arbusti a foglia caduca Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis)
Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis)

Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis), considerato da molti botanici una sottospecie di Elaeagnus multiflora, è un arbusto molto ornamentale, appartenente alla famiglia delle Elaeagnaceae, che produce frutti commestibili dalla polpa dolce.
Cresce bene in terreno ben drenato, in posizioni soleggiate. Si pianta in autunno.

Potatura: non è necessaria una potatura regolare, tuttavia ad inizio primavera, si possono tagliare i rami secchi e quelli deboli.

Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis), pianta originaria del Giappone, alta 3-5 m e dek diametro di 4-6 m. Si tratta di un arbusto a portamento espanso, con foglie decidue, ovate, vede scuro sulla pagina superiore e verde-argentee sulla pagina inferiore. I fiori, piccoli, bianco-giallastri, molto numerosi, compaiono in aprile-maggio. I frutti, oblunghi, rossi, dalla polpa dolce e sugosa, maturano in luglio-agosto e sono commestibili; possono essere consumati freschi o utilizzati per la preparazione di confetture.


riproduzione: si semina in estate, da luglio a settembre, in cassette riempite con una composta da semi. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano singolarmente in vasi da 10 cm e successivamente si trapiantano in vivaio dove resteranno per 1-2 anni prima della loro messa a dimora definitiva. La germinazione dei semi può essere lenta e quindi richiedere un certo tempo, per cui, per facilitarla, si possono stratificare i semi in sabbia umida per 1-2 anni.
esposizione:
fioritura: luglio-agosto




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Anthyllis
Anthyllis: genere di 80 specie di piante erbacee e suffruticose, perenni, originarie dei Paesi del bcino del Mediterraneo, adatte in particolare per il giardino roccioso e molto facili da coltivare. Fioriscono all'inizio ........

Bellis (Pratolina)

Bellis (Pratolina), genere di 15 specie di piante perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Compositae, spesso coltivate come annuali. La specie più comune, Bellis (Pratolina) perennis, ha dato origine e numerose ........

Amorphophallus

Amorphophallus, genere di piante tuberose appartenenti alla famiglia delle Aracee, originarie delle zone tropicali dell’Asia e dell’Africa. Sono piante che vanno coltivate in serra calda, molto eleganti e originali, con ........

Amarillide (Amaryllis)

L' Amarillide (Amaryllis) è originaria del sud Africa ed è una erbacea bulbosa con grosso bulbo a forma di pera; durante la fioritura raggiunge l'altezza di 70-80 cm.
le foglie sono nastriformi ........

Menyanthes

Menyanthes, genere comprendente una sola specie acquatica, appartenente alla famiglia delle Menyanthaceae, diffusa allo stato spontaneo nelle regioni temperate e fredde dell’emisfero settentrionale.
Si pianta ai margini ........

 

Ricetta del giorno
Muffin al cioccolato
Unire in una ciotola tutti gli ingredienti solidi, quindi la farina, lo zucchero, il cacao magro, il lievito, il bicarbonato e un pizzico di sale, dopo ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Iris (Iris)

L'Iris, originaria dell'Europa, Asia, Africa e America comprende circa 200 specie ed infinite varietà; sono piante erbacee, rizomatose o bulbose, ha foglie che possono essere lunghe e sottili oppure corte e a forma ........

Mazus

Mazus, genere di 20 specie di piante erbacee perenni, rustiche, striscianti, appartenente alla famiglia delle Scrophulariaceae, adatte per il giardino roccioso. Le specie descritte hanno foglie verde chiaro, talvolta sfumate ........

Erythrina (Albero corallo)

Erythrina (Albero corallo), genere di 100 specie di piante appartenenti alla famiglia delle Papilionaceae, erbacee, perenni e di alberi e arbusti a foglie decidue, delicati. Le specie descritte possono essere coltivate all’aperto ........

Erica

Erica, genere di  oltre 500 specie di piante arbustive e suffruticose, sempreverdi, quasi tutte di origine sud-africana, mentre solo una di queste è rustica in Europa. Le specie spontanee nell’Europa occidentale e lungo ........

Actinidia – Kiwi

Actinidia o Kiwi, genere di 40 specie di arbusti rampicanti rustici a foglie caduche, appartenenti alla famiglia delle Actinidiacee, originari dell’Asia Orientale, adatti per coprire muri, pergole e tronchi di vecchi alberi. ........


arbusti a foglia caduca Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis)
Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis)

Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis), considerato da molti botanici una sottospecie di Elaeagnus multiflora, è un arbusto molto ornamentale, appartenente alla famiglia delle Elaeagnaceae, che produce frutti commestibili dalla polpa dolce.
Cresce bene in terreno ben drenato, in posizioni soleggiate. Si pianta in autunno.

Potatura: non è necessaria una potatura regolare, tuttavia ad inizio primavera, si possono tagliare i rami secchi e quelli deboli.

Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis), pianta originaria del Giappone, alta 3-5 m e dek diametro di 4-6 m. Si tratta di un arbusto a portamento espanso, con foglie decidue, ovate, vede scuro sulla pagina superiore e verde-argentee sulla pagina inferiore. I fiori, piccoli, bianco-giallastri, molto numerosi, compaiono in aprile-maggio. I frutti, oblunghi, rossi, dalla polpa dolce e sugosa, maturano in luglio-agosto e sono commestibili; possono essere consumati freschi o utilizzati per la preparazione di confetture.


riproduzione: si semina in estate, da luglio a settembre, in cassette riempite con una composta da semi. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano singolarmente in vasi da 10 cm e successivamente si trapiantano in vivaio dove resteranno per 1-2 anni prima della loro messa a dimora definitiva. La germinazione dei semi può essere lenta e quindi richiedere un certo tempo, per cui, per facilitarla, si possono stratificare i semi in sabbia umida per 1-2 anni.
esposizione:
fioritura: luglio-agosto



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su