erbacee perenni Tolmiea
Tolmiea

Tolmiea, genere comprendente una sola specie perenne, sempreverde, rustica, appartenente alla famiglia delle Scrophulariaceae, che può essere coltivata in vaso o in piena terra. Ha la caratteristica di produrre piantine sulle foglie.
Si pianta in qualsiasi periodo fra ottobre e marzo, in tutti i terreni ben drenati, ricchi di sostanza organica. Cresce bene sia all’ombra che in pieno sole. La si può coltivare anche n contenitori da 10-12 cm, riempiti con una composta da vasi, e può essere invasata in qualsiasi momento fra settembre e marzo e si rinvasa ogni anno in marzo-aprile. Si annaffia abbondantemente durante il periodo di crescita e in inverno si tiene appena umida la composta. Da maggio a settembre si somministra un concime liquido diluito seguendo le indicazioni presenti sulla confezione del prodotto, una volta al mese.

Tolmiea menziesii: pianta originaria delle regioni occidentali degli Stati Uniti, alta fino a 15 cm e del diametro fino a 40 cm. Si tratta di una pianta cespitosa, con rizomi brevi e foglie tomentose, simili a quelle dell’acero. I fiori, tubolosi, bianco-verdi, soffusi di rosso, riuniti in spighe, sbocciano in giugno su fusti sottili lunghi 15-60 cm.


riproduzione: Si staccano le foglie su cui si sono formate le piantine e si piantano in un vassoio, o singolarmente, in contenitori di 8cm riempiti con una composta da vasi e, successivamente, si rinvasano.
Si possono anche effettuare propaggini con le foglie, che radicano rapidamente. Spesso le foglie si adagiano sul terreno e radicano naturalmente; in entrambi i casi, le piantine radicate si tolgono dal terreno e si piantano direttamente a dimora.
esposizione:
fioritura: giugno




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Jasminum (Gelsomino)

Jasminum (Gelsomino), genere di 300 specie di piante rampicanti e arbustive, a foglie sempreverdi e decidue, rustiche o delicate, appartenenti alla famiglia delle Oleaceae. Sono adatte per coprire il terreno nei giardini ........

Dipelta

Dipelta, genere di 4 specie di arbusti a foglie decidue, rustici o semirustici, originari della Cina, coltivati per i loro fiori appariscenti e per la corteccia molto ornamentale.
Si coltivano in qualsiasi terreno da ........

Portulacaria

Portulacaria, genere comprendente 2 specie di piante arbustive a foglie succulente, appartenenti alla famiglia delle Portulacaceae, originarie del Sud-Africa. La specie descritta può essere coltivata all’aperto solo nelle ........

Globularia

Globularia, genere di 28 specie di piante erbacee e suffruticose, adatte per il primo piano delle bordure e per il giardino roccioso.
Si coltivano in terreno ben drenato, calcareo, al sole, dove prosperano perfettamente. ........

Mandevillea

Mandevillea, genere di 114 specie di piante legnose, rampicanti o arbustive, a foglie decidue o sempreverdi, della famiglia delle Apocynaceae, originarie delle zone calde dell’America centrale e meridionale. La specie ........

 

Ricetta del giorno
Involtini di verza con riso integrale e seitan
Per preparare il riso.
Mettete l'olio e gli aromi in una pentola completamente in acciaio, che non presenti alcuna parte né in plastica, né in ....
sono presenti 531 piante
sono presenti 230 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Veronica

Veronica, genere di 300 piante erbacee, annuali e perenni, rustiche e semirustiche, della famiglia delle Scrophulariaceae. Tra le specie descritte, perenni, rustiche, quelle a taglia bassa sono adatte per il giardino roccioso ........

Physostegia
La Physostegia è una pianta erbacea, rustica  perenne, originaria dell'America settentrionale, che comprende circa 15 specie e che ha fiori simili a quelli della Cocca di Leone, color rosa, malva ........

Sisyrinchium
Sisyrinchium, genere di 100 specie di piante erbacee, perenni. Le piante descritte sono adatte per il giardino roccioso, hanno foglie lineari-ensiformi, grigio-verdi.
I Sisyrinchi si coltivano in terreno ben ........

Dipelta

Dipelta, genere di 4 specie di arbusti a foglie decidue, rustici o semirustici, originari della Cina, coltivati per i loro fiori appariscenti e per la corteccia molto ornamentale.
Si coltivano in qualsiasi terreno da ........

Platystemon

Platystemon, genere di una sola specie annuale rustica, appartenente alla famiglia delle Papaveraceae, adatta per il primo piano delle bordure erbacee e per il giardino roccioso. Non è una pianta molto comune, tuttavia è ........


erbacee perenni Tolmiea
Tolmiea

Tolmiea, genere comprendente una sola specie perenne, sempreverde, rustica, appartenente alla famiglia delle Scrophulariaceae, che può essere coltivata in vaso o in piena terra. Ha la caratteristica di produrre piantine sulle foglie.
Si pianta in qualsiasi periodo fra ottobre e marzo, in tutti i terreni ben drenati, ricchi di sostanza organica. Cresce bene sia all’ombra che in pieno sole. La si può coltivare anche n contenitori da 10-12 cm, riempiti con una composta da vasi, e può essere invasata in qualsiasi momento fra settembre e marzo e si rinvasa ogni anno in marzo-aprile. Si annaffia abbondantemente durante il periodo di crescita e in inverno si tiene appena umida la composta. Da maggio a settembre si somministra un concime liquido diluito seguendo le indicazioni presenti sulla confezione del prodotto, una volta al mese.

Tolmiea menziesii: pianta originaria delle regioni occidentali degli Stati Uniti, alta fino a 15 cm e del diametro fino a 40 cm. Si tratta di una pianta cespitosa, con rizomi brevi e foglie tomentose, simili a quelle dell’acero. I fiori, tubolosi, bianco-verdi, soffusi di rosso, riuniti in spighe, sbocciano in giugno su fusti sottili lunghi 15-60 cm.


riproduzione: Si staccano le foglie su cui si sono formate le piantine e si piantano in un vassoio, o singolarmente, in contenitori di 8cm riempiti con una composta da vasi e, successivamente, si rinvasano.
Si possono anche effettuare propaggini con le foglie, che radicano rapidamente. Spesso le foglie si adagiano sul terreno e radicano naturalmente; in entrambi i casi, le piantine radicate si tolgono dal terreno e si piantano direttamente a dimora.

esposizione:
fioritura: giugno



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su