alberi a foglia caduca Ostrya
Ostrya

Ostrya, genere di 7 specie di alberi di piccole o medie dimensioni a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Betulaceae, diffusi nell’emisfero settentrionale e adatti come esemplari isolati o per formare gruppi o siepi.
Si pianta in autunno o in primavera, in qualsiasi tipo di terreno da giardino, in posizioni soleggiate o parzialmente ombreggiate. Può anche essere utilizzato per la formazione di siepi, e in questo caso si mettono a dimora le piante a 0,5-1 m di distanza l’una dall’altra.

Ostrya carpinifolia: pianta originaria dell’Europa sud-orientale, Italia, Asia Minore e Caucaso, alta fino a 20 m e con la chioma di 7-8 m di diametro. Si tratta di un albero con corteccia ruvida, bruno-rossastra, fessurata longitudinalmente. Le foglie sono ovali, acuminate all’apice, arrotondate alla base, dentate ai margini, alterne. I fiori maschili sono riuniti in amenti penduli, mentre quelli femminili, anch’essi riuniti in amenti, sono posti alla base delle brattee. I frutti sono protetti da brattee e riuniti in infruttescenze simili a quelle del luppolo.


riproduzione: si semina in vivaio, in autunno. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si diradano e si coltivano per altri 3-4 anni, prima di metterle definitivamente a dimora.
esposizione:
fioritura: primavera




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Helichrysum

Helichrysum, genere di 500 specie di piante erbacee e suffruticose, annuali e perenni, e di arbusti rustici e semirustici, appartenenti alla famiglia delle Compositae. Sono adatti per i giardini rocciosi soleggiati, dove ........

Forsizia (Forsythia)
La Forsizia (Forsythia) è originaria della Cina ed Europa e comprende poche specie 6-7 delle quali sono spontanee in Asie e 1 in Europa. E' un arbusto a foglia caduca rustico, con foglie oblunghe o lanceolate, dentate, ........

Crocosmia

La Crocosmia, originaria dell'Africa tropicale e meridionale, comprende 6 specie ed è una pianta bulbosa-tuberosa rustica e semirustica.
Le foglie sono ensiformi, a forma di spada, sono erette e di ........

Roscoea

Roscoae, genere di 15 piante erbacee, perenni, rustiche, dai fiori molto ornamentali simili a quelli delle orchidee, adatte per il giardino roccioso o per il primo piano delle bordure.
Si coltivano in tutti i terreni ........

Pleiospilos

Pleiospilos, genere di 38 specie di piante succulente, appartenenti al gruppo delle piante sasso, diffuse allo stato spontaneo nel Sud-Africa.
Si coltivano in vasi da 7-8 cm, riempiti con un miscuglio costituito da una ........

 

Ricetta del giorno
Bavarese alla frutta
Fate ammorbidire in acqua fredda per circa 20 minuti i fogli di gelatina, metteteli senza strizzarli in un tegame nel quale aggiungete un bicchiere di ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Scilla

Scilla, genere di 90-10 specie di piante bulbose appartenenti alla famiglia delle Liliaceae, facili da coltivare. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e per i prati, e si possono coltivare anche in vaso, ........

Gomphrena (Gonfrena)

Gomphrena (Gonfrena), genere di 100 specie di piante erbacee, annuali, biennali e perenni, semirustiche. La specie descritta è facile da coltivare ed è adatta per aiuole e bordure. I capolini, molto durevoli, simili ........

Jacaranda

Jacaranda, genere di 50 specie di arbusti o alberi appartenenti alla famiglia delle Bignoniaceae, diffusi allo stato spontaneo nell’America centrale e meridionale. La specie descritta, delicata, può  essere coltivata ........

Ramonda

Ramonda, genere di 4 specie di piante sempreverdi, rustiche, con foglie ornamentali, formanti rosette e fiori appiattiti. Sono piante particolarmente adatte per le zone fresche del giardino roccioso.
Si piantano in marzo ........



alberi a foglia caduca Ostrya
Ostrya

Ostrya, genere di 7 specie di alberi di piccole o medie dimensioni a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Betulaceae, diffusi nell’emisfero settentrionale e adatti come esemplari isolati o per formare gruppi o siepi.
Si pianta in autunno o in primavera, in qualsiasi tipo di terreno da giardino, in posizioni soleggiate o parzialmente ombreggiate. Può anche essere utilizzato per la formazione di siepi, e in questo caso si mettono a dimora le piante a 0,5-1 m di distanza l’una dall’altra.

Ostrya carpinifolia: pianta originaria dell’Europa sud-orientale, Italia, Asia Minore e Caucaso, alta fino a 20 m e con la chioma di 7-8 m di diametro. Si tratta di un albero con corteccia ruvida, bruno-rossastra, fessurata longitudinalmente. Le foglie sono ovali, acuminate all’apice, arrotondate alla base, dentate ai margini, alterne. I fiori maschili sono riuniti in amenti penduli, mentre quelli femminili, anch’essi riuniti in amenti, sono posti alla base delle brattee. I frutti sono protetti da brattee e riuniti in infruttescenze simili a quelle del luppolo.


riproduzione: si semina in vivaio, in autunno. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si diradano e si coltivano per altri 3-4 anni, prima di metterle definitivamente a dimora.
esposizione:
fioritura: primavera



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su