erbacee perenni Shortia
Shortia

Shortia, genere di 8-9 specie di piante erbacee, perenni, sempreverdi, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Diapensiaceae. Le specie descritte sono adatte per le zone fresche del giardino roccioso.
Crescono bene in terreno torboso, in posizioni parzialmente ombreggiate. Si piantano in marzo-aprile. Si asportano i fusti fioriferi appassiti.

Shortia galacifolia: pianta originaria della Carolina del Nord, alta 15 cm e del diametro di 30-40 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie orbicolari, verde chiaro, con sfumature rosse ai margini, leggermente dentati. IU fiori, bianchi, lunghi 2,5 cm, sbocciano in aprile-maggio.
Shortia soldanelloides: pianta originaria del Giappone, alta 10 cm e del diametro di 20-30 cm. Si tratta di una pianta che forma un tappeto di foglie ovate, dentate ai margini, verde scuro, lucide. I fiori, peduli, campanulati, rosa carico, con corolla arricciata, lunghi 1 cm, sbocciano in aprile-maggio.
Shortia uniflora: pianta originaria del Giappone, alta 10 cm e del diametro di 30-45 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie arrotondate, verde chiaro, che diventano rosse in autunno-inverno. I fiori, rosa, larghi 3 cm, imbutiformi, a margini arricciati, sbocciano in aprile-maggio. La varietà Grandiflora ha fiori più grandi e più chiari di quelli della specie tipica.


riproduzione: in giugno si dividono i cespi e si ripiantano direttamente a dimora.
In giugno-luglio si prelevano dai germogli laterali talee lunghe 3-4 cm e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali in cassone freddo. Le talee radicate in settembre si trapiantano all’aperto o si invasano in contenitori da 8 cm e si lasciano irrobustire fino alla primavera successiva quando andranno messe a dimora.
esposizione:
fioritura: aprile-maggio




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Linnaea

Linnaea, genere di 3 specie di piante suffruticose, sempreverdi, rustiche, a portamnto prostrato. La specie descritta è adatta per le zone ombreggiate del giardino roccioso.
Si pianta in settembre o in marzo, in terreno ........

Hippophae

Hippophae, genere di 3 specie di cespugli rustici, a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Elaeagnaceae, coltivati soprattutto per le loro bacche molto ornamentali.
Si coltiva facilmente in qualsiasi terreno ........

Pyracantha (Piracanta)

Pyracantha (Piracanta), genere di 10 specie di arbusti sempreverdi, rustici, con rami spinosi e bacche di colori vivi, larghe circa 1 cm, che durano sulla pianta da settembre a marzo. Sono piante adatte anche a formare siepi, ........

Malva

Malva, genere di 40 specie di piante erbacee annuali e perenni. Le specie descritte sono rustiche, facili da coltivare e danno ottimi risultati in particolare nei terreni poveri. Entrambe hanno grandi fiori imbutiformi.
Si ........

Campis - Bignonia

Campis (Bignonia), genere di 2 specie  di arbusti rampicanti a foglie decidue di cui una è rustica e l'altra è delicata e non può essere coltivata all'aperto in Italia settentrionale, salvo che nella Riviera Ligure ........

 

Ricetta del giorno
Cassatine di ricotta
Scolare la ricotta dal latte e versarla in una ciotola, unire lo zucchero, il sale e la vanillina, amalgamare e lavorare fino ad ottenere un composto ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Philodendron

Il Philodendron è una pianta sempreverde che annovera 275 specie, originaria dell'America meridionale, da serra o appartamento. Nella maggior parte dei casi sono piante rampicanti, vigorose, con radici aeree, ........

Phygelius

Phygelius, genere di 2 specie di piante suffruticose, semirustiche, sempreverdi, adatte per le zone a clima mite; nelle regioni più fredde devono essere piantate in posizioni protette. Sono ottime per le bordure e sopportano ........

Halesia

Halesia, genere di 6 specie di alberi o arbusti a foglie decidue, originari dell'America settentrionale e della Cina. generalmente si coltivano solo le specie americane, molto ornamentali, con una bella fioritura primaverile.
Crescono ........

Dimorfotèca (Dimorphoteca)
La Dimorfotèca (Dimorphoteca) originaria dell'Africa del sud, comprende circa 20 specie ed è una pianta erbacea, eretta o prostrata, perenne o annuale. Le foglie sono alternate oppure riunite alla base ........

Albicocco
L'Albicocco, Prunus Armeniaca, è una painta originaria della Cina, è molto diffusa in Italia e produce frutti molto profumati e di sapore delicato.
Si tratta di una specie rustica ma dal momento ........


erbacee perenni Shortia
Shortia

Shortia, genere di 8-9 specie di piante erbacee, perenni, sempreverdi, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Diapensiaceae. Le specie descritte sono adatte per le zone fresche del giardino roccioso.
Crescono bene in terreno torboso, in posizioni parzialmente ombreggiate. Si piantano in marzo-aprile. Si asportano i fusti fioriferi appassiti.

Shortia galacifolia: pianta originaria della Carolina del Nord, alta 15 cm e del diametro di 30-40 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie orbicolari, verde chiaro, con sfumature rosse ai margini, leggermente dentati. IU fiori, bianchi, lunghi 2,5 cm, sbocciano in aprile-maggio.
Shortia soldanelloides: pianta originaria del Giappone, alta 10 cm e del diametro di 20-30 cm. Si tratta di una pianta che forma un tappeto di foglie ovate, dentate ai margini, verde scuro, lucide. I fiori, peduli, campanulati, rosa carico, con corolla arricciata, lunghi 1 cm, sbocciano in aprile-maggio.
Shortia uniflora: pianta originaria del Giappone, alta 10 cm e del diametro di 30-45 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie arrotondate, verde chiaro, che diventano rosse in autunno-inverno. I fiori, rosa, larghi 3 cm, imbutiformi, a margini arricciati, sbocciano in aprile-maggio. La varietà Grandiflora ha fiori più grandi e più chiari di quelli della specie tipica.


riproduzione: in giugno si dividono i cespi e si ripiantano direttamente a dimora.
In giugno-luglio si prelevano dai germogli laterali talee lunghe 3-4 cm e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali in cassone freddo. Le talee radicate in settembre si trapiantano all’aperto o si invasano in contenitori da 8 cm e si lasciano irrobustire fino alla primavera successiva quando andranno messe a dimora.

esposizione:
fioritura: aprile-maggio



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su