erbacee perenni Shortia
Shortia

Shortia, genere di 8-9 specie di piante erbacee, perenni, sempreverdi, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Diapensiaceae. Le specie descritte sono adatte per le zone fresche del giardino roccioso.
Crescono bene in terreno torboso, in posizioni parzialmente ombreggiate. Si piantano in marzo-aprile. Si asportano i fusti fioriferi appassiti.

Shortia galacifolia: pianta originaria della Carolina del Nord, alta 15 cm e del diametro di 30-40 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie orbicolari, verde chiaro, con sfumature rosse ai margini, leggermente dentati. IU fiori, bianchi, lunghi 2,5 cm, sbocciano in aprile-maggio.
Shortia soldanelloides: pianta originaria del Giappone, alta 10 cm e del diametro di 20-30 cm. Si tratta di una pianta che forma un tappeto di foglie ovate, dentate ai margini, verde scuro, lucide. I fiori, peduli, campanulati, rosa carico, con corolla arricciata, lunghi 1 cm, sbocciano in aprile-maggio.
Shortia uniflora: pianta originaria del Giappone, alta 10 cm e del diametro di 30-45 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie arrotondate, verde chiaro, che diventano rosse in autunno-inverno. I fiori, rosa, larghi 3 cm, imbutiformi, a margini arricciati, sbocciano in aprile-maggio. La varietà Grandiflora ha fiori più grandi e più chiari di quelli della specie tipica.


riproduzione: in giugno si dividono i cespi e si ripiantano direttamente a dimora.
In giugno-luglio si prelevano dai germogli laterali talee lunghe 3-4 cm e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali in cassone freddo. Le talee radicate in settembre si trapiantano all’aperto o si invasano in contenitori da 8 cm e si lasciano irrobustire fino alla primavera successiva quando andranno messe a dimora.
esposizione:
fioritura: aprile-maggio




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Cosmos
Il Cosmos, originario del Messico, comprende circa 25 specie ed è una erbacea annuale o perenne molto diffusa.
Le foglie, verde chiaro, sono finemente divise e possono essere anche abbastanza ........

Cistus (Cisto)

Cistus (Cisto), genere di circa 20 specie di arbusti  sempreverdi, diffusi allo stato spontaneo nelle regioni mediterranee. Si tratta di piante molto ornamentali, con fiori semplici, simili a quelli delle rose selvatiche, ........

Oxalis

Oxalis, genere di 800 specie di piante erbacee, perenni e annuali, e di arbusti, comprendenti anche specie bulbose e tuberose. Hanno foglie palmate formate da 3-12 foglioline. Le specie perenni, rustiche, descritte sono ........

Sanguisorba

Sanguisorba, genere di 2-3 specie di piante perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, facili da coltivare e adatte per le bordure soleggiate o parzialmente ombreggiate. Producono fiori con stami prominenti, ........

Silybum

Silybum, genere di 2 specie di piante erbacee, annuali o biennali, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Compositae. La specie descritta, adatta per le bordure, si coltiva in particolar modo per le foglie che sono molto ........

 

Ricetta del giorno
Panna cotta guarnita al cioccolato
Per prima cosa mettere a bagno in acqua fredda i fogli di colla di pesce per farli ammorbidire. Nel frattempo mettere in un pentolino la panna, lo stecco ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Thalia

Thalia, genere di 11 specie di piante originarie delle regioni temperato-calde e subtropicali dell’America settentrionale e dell’Africa, appartenenti alla famiglia delle Marantaceae. Si tratta di piante erbacee, rizomatose,  ........

Leptospermum

Leptospermum, genere di 50 specie di arbusti fioriferi sempreverdi, poco rustici, adatti alle zone litoranee. Nelle regioni a inverni rigidi possono essere comunque coltivati all'aperto, purchè in posizioni riparate ed esposte ........

Santolina

Santolina, genere di 10 specie di arbusti nani, sempreverdi, rustici, con foglie finemente divise, adatti per il primo piano delle bordure arbustive o per il giardino roccioso, ma si possono anche utilizzare per formare ........

Draba

Draba, genere di 300 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, particolarmente adatte per il giardino roccioso. Le specie descritte presentano rosette di foglie addensate, tondeggianti, dalle quali spuntano i fusti sottili. ........

Sclerea (Salvia sclarea)

Sclerea (Salvia sclarea) o Slarea, pianta erbacea, perenne, aromatica, coltivata anche a livello industriale per la produzione dell'essenza, che viene utilizzata in profumeria. Le foglie possono essere impiegate per aromatizzare ........


erbacee perenni Shortia
Shortia

Shortia, genere di 8-9 specie di piante erbacee, perenni, sempreverdi, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Diapensiaceae. Le specie descritte sono adatte per le zone fresche del giardino roccioso.
Crescono bene in terreno torboso, in posizioni parzialmente ombreggiate. Si piantano in marzo-aprile. Si asportano i fusti fioriferi appassiti.

Shortia galacifolia: pianta originaria della Carolina del Nord, alta 15 cm e del diametro di 30-40 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie orbicolari, verde chiaro, con sfumature rosse ai margini, leggermente dentati. IU fiori, bianchi, lunghi 2,5 cm, sbocciano in aprile-maggio.
Shortia soldanelloides: pianta originaria del Giappone, alta 10 cm e del diametro di 20-30 cm. Si tratta di una pianta che forma un tappeto di foglie ovate, dentate ai margini, verde scuro, lucide. I fiori, peduli, campanulati, rosa carico, con corolla arricciata, lunghi 1 cm, sbocciano in aprile-maggio.
Shortia uniflora: pianta originaria del Giappone, alta 10 cm e del diametro di 30-45 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie arrotondate, verde chiaro, che diventano rosse in autunno-inverno. I fiori, rosa, larghi 3 cm, imbutiformi, a margini arricciati, sbocciano in aprile-maggio. La varietà Grandiflora ha fiori più grandi e più chiari di quelli della specie tipica.


riproduzione: in giugno si dividono i cespi e si ripiantano direttamente a dimora.
In giugno-luglio si prelevano dai germogli laterali talee lunghe 3-4 cm e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali in cassone freddo. Le talee radicate in settembre si trapiantano all’aperto o si invasano in contenitori da 8 cm e si lasciano irrobustire fino alla primavera successiva quando andranno messe a dimora.

esposizione:
fioritura: aprile-maggio



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su