erbacee perenni Armèria (Armeria)
Armèria (Armeria)

L' Armèria (Armeria) , originaria dell'Europa, Africa settentrionale, America del Nord e Asia occidentale comprende circa 50 specie, di cui 6 spontanee in Italia ed è una pianticella erbacea, perenne e rustica, con foglie disposte a rosetta presso la base e forma densi cuscini alti massimo 30 cm.
Le foglie sono simili a steli d'erba, sempreverdi, di color verde intenso. I fiori, nei colori che possono essere bianco, rosa, lilla o porpora, sono riunitì in capolini gonfi e densi, simili a ciuffetti.
Si utilizza per bordure, per la prima fila del bordo misto, per formare cuscini fioriti nel giardino roccioso e per la coltura in vaso.
Le piantine si mettono a dimora in autunno o in primavera in normale terreno da giardino, ben drenato, meglio quindi misto a 1/3 di sabbia, in pieno sole. Si raccomansda di asportare i fiori appassiti per favorire la produzione di nuovi fiori e per far rislatare meglio i cuscini verdi. Hanno bisogno di poche cure e si soltivano quindi senza problemi. Non desiderano una eccessiva umidità pur se vegetano meglio se il suolo conserva una certa freschezza. Si concima in autunno con fertilizzante organico e poi in primavera con 2/3 concimazioni con concime minerale completo solubile da sciogliere nell'acqua delle annaffiature che, ricordiamo, devono essere frequenti ma non eccessive.

Armeria alpina: alta 10-15 cm, forma cuscini del diametro di 20-30 cm e fiorisce in giugno-luglio con fiori rosa riuniti in capolini.
Armeria pseudoarmeria: alta 25 cm, fiorisce in rosa-vivo ed è particolarmente adatta a climi caldi.
Armeria caespitosa:  alta 5 cm, ha fiori rosa e per la sua ridotta altezza si presta particolarmente alla decorazione del giardino roccioso.
Armeria maritima: alta 15-25 cm, ha foglie grigio-verdi e fiorisce da maggio a luglio con capolini nei colori che vanno dal bianco, al rosa intenso, al rosa-rosso a seconda della varietà 
Armeria plantaginea: alta fino a 60 cm, ha portamento compatto e fiorisce in bianco in maggio-giugno.
Armeria pungens: alta 15-30 cm, ha foglie glauche, di forma lineare, sottili e appuntite. Fiorisce in rosa vivo fra giugno e luglio.


riproduzione: si effettua in marzo-aprile per divisione dei cespi che vanno supito ripiantati. Si può riprodurre anche per semina in primavera in lettorino; le piantine vanno poi messe a dimora in autunno.
esposizione:
fioritura: da maggio a luglio




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Libocedrus

Libocedrus, genere di conifere sempreverdi appartenenti alla famiglia delle Cupressaceae, molto ornamentali, adatte per essere coltivate come esemplari isolati.
Crescono bene nei terreni fertili, umidi ma ben drenati, ........

Cistus (Cisto)

Cistus (Cisto), genere di circa 20 specie di arbusti  sempreverdi, diffusi allo stato spontaneo nelle regioni mediterranee. Si tratta di piante molto ornamentali, con fiori semplici, simili a quelli delle rose selvatiche, ........

Chicchera rampicante (Cobaea)

Chicchera rampicante (Cobaea), genere di 18 specie di piante perenni, rampicanti, appartenenti alla famiglia delle Polemoniacee, originarie dell’America Centrale e Meridionale. Sono piante semirustiche che vengono coltivate ........

Parrotia
Parrotia, genere comprendente una sola specie arbustiva o arborea, rustica, a foglie decidue, con chioma espansa, che viene coltivata principalmente per i colori autunnali delle foglie, che diventano color ambra, ........

Sanguisorba

Sanguisorba, genere di 2-3 specie di piante perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, facili da coltivare e adatte per le bordure soleggiate o parzialmente ombreggiate. Producono fiori con stami prominenti, ........

 

Ricetta del giorno
Riso Basmati con peperoni
Lessare il riso per 15 minuti in una pentola con acqua bollente ovviamente salata, scolarlo e versarlo in una insalatiera. Condire con 2 cucchiai di olio ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Tithonia

Tithonia, genere di 10 specie di piante suffruticose e arbustive, appartenenti alla famiglia delle Compositae, facile da coltivare, originarie del continente americano. La specie descritta è adatta per le bordure miste. ........

Epimedium

Epimedium, genere di 21 specie di piante perenni, rustiche, sempreverdi o semisempreverdi che formano dei bei tappeti ornamentali se coltivate in posizioni parzialmente ombreggiate. In primavera le foglie giovani, verdi,  ........

Kalanchoe

Kalanchoe, genere di 200 specie di piante perenni, sempreverdi, succulente, coltivate sia per le foglie molto ornamentali, sia per i fiori tubulosi, riuniti in infiorescenze cimose. Sono piante erbacee e suffruticose, con ........

Plectranthus

Plectranthus, genere di 250 specie di piante erbacee, perenni, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Labiatae. La specie descritta è adatta per la coltivazione in appartamento o in serra, anche se nel periodo estivo ........

Ortensia (Hydrangea)

L' Ortensia (Hydrangea) è un arbusto a cespuglio o rampicante  originario della Cina, Giappone, America ed ha foglie caduche di solito ovali più o meno allungate, con margini dentati di ........


erbacee perenni Armèria (Armeria)
Armèria (Armeria)

L' Armèria (Armeria) , originaria dell'Europa, Africa settentrionale, America del Nord e Asia occidentale comprende circa 50 specie, di cui 6 spontanee in Italia ed è una pianticella erbacea, perenne e rustica, con foglie disposte a rosetta presso la base e forma densi cuscini alti massimo 30 cm.
Le foglie sono simili a steli d'erba, sempreverdi, di color verde intenso. I fiori, nei colori che possono essere bianco, rosa, lilla o porpora, sono riunitì in capolini gonfi e densi, simili a ciuffetti.
Si utilizza per bordure, per la prima fila del bordo misto, per formare cuscini fioriti nel giardino roccioso e per la coltura in vaso.
Le piantine si mettono a dimora in autunno o in primavera in normale terreno da giardino, ben drenato, meglio quindi misto a 1/3 di sabbia, in pieno sole. Si raccomansda di asportare i fiori appassiti per favorire la produzione di nuovi fiori e per far rislatare meglio i cuscini verdi. Hanno bisogno di poche cure e si soltivano quindi senza problemi. Non desiderano una eccessiva umidità pur se vegetano meglio se il suolo conserva una certa freschezza. Si concima in autunno con fertilizzante organico e poi in primavera con 2/3 concimazioni con concime minerale completo solubile da sciogliere nell'acqua delle annaffiature che, ricordiamo, devono essere frequenti ma non eccessive.

Armeria alpina: alta 10-15 cm, forma cuscini del diametro di 20-30 cm e fiorisce in giugno-luglio con fiori rosa riuniti in capolini.
Armeria pseudoarmeria: alta 25 cm, fiorisce in rosa-vivo ed è particolarmente adatta a climi caldi.
Armeria caespitosa:  alta 5 cm, ha fiori rosa e per la sua ridotta altezza si presta particolarmente alla decorazione del giardino roccioso.
Armeria maritima: alta 15-25 cm, ha foglie grigio-verdi e fiorisce da maggio a luglio con capolini nei colori che vanno dal bianco, al rosa intenso, al rosa-rosso a seconda della varietà 
Armeria plantaginea: alta fino a 60 cm, ha portamento compatto e fiorisce in bianco in maggio-giugno.
Armeria pungens: alta 15-30 cm, ha foglie glauche, di forma lineare, sottili e appuntite. Fiorisce in rosa vivo fra giugno e luglio.


riproduzione: si effettua in marzo-aprile per divisione dei cespi che vanno supito ripiantati. Si può riprodurre anche per semina in primavera in lettorino; le piantine vanno poi messe a dimora in autunno.
esposizione:
fioritura: da maggio a luglio



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su