erbacee perenni Podophyllum
Podophyllum

Podophyllum, genere di 10 specie di erbacee perenni, rustiche, rizomatose, appartenenti alla famiglia delle Podophyllaceae. La  specie descritta è adatta alla coltivazione in terreni umidi e ricchi di sostanze organiche.
Si pianta in marzo-aprile in terreno umido, ricco di sostanza organica, in posizioni parzialmente ombreggiate. In novembre si tagliano tutto i fusti alla base.

Podophyllum  emodi: pianta originaria dell’India, alta 30 cm, distanza tra le piante 45 cm. Si tratta di una specie dalle foglie profondamente lobate, dentate ai margini, con macchie bruno-rame da giovani e dai fiori bianchi, lunghi fino a 3 cm, che sbocciano in giugno, cu seguono frutti  ellittici, rossi, lunghi 2-5 cm. La varietà Majus è una varietà di dimensioni maggiori, alta fino a 90 cm: Chinensis è invece più piccola della specie tipica, con foglie più grossolane e fiori soffusi di rosa.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
In marzo o in estate si può seminare in letto freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vivaio dove resteranno per un anno prima di metterle a dimora nella primavera sucessiva.
esposizione:
fioritura: Giugno




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Tamaryx (Tamerice)
Il Tamaryx (Tamerice), genere di 90 specie di arbusti rustici, a foglie decidue, adatti per formare barriere frangivento e siepi, soprattutto nelle zone costiere. Si tratta di una pianta che non tollera i terreni ........

Gilia

Gilia, genere di 120 specie di piante erbacee annuali, biennali e perenni, coltivate per i fiori appariscenti e per il fogliame ornamentale. Le specie descritte, annuali e rustiche, sono facili da coltivare; quelle nane ........

Crinodendron

Crinodendron, genere di 2 specie di alberi o arbusti sempreverdi, originari dell'America meridionale. La specie descritta può essere coltivata all'aperto nelle regioni a clima mite.
Questo arbusto o piccolo albero cresce ........

Linnaea

Linnaea, genere di 3 specie di piante suffruticose, sempreverdi, rustiche, a portamnto prostrato. La specie descritta è adatta per le zone ombreggiate del giardino roccioso.
Si pianta in settembre o in marzo, in terreno ........

Gladiolo (Gladiolus)

Gladiolo (Gladiolus), genere di 300 specie di piante bulbose, semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Iridaceae, adatte per la coltivazione nelle bordure e per la produzione di fiori da recidere. Le specie originali ........

 

Ricetta del giorno
Banane flambées
Fare tostare per dieci minuti le mandorle in forno caldo e quindi tritarle minutamente. Dopo aver sbucciato le banane, tagliarle a metà nel senso della ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine




Malcolmia

Malcolmia, genere di 35 specie di piante erbacee, per la maggior parte annuali. La specie descritta può essere impiegata nel primo piano delle bordure e nei giardini rocciosi.
Può essere coltivara in qualsiasi terreno ........

Lithospermum

Lithospermum, genere di 60 specie di piante erbacee perenni, sufrruticose, rustiche e semirustiche, che formano tappeti di vegetazione, con fiori azzurri, imbutiformi, che sbocciano abbondantissimi. Le specie descritte sono ........

Gazania (Gazania)
La Gazania (Gazania) è originaria dell'Africa del Sud, comprende circa 25 specie ed è un'erbacea perenne o annuale, a vegetazione cespugliosa e con steli spesso striscianti. Le foglie sono radicali, ........

Maranta

Maranta, genere di 25 specie di piante perenni, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Marantaceae, coltivata per le foglie, molto ornamentali. È diffusa una sola specie, coltivata in serra  ma è adatta anche ........


erbacee perenni Podophyllum
Podophyllum

Podophyllum, genere di 10 specie di erbacee perenni, rustiche, rizomatose, appartenenti alla famiglia delle Podophyllaceae. La  specie descritta è adatta alla coltivazione in terreni umidi e ricchi di sostanze organiche.
Si pianta in marzo-aprile in terreno umido, ricco di sostanza organica, in posizioni parzialmente ombreggiate. In novembre si tagliano tutto i fusti alla base.

Podophyllum  emodi: pianta originaria dell’India, alta 30 cm, distanza tra le piante 45 cm. Si tratta di una specie dalle foglie profondamente lobate, dentate ai margini, con macchie bruno-rame da giovani e dai fiori bianchi, lunghi fino a 3 cm, che sbocciano in giugno, cu seguono frutti  ellittici, rossi, lunghi 2-5 cm. La varietà Majus è una varietà di dimensioni maggiori, alta fino a 90 cm: Chinensis è invece più piccola della specie tipica, con foglie più grossolane e fiori soffusi di rosa.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
In marzo o in estate si può seminare in letto freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vivaio dove resteranno per un anno prima di metterle a dimora nella primavera sucessiva.

esposizione:
fioritura: Giugno



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su