acquatiche acquatiche Thalia
Thalia

Thalia, genere di 11 specie di piante originarie delle regioni temperato-calde e subtropicali dell’America settentrionale e dell’Africa, appartenenti alla famiglia delle Marantaceae. Si tratta di piante erbacee, rizomatose,  che crescono allo stato spontaneo nei terreni paludosi e nelle acque poco profonde, ai margini degli stagni. La specie descritta può essere coltivata all’aperto nelle zone a clima mite, mentre nelle regioni settentrionali deve essere protetta durante l’inverno.
Nelle regioni a clima mite questa pianta può essere coltivata direttamente nel terreno. Nelle altre zone è consigliabile piantare i rizomi in contenitori che vengono poi portati all’aperto soltanto a primavera inoltrata e immersi nell’acqua. In autunno devono essere trasportati in ambiente protetto.

Thalia dealbata: pianta originaria delle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, profondità dell’acqua 10-50 cm, altezza 1-1,5 m, distanza tra le piante 50-60 cm. Si tratta di una pianta con foglie lanceolate, lungamente picciolate, glauche, con nervature evidenti, coperte da una polvere biancastra. I fiori, azzurro-porpora, riuniti in pannocchie, sbocciano in estate.


riproduzione: in primavera si dividono i rizomi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: Estate




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Phygelius

Phygelius, genere di 2 specie di piante suffruticose, semirustiche, sempreverdi, adatte per le zone a clima mite; nelle regioni più fredde devono essere piantate in posizioni protette. Sono ottime per le bordure e sopportano ........

Freesia (Fresia)

Freesia, Fresia, genere di 20 specie di piante bulbose, appartenenti alla famiglia delle Iridaceae, profumate, largamente coltivata dai floricoltori per ottenere fiori da taglio. Derivano principalmente da due specie ........

Pontederia

Pontederia, genere di 4 specie di piante acquatiche, perenni, appartenenti alla famiglia delle Pontedariaceae. La specie descritta si coltiva ai margini di stagni e laghetti e nelle vasche.
Si piantano in aprile-maggio, ........

Erba cipollina – Allium schoenoprasum

Erba cipollina – Allium schoenoprasum, pianta erbacea, perenne, appartenente alla famiglia delle Gigliacee, assai simile alla cipolla, coltivata come pianta aromatica per l’uso che si fa in cucina delle sue foglie tubolari, ........

Draba

Draba, genere di 300 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, particolarmente adatte per il giardino roccioso. Le specie descritte presentano rosette di foglie addensate, tondeggianti, dalle quali spuntano i fusti sottili. ........

 

Ricetta del giorno
Torta sabbiata
Imburrare abbondantemente il foglio di alluminio, spolverizzarlo con un po’ di farina e foderare la tortiera. Mettere il restante burro, che deve essere ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Bòsso (Buxus)
Il Bòsso (Buxus) , originariodel Nord Africa, Europa, Asia meridionale, Indie Occidentali e America Centrale, comprende circa 30 specie ed è un arbusto o piccoloalberetto a foglie persistenti e a vegetazione ........


Fragola (Fragaria)

Fragola (Fragaria), pianta orticola molto diffusa,  della famiglia delle Rosaceae, coltivata in molte zone per ottenere i frutti. In realtà, quelli comunemente ritenuti i frutti delle fragole sono falsi frutti, nei ........

Reseda

Reseda, genere di 60 specie di piante erbacee annuali, biennali e perenni. La specie descritta è perenne ed è coltivata come annuale o biennale nelle bordure e per ottenere fiori da recidere.
Si pianta in terreno abbastanza ........

Cleome
Cleome, genere di 150 specie di piante erbacee annuali o, in rari casi, di arbusti. La specie descritta è vigorosa, rustica, cespugliosa. E' adatta per le bordure e le aiuole, per la coltivazione in vaso e ........


acquatiche acquatiche Thalia
Thalia

Thalia, genere di 11 specie di piante originarie delle regioni temperato-calde e subtropicali dell’America settentrionale e dell’Africa, appartenenti alla famiglia delle Marantaceae. Si tratta di piante erbacee, rizomatose,  che crescono allo stato spontaneo nei terreni paludosi e nelle acque poco profonde, ai margini degli stagni. La specie descritta può essere coltivata all’aperto nelle zone a clima mite, mentre nelle regioni settentrionali deve essere protetta durante l’inverno.
Nelle regioni a clima mite questa pianta può essere coltivata direttamente nel terreno. Nelle altre zone è consigliabile piantare i rizomi in contenitori che vengono poi portati all’aperto soltanto a primavera inoltrata e immersi nell’acqua. In autunno devono essere trasportati in ambiente protetto.

Thalia dealbata: pianta originaria delle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, profondità dell’acqua 10-50 cm, altezza 1-1,5 m, distanza tra le piante 50-60 cm. Si tratta di una pianta con foglie lanceolate, lungamente picciolate, glauche, con nervature evidenti, coperte da una polvere biancastra. I fiori, azzurro-porpora, riuniti in pannocchie, sbocciano in estate.


riproduzione: in primavera si dividono i rizomi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: Estate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su