piante da interni appartamento Dizygotheca
Dizygotheca

Dizygotheca, genere di 17 specie di arbusti o di piccoli alberi sempreverdi, originari dell’Asia e dell’Oceania, appartenenti alla famiglia delle Araliaceae. La specie descritta ha fogliame molto ornamentale, ed è adatta per la serra o alla coltivazione in appartamento.
Questa pianta si può coltivare con una composta da vasi, o con un composto leggero. Si mantiene una temperatura invernale non inferiore ai 12° C. Durante l’estate la pianta cresce bene in serra, in condizioni di elevata temperatura e umidità, per cui se coltivata in appartamento è consigliabile irrorare le foglie e tenere il sottovaso sempre bagnato. Vanno messe, se in appartamento, in posizioni ben illuminate, lontano però dalla luce diretta del sole. Durante la primavera e l’estate, se allevata in serra, si tiene moderatamente ombreggiata, mentre in autunno-inverno si mantiene molto illuminata. Si rinvasa ogni 1-2 anni, in maggio, e si effettuano rinvasature successive fino ad utilizzare vasi di 23-25 cm di diametro. Se non si rinvasano, si somministra concime liquido ogni 15 giorni, da maggio alla fine di agosto.

Potatura: non è necessaria, tuttavia in marzo le piante molto sviluppate e con fusti particolarmente robusti si tagliano a5-10 cm dal livello del terreno. Alla base delle piante si formano nuovi germogli.

Dizygotheca elegantissima:  pianta originaria delle Nuove Ebridi, alta fino a 2 m e del diametro di 45 cm. Si tratta di una pianta il cui portamento cambia notevolmente a mano a mano che la pianta invecchia. Le foglie, palmate, ornamentali, composte da 7-10 foglioline lineari, dentate ai margini, lunghe 8 cm e larghe appena 1 cm, sono rosso-rame alla loro comparsa, e diventano verde scuro invecchiando. Allo stato giovanile questa pianta raggiunge  l’altezza di 1,2 m. Le piante giovano sono coltivate in appartamento o in serra.


riproduzione: da febbraio ad aprile si semina, alla distanza di 3 cm, in vassoi riempiti con una composta da semi; la germinazione avviene rapidamente alla temperatura di 21° C. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, ovvero quando sono spuntate le 2 vere prime foglie, si invasano singolarmente in contenitori da 8 cm, riempiti con una composta da vasi. Successivamente si trapiantano in vasi da 10 cm.
esposizione:
fioritura:




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Malus (Melo da fiore)

Malus (Melo da fiore), genere di 35 specie di alberi o arbusti rustici, a foglie decidue, appartenente alla famiglia delle Rosaceae, con fiori e frutti molto ornamentali, comprendente anche la specie che ha dato origine ........

Trìtoma (Kniphofia)
La Trìtoma (Kniphofia) , originaria dell'Africa e del Madagascar, comprende circa 75 specie ed è una pianta erbacea perenne, semirustica, a radici carnose.
Le foglie, sempreverdi, nascono direttamente ........

Hesperis

Hesperis, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni e biennali, rustiche, adatte a i terreni umidi. La specie descritta è perenne, ma per lo più poco longeva.
Si pianta tra ottobre e marzo, quando le condizioni climatiche ........

Aciphylla

Aciphylla, genere di piante vivaci sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Ombrellifere, originarie delle regioni desertiche e montagnose dell’emisfero meridionale. Le foglie sono rigide e slanciate, con l’apice appuntito. ........

Berberis
Berberis, genere di 450 specie di arbusti sempreverdi e a foglie decidue, generalmente spinosi, con foglie riunite in mazzetti simili a rosette. Tranne poche specie sud-americane, sono rustici e facili da coltivare. ........

 

Ricetta del giorno
Arance ripiene alla siciliana
Prendete quattro arance e, con l'aiuto di un coltellino dalla lama aguzza e tagliente, tagliate la calotta di ciascun frutto in modo da ricavare tanti ....
sono presenti 534 piante
sono presenti 231 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Myosotidium

Myosotidium, genere comprendente una sola specie erbacea, sempreverde, perenne, che si coltiva nelle zone a clima mite, umide e ben riparate.
Si pianta in settembre-ottobre, in tutti i terreni da giardino, in posizioni ........

Heracleum

Heracleum, genere di 70 specie di piante erbacee, perenni e biennali, rustiche. La specie descritta è grande, poco elegante, adatta ad essere coltivata nelle vicinanze di grandi stagni.
Si piantano fra ottobre e marzo, ........

Abete (Abies)

Abete (Abies), genere di 50 specie di conifere sempreverdi appartenenti alla famiglia delle Pinacee che raggiungono con l’età dimensioni notevoli: alcune specie possono superare i 50 m di altezza. Di provenienza diversa, ........

Dahlia (Dalia)

Dahlia (Dalia), genere di 20 specie di piante perenni, semirustiche, con radici tuberizzate e dalla abbondante fioritura estiva. Le moderne varietà di dalia, che si prestano benissimo sia per forma che per  i colori, ........

Pleione

La Pleione , originaria del Tibet, Cina, Formosa, Nepal, India, comprende circa 10 specie ed è una orchidea terrestre o semiepifita, a foglie decidue, a fioritura abbondante e con pseudobulbilli che, allo ........


piante da interni appartamento Dizygotheca
Dizygotheca

Dizygotheca, genere di 17 specie di arbusti o di piccoli alberi sempreverdi, originari dell’Asia e dell’Oceania, appartenenti alla famiglia delle Araliaceae. La specie descritta ha fogliame molto ornamentale, ed è adatta per la serra o alla coltivazione in appartamento.
Questa pianta si può coltivare con una composta da vasi, o con un composto leggero. Si mantiene una temperatura invernale non inferiore ai 12° C. Durante l’estate la pianta cresce bene in serra, in condizioni di elevata temperatura e umidità, per cui se coltivata in appartamento è consigliabile irrorare le foglie e tenere il sottovaso sempre bagnato. Vanno messe, se in appartamento, in posizioni ben illuminate, lontano però dalla luce diretta del sole. Durante la primavera e l’estate, se allevata in serra, si tiene moderatamente ombreggiata, mentre in autunno-inverno si mantiene molto illuminata. Si rinvasa ogni 1-2 anni, in maggio, e si effettuano rinvasature successive fino ad utilizzare vasi di 23-25 cm di diametro. Se non si rinvasano, si somministra concime liquido ogni 15 giorni, da maggio alla fine di agosto.

Potatura: non è necessaria, tuttavia in marzo le piante molto sviluppate e con fusti particolarmente robusti si tagliano a5-10 cm dal livello del terreno. Alla base delle piante si formano nuovi germogli.

Dizygotheca elegantissima:  pianta originaria delle Nuove Ebridi, alta fino a 2 m e del diametro di 45 cm. Si tratta di una pianta il cui portamento cambia notevolmente a mano a mano che la pianta invecchia. Le foglie, palmate, ornamentali, composte da 7-10 foglioline lineari, dentate ai margini, lunghe 8 cm e larghe appena 1 cm, sono rosso-rame alla loro comparsa, e diventano verde scuro invecchiando. Allo stato giovanile questa pianta raggiunge  l’altezza di 1,2 m. Le piante giovano sono coltivate in appartamento o in serra.


riproduzione: da febbraio ad aprile si semina, alla distanza di 3 cm, in vassoi riempiti con una composta da semi; la germinazione avviene rapidamente alla temperatura di 21° C. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, ovvero quando sono spuntate le 2 vere prime foglie, si invasano singolarmente in contenitori da 8 cm, riempiti con una composta da vasi. Successivamente si trapiantano in vasi da 10 cm.
esposizione:
fioritura:



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su