmone.
Queste orchidee si coltivano in panieri o cesti forati, in serra calda; l’atmosfera deve essere sempre molto umida, in modo che le loro radici possano assorbire l’acqua dall’umidità atmosferica, e la posizione semiombreggiata, ma ben illuminata. Durante l’inverno la temperatura non deve scendere al di sotto dei 16° C. In primavera-estate si annaffia abbondantemente, si somministra un concime liquido e, nelle belle giornate, si apre per qualche ora la serra.

Aërangis biloba: i fiori di questa orchidea sono gradevolmente profumati, e sono portati da fusti pendenti lunghi fino a 30 cm; sono bianchi, a volte soffusi di rosa, e sbocciano da ottobre a dicembre.
Aërangis kotschyana: orchidea dai fusti pendenti più lunghi della specie precedente, anche 45 cm, e dai fiori bianchi, con speroni rosa-salmone, che sbocciano in estate.
Aërangis rhodosticta: probabilmente la specie più diffusa, caratterizzata da un’abbondante fioritura che si protrae da aprile fino ad agosto. I fiori sono bianco-rema con speroni verdi, portati in numero di 12 o più da fusti lunghi 20 cm.


riproduzione: i fusti occasionalmente producono uno o più germogli basali che vengono prelevati per farne delle talee. In aprile-maggio si mettono i germogli, che devono aver raggiunto almeno una lunghezza di una decina di cm, in cassoni alla temperatura di circa 20° C.
esposizione:
fioritura: periodi diversi a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Ceanothus

Ceanothus, genere di 55 specie di arbusti o piccoli alberi sempreverdi o a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Rhamnaceae, originari dell’America settentrionale, in particolare della California e delle zone ........

Eucryphia

Eucryphia, genere di 5-6 specie di alberi o arbusti sempreverdi  o a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Eucryphiaceae, originai dell’America meridionale, dell’Australia e della Tasmania. Le specie e gli ........

Clivia

Clivia, genere di 3 specie di piante non rustiche, appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae, da coltivarsi in vaso, n serra o in appartamento; si possono coltivare all’aperto nelle zone a clima temperato-caldo. Le ........

Hottonia

Hottonia, genere di 2 specie di piante acquatiche appartenenti alla famiglia delle Primulaceae, una delle quali cresce spontanea nelle regioni orientali degli Stati Uniti, mentre l’altra è diffusa in Europa e nellAsia occidentale.
Questa ........

Crossandra

Crossandra, genere di 50 specie di piante tropicali suffruticose, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Acanthaceae,  dai fiori molto durevoli, adatte alla coltivazione in serra o in appartamento.
Si coltivano ........

 

Ricetta del giorno
Riso Basmati con peperoni
Lessare il riso per 15 minuti in una pentola con acqua bollente ovviamente salata, scolarlo e versarlo in una insalatiera. Condire con 2 cucchiai di olio ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Malcolmia

Malcolmia, genere di 35 specie di piante erbacee, per la maggior parte annuali. La specie descritta può essere impiegata nel primo piano delle bordure e nei giardini rocciosi.
Può essere coltivara in qualsiasi terreno ........

Tolmiea

Tolmiea, genere comprendente una sola specie perenne, sempreverde, rustica, appartenente alla famiglia delle Scrophulariaceae, che può essere coltivata in vaso o in piena terra. Ha la caratteristica di produrre piantine ........

Monarda

Monarda, genere di 12 piante perenni ed annuali, rustiche, con foglie romatiche. Allo stato spontaneo questa pianta cresce nel sottobosco e lungo i corsi d'acqua. La varietà Didyma è adatta per essere coltivata nelle bordure ........

Maranta

Maranta, genere di 25 specie di piante perenni, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Marantaceae, coltivata per le foglie, molto ornamentali. È diffusa una sola specie, coltivata in serra  ma è adatta anche ........

Akebia

Akebia, genere di specie arbustive rampicanti, appartenenti alla famiglia delle Berberidacee, originarie dell’Asia orientale, con rami volubili, adatte per ricoprire muri e sostegni. Hanno una fioritura primaverile molto ........


erbacee orchidee Aërangis
Aërangis

Aërangis, genere di 70 specie di orchidee sempreverdi, epifite e perenni, appartenenti alla famiglia delle Orchidacee. Di origine tropicale, sono orchidee che vanno coltivate in serra calda. Il fusto, breve ed eretto, porta foglie spesse, a forma di lingua. I fiori, speronati, sono riuniti in racemi e sono spesso molto profumati, di color bianco o crema, talvolta soffuso di rosa, verde o salmone.
Queste orchidee si coltivano in panieri o cesti forati, in serra calda; l’atmosfera deve essere sempre molto umida, in modo che le loro radici possano assorbire l’acqua dall’umidità atmosferica, e la posizione semiombreggiata, ma ben illuminata. Durante l’inverno la temperatura non deve scendere al di sotto dei 16° C. In primavera-estate si annaffia abbondantemente, si somministra un concime liquido e, nelle belle giornate, si apre per qualche ora la serra.

Aërangis biloba: i fiori di questa orchidea sono gradevolmente profumati, e sono portati da fusti pendenti lunghi fino a 30 cm; sono bianchi, a volte soffusi di rosa, e sbocciano da ottobre a dicembre.
Aërangis kotschyana: orchidea dai fusti pendenti più lunghi della specie precedente, anche 45 cm, e dai fiori bianchi, con speroni rosa-salmone, che sbocciano in estate.
Aërangis rhodosticta: probabilmente la specie più diffusa, caratterizzata da un’abbondante fioritura che si protrae da aprile fino ad agosto. I fiori sono bianco-rema con speroni verdi, portati in numero di 12 o più da fusti lunghi 20 cm.


riproduzione: i fusti occasionalmente producono uno o più germogli basali che vengono prelevati per farne delle talee. In aprile-maggio si mettono i germogli, che devono aver raggiunto almeno una lunghezza di una decina di cm, in cassoni alla temperatura di circa 20° C.
esposizione:
fioritura: periodi diversi a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su