erbacee perenni Armèria (Armeria)
Armèria (Armeria)

L' Armèria (Armeria) , originaria dell'Europa, Africa settentrionale, America del Nord e Asia occidentale comprende circa 50 specie, di cui 6 spontanee in Italia ed è una pianticella erbacea, perenne e rustica, con foglie disposte a rosetta presso la base e forma densi cuscini alti massimo 30 cm.
Le foglie sono simili a steli d'erba, sempreverdi, di color verde intenso. I fiori, nei colori che possono essere bianco, rosa, lilla o porpora, sono riunitì in capolini gonfi e densi, simili a ciuffetti.
Si utilizza per bordure, per la prima fila del bordo misto, per formare cuscini fioriti nel giardino roccioso e per la coltura in vaso.
Le piantine si mettono a dimora in autunno o in primavera in normale terreno da giardino, ben drenato, meglio quindi misto a 1/3 di sabbia, in pieno sole. Si raccomansda di asportare i fiori appassiti per favorire la produzione di nuovi fiori e per far rislatare meglio i cuscini verdi. Hanno bisogno di poche cure e si soltivano quindi senza problemi. Non desiderano una eccessiva umidità pur se vegetano meglio se il suolo conserva una certa freschezza. Si concima in autunno con fertilizzante organico e poi in primavera con 2/3 concimazioni con concime minerale completo solubile da sciogliere nell'acqua delle annaffiature che, ricordiamo, devono essere frequenti ma non eccessive.

Armeria alpina: alta 10-15 cm, forma cuscini del diametro di 20-30 cm e fiorisce in giugno-luglio con fiori rosa riuniti in capolini.
Armeria pseudoarmeria: alta 25 cm, fiorisce in rosa-vivo ed è particolarmente adatta a climi caldi.
Armeria caespitosa:  alta 5 cm, ha fiori rosa e per la sua ridotta altezza si presta particolarmente alla decorazione del giardino roccioso.
Armeria maritima: alta 15-25 cm, ha foglie grigio-verdi e fiorisce da maggio a luglio con capolini nei colori che vanno dal bianco, al rosa intenso, al rosa-rosso a seconda della varietà 
Armeria plantaginea: alta fino a 60 cm, ha portamento compatto e fiorisce in bianco in maggio-giugno.
Armeria pungens: alta 15-30 cm, ha foglie glauche, di forma lineare, sottili e appuntite. Fiorisce in rosa vivo fra giugno e luglio.


riproduzione: si effettua in marzo-aprile per divisione dei cespi che vanno supito ripiantati. Si può riprodurre anche per semina in primavera in lettorino; le piantine vanno poi messe a dimora in autunno.
esposizione:
fioritura: da maggio a luglio




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 




Echinopsis

Echinopsis, genere di 35 specie di piante perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Cactaceae, che durante l’inverno vanno tenute completamente all’asciutto. Si coltivano per i fiori, imbutiformi, rosa o bianchi, ........

Philesia

Philesia, genere  comprendente una sola specie di arbusti fioriferi nani, sempreverdi, semirustici, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae, con fiori imbutiformi, rosa intenso, piccoli. Questo arbusto è adatto alla ........

Pernettya

Pernettya, genere di 20 specie di arbusti sempreverdi, rustici, a crescita lenta, appartenenti alla famiglia delle Ericaceae. La specie descritta è adatta per coprire il terreno nelle posizioni soleggiate o a mezz’ombra. ........

Perilla

Perilla, genere di 4-6 specie di piante erbacee annuali appartenenti alla famiglia delle Labiatae. La specie descritta ha fogliame molto ornamentale che, nel periodo estivo, contrasta con i colori vivaci dei fiori. Si può ........

 

Ricetta del giorno
Polpettine di fagioli
Lessare le patate, sbucciarle, schiacciarle con lo schiacciapatate e metterle da parte. Lessare nel frattempo i fagioli, tritare il porro, sgocciolare ....
sono presenti 534 piante
sono presenti 231 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Arudinaria (Bambù)
Arudinaria (Bambù): genere di 150 specie di bambù sempreverdi, rustici. Sono piante vigorose, generalmente non adatte ai piccoli giardini, perchè alcune di queste possono diventare ........

Nierembergia

Nierembergia, genere di 35 specie di piante erbacee e suffruticose, perenni. Due delle specie discritte si coltivano solitamente come annuali e si utilizzano nelle aiuole, nelle bordure e in vaso. La specie nana è particolarmente ........

Glycyrrhiza

Glycyrrhiza, genere di 18 specie di piante erbacee, perenni, diffuse nelle regioni temperate e subtropicali di tutti i continenti. La specie descritta, spontanea in Italia, coltivata per la produzione della liquirizia, può ........

Sagina

Sagina, genere di 20-30 specie di piante erbacee, prevalentemente perenni, diffuse allo stato spontaneo nelle regioni temperate e temperato-fredde dell'emisfero settentrionale. La specie descritta è adatta a formare tappeti ........

Ligularia
Ligularia, genere di 150 specie di piante erbacee, perenni, diffuse allo stato spontaneo nelle regionii a clima temperato dell'Europa e dell'Asia. Sono particolarmente adatte ai terreni costantemente umidi e raggiungono, ........


erbacee perenni Armèria (Armeria)
Armèria (Armeria)

L' Armèria (Armeria) , originaria dell'Europa, Africa settentrionale, America del Nord e Asia occidentale comprende circa 50 specie, di cui 6 spontanee in Italia ed è una pianticella erbacea, perenne e rustica, con foglie disposte a rosetta presso la base e forma densi cuscini alti massimo 30 cm.
Le foglie sono simili a steli d'erba, sempreverdi, di color verde intenso. I fiori, nei colori che possono essere bianco, rosa, lilla o porpora, sono riunitì in capolini gonfi e densi, simili a ciuffetti.
Si utilizza per bordure, per la prima fila del bordo misto, per formare cuscini fioriti nel giardino roccioso e per la coltura in vaso.
Le piantine si mettono a dimora in autunno o in primavera in normale terreno da giardino, ben drenato, meglio quindi misto a 1/3 di sabbia, in pieno sole. Si raccomansda di asportare i fiori appassiti per favorire la produzione di nuovi fiori e per far rislatare meglio i cuscini verdi. Hanno bisogno di poche cure e si soltivano quindi senza problemi. Non desiderano una eccessiva umidità pur se vegetano meglio se il suolo conserva una certa freschezza. Si concima in autunno con fertilizzante organico e poi in primavera con 2/3 concimazioni con concime minerale completo solubile da sciogliere nell'acqua delle annaffiature che, ricordiamo, devono essere frequenti ma non eccessive.

Armeria alpina: alta 10-15 cm, forma cuscini del diametro di 20-30 cm e fiorisce in giugno-luglio con fiori rosa riuniti in capolini.
Armeria pseudoarmeria: alta 25 cm, fiorisce in rosa-vivo ed è particolarmente adatta a climi caldi.
Armeria caespitosa:  alta 5 cm, ha fiori rosa e per la sua ridotta altezza si presta particolarmente alla decorazione del giardino roccioso.
Armeria maritima: alta 15-25 cm, ha foglie grigio-verdi e fiorisce da maggio a luglio con capolini nei colori che vanno dal bianco, al rosa intenso, al rosa-rosso a seconda della varietà 
Armeria plantaginea: alta fino a 60 cm, ha portamento compatto e fiorisce in bianco in maggio-giugno.
Armeria pungens: alta 15-30 cm, ha foglie glauche, di forma lineare, sottili e appuntite. Fiorisce in rosa vivo fra giugno e luglio.


riproduzione: si effettua in marzo-aprile per divisione dei cespi che vanno supito ripiantati. Si può riprodurre anche per semina in primavera in lettorino; le piantine vanno poi messe a dimora in autunno.
esposizione:
fioritura: da maggio a luglio



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su