erbacee perenni Baptisia
Baptisia

Baptisia, genere di 35 piante erbacee, perenni, erette, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Papilionaceae, utilizzabili in particolar modo per le bordure miste. Solo la specie descritta è comunemente coltivata.
Si mette a dimora in ottobre o in marzo, in terreno profondo e umido, in pieno sole. Nelle posizioni più esposte le piante hanno bisogno di sostegni. Dopo la fioritura, si tagliano i fusti fioriferi a livello del terreno.

Baptisia australis:
pianta originaria dell’America settentrionale, alta 0,6-1,2 m e del diametro di 40-60 cm. Si tratta di una specie a foglie trifogliate verdi, composte da foglioline obovate, dentate, con fiori, blu-violetti, simili a quelli del pisello, lunghi 1-2 cm, riuniti in spighe, che sbocciano in giugno.


riproduzione: si semina in aprile, all’aperto o in terrine poste in letto freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vassoi o singolarmente in contenitori da 8 cm, riempiti con una composta da vasi, e successivamente in vivaio. Si mettono a dimora definitiva da 18 a 2 anni dopo la semina.
Si possono anche dividere le radici legnose, tra ottobre e marzo, quando il tempo è favorevole.
esposizione:
fioritura: giugno




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Ostrya

Ostrya, genere di 7 specie di alberi di piccole o medie dimensioni a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Betulaceae, diffusi nell’emisfero settentrionale e adatti come esemplari isolati o per formare gruppi ........

Morisia

Morisia, genere comprendente una sola specie di pianta erbacea, perenne, che può essere coltivata nelle fioriere e nel giardino roccioso. Fiorisce praticamente per tutta l'estate.
Si pianta in settembre-ottobre in terreno ........

Centrànto (Centranthus)
Il Centrànto (Centranthus), originario del Sud Europa, bacino del Mediterraneo, Libano e Africa settentrionale, comprende circa 15 specie delle quali 4 spontaneee nel nostro Paese ed è un'erbacea perenne ........

Kolkwitzia

Kolkwitzia, genere comprendente una sola specie arbustiva, a foglie decidue, rustica, con fiori molto ornamentali che sbocciano in estate.
Questi arbusti, la cui fioritura che avviene all'inizio dell'estate è particolarmente ........

Alonsoa

Alonsoa, genere di 6 specie di piante perenni, semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Scrofulariacee, originarie delle Ande peruviane. Vengono coltivate come piante annuali nelle zone a clima rigido. Sono apprezzate ........

 

Ricetta del giorno
Orecchiette con ricotta
FAre bollire in una pentola di generose dimensioni 3 litri d’acqua e salarla con il sale grosso. Buttare la pasta, avendo cura di mescolare subito con ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Liriope

La Liriope che fa parte delle Gligliacee è una pianta erbacea perenne, rizomatosa, sempreverde è oroginaria dei climi temperati  e è un genere di 6 specie.
Ha foglieglabre, lineari, ........

Hieracium

Hieracium, genere di almeno 1000 specie di piante erbacee, perenni, diffuse in tutte le regioni temperate e tropicali del pianeta. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e alpino.
Possono essere coltivati ........

Enkianthus
Enkianthus, genere di 10 specie di arbusti rustici, a foglie decidue o parzialmente sempreverdi. Si coltivano per i fiori piccoli, abbondanti, generalmente campanulati e per il fogliame che, in autunno, assume ........

Diascia

Diascia, genere di 42 specie di piante annuali e perenni. La specie descritta, semirustica, annuale, è adatta per il primo piano delle bordure e come pianta da vaso a fioritura estiva.
Cresce bene in qualsiasi terreno ........

Pittòsporo Pittosporum)
Il Pittòsporo (Pittosporum) originario dell'Africa, Asia, Australia, Nuova Zelanda e Isole del Pacifico, comprende circa 80 specie ed è un aubusto o piccolo albero di limitata altezza.
Le foglie, ........


erbacee perenni Baptisia
Baptisia

Baptisia, genere di 35 piante erbacee, perenni, erette, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Papilionaceae, utilizzabili in particolar modo per le bordure miste. Solo la specie descritta è comunemente coltivata.
Si mette a dimora in ottobre o in marzo, in terreno profondo e umido, in pieno sole. Nelle posizioni più esposte le piante hanno bisogno di sostegni. Dopo la fioritura, si tagliano i fusti fioriferi a livello del terreno.

Baptisia australis:
pianta originaria dell’America settentrionale, alta 0,6-1,2 m e del diametro di 40-60 cm. Si tratta di una specie a foglie trifogliate verdi, composte da foglioline obovate, dentate, con fiori, blu-violetti, simili a quelli del pisello, lunghi 1-2 cm, riuniti in spighe, che sbocciano in giugno.


riproduzione: si semina in aprile, all’aperto o in terrine poste in letto freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vassoi o singolarmente in contenitori da 8 cm, riempiti con una composta da vasi, e successivamente in vivaio. Si mettono a dimora definitiva da 18 a 2 anni dopo la semina.
Si possono anche dividere le radici legnose, tra ottobre e marzo, quando il tempo è favorevole.

esposizione:
fioritura: giugno



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su