erbacee perenni Phlomis
Phlomis

Phlomis, genere di oltre 100 specie di piante erbacee e suffruticose, perenni, e di arbusti sempreverdi. Non tutte sono rustiche e solo poche specie sono adatte per il giardino. Hanno foglie tomentose e fiori tubulosi, radi, con labbro inferiore e elmo. Le specie descritte sono adatte alla coltivazione nelle bordure.
Si piantano in ottobre o in aprile al sole, in terreni fertili e ben drenati.

Phlomis fruticosa: pianta originaria delle regioni mediterranee e Italia, alta 0,9-1,2 m e del diametro di 60 cm. Si tratta di una pianta arbustiva sempreverde, con foglie ovato-cuneate, tomentose, grigio-verdi e dai fiori gialli, lunghi 2,5-5 cm, riuniti in verticillastri, che sbocciano all’ascella delle foglie superiori in giugno-luglio.
Phlomis samia: pianta originaria dell’Africa settentrionale, alta 0,5-1 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta erbacea perenne, con foglie quasi cuoriformi e dai fiori giallo-crema che sbocciano in maggio-giugno.
Phlomis viscosa: pianta originaria della Siria, alta 0,8-1,2 m, distanza tra le piante 45 cm. Si tratta di una pianta erbacea perenne, con foglie basali grandi, rugose, ovato-cordate e dai fiori gialli, lunghi 2,5-4 cm, riuniti in verticillastri, che sbocciano in giugno-luglio.


riproduzione: si semina in aprile, in cassone o in serra, alla temperatura di 15-18° C.
In agosto-settembre si prelevano talee fa Phlomis fruticosa e i interrano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in cassone freddo. In aprile si trapiantano le talee radicate in vivaio, dove resteranno per 1 anno prima della messa a dimora definitiva nell’anno successivo.
In ottobre o in marzo si dividono i cespi di Phlomis samia e Phlomis viscosa e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: tra maggio e luglio a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Verbena
La Verbena è un genere di 250 specie di piante erbacee, annuali e perenni e sono adatte, specialmente gli ibridi, per essere coltivate nelle aiuole e in contenitori di vario tipo. I fiori, a volte profumati, ........

Molucella

Molucella, genere di 4 specie di piante annuali e perenni. La specie descritta è poco comune ed è adatta per essere coltivata nelle bordure e per la produzione di fiori da recidere. I fiori, molto ornamentali, sono particolarmente ........

Rhamnus

Rhamnus, genere di circa 90 specie di arbusti o piccoli alberi, prevalentemente a foglie decidue, diffusi allo stato spontaneo nell'emisfero boreale, in Brasile e nell'Africa meridionale. Hanno fiori verdi o verde-giallastri, ........

Clemàtide (Clematis)

Le Clematidi (Clematis) sono originarie di tutte le zone temperate dell'emisfero nord; molte le specie asiatiche, cinesi e giapponesi, e quelle nordamericane e comprendono dalle 300 alle 400 specie alle quali si ........

Aglaonema

Aglaonema, genere di 50 specie di piante d’appartamento o da serra perenni e sempreverdi appartenenti alla famiglia delle Aracee. Sono originarie delle zone tropicali e richiedono un ambiente caldo e umido e una posizione ........

 

Ricetta del giorno
Frullato di mirtilli
Mettere in un frullatore i mirtilli, il latte di riso(va bene anche quello di mandorle), la mezza banana e frullare per qualche minuto, fin quando si ....
sono presenti 539 piante
sono presenti 233 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Ixia

Ixia, genere di circa 40 specie di piante bulbose, delicate, appartenenti alla famiglia delle Iridaceae, originarie del Sud-Africa. Si coltivano all’aperto nelle regioni a clima particolarmente mite, e si utilizzano anche ........

Thalia

Thalia, genere di 11 specie di piante originarie delle regioni temperato-calde e subtropicali dell’America settentrionale e dell’Africa, appartenenti alla famiglia delle Marantaceae. Si tratta di piante erbacee, rizomatose,  ........

Phalaris

Phalaris, genere di 20 specie di graminacee ornamentali, perenni e annuali, rustiche. La specie descritta si espande rapidamente da un rizoma strisciate e può diventare invadente. Sarà quindi necessario controllarla costantemente ........

Euonymus (Evonymus – Evonimo)

Euonymus (Evonymus – Evonimo), genere di 176 specie di arbusti o alberi sempreverdi o decidui, appartenenti alla famiglia delle Celastraceae, con fiori insignificanti. Le specie decidue sono coltivate soprattutto ........

Cardiocrinum

Cardiocrinum, genere di 3 specie di piante perenni, bulbose, rustiche, affini al genere Lilium dal quale si differenziano per il fatto che i bulbi si esauriscono dopo la fioritura e le piante muoiono. Altra differenza è ........


erbacee perenni Phlomis
Phlomis

Phlomis, genere di oltre 100 specie di piante erbacee e suffruticose, perenni, e di arbusti sempreverdi. Non tutte sono rustiche e solo poche specie sono adatte per il giardino. Hanno foglie tomentose e fiori tubulosi, radi, con labbro inferiore e elmo. Le specie descritte sono adatte alla coltivazione nelle bordure.
Si piantano in ottobre o in aprile al sole, in terreni fertili e ben drenati.

Phlomis fruticosa: pianta originaria delle regioni mediterranee e Italia, alta 0,9-1,2 m e del diametro di 60 cm. Si tratta di una pianta arbustiva sempreverde, con foglie ovato-cuneate, tomentose, grigio-verdi e dai fiori gialli, lunghi 2,5-5 cm, riuniti in verticillastri, che sbocciano all’ascella delle foglie superiori in giugno-luglio.
Phlomis samia: pianta originaria dell’Africa settentrionale, alta 0,5-1 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta erbacea perenne, con foglie quasi cuoriformi e dai fiori giallo-crema che sbocciano in maggio-giugno.
Phlomis viscosa: pianta originaria della Siria, alta 0,8-1,2 m, distanza tra le piante 45 cm. Si tratta di una pianta erbacea perenne, con foglie basali grandi, rugose, ovato-cordate e dai fiori gialli, lunghi 2,5-4 cm, riuniti in verticillastri, che sbocciano in giugno-luglio.


riproduzione: si semina in aprile, in cassone o in serra, alla temperatura di 15-18° C.
In agosto-settembre si prelevano talee fa Phlomis fruticosa e i interrano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in cassone freddo. In aprile si trapiantano le talee radicate in vivaio, dove resteranno per 1 anno prima della messa a dimora definitiva nell’anno successivo.
In ottobre o in marzo si dividono i cespi di Phlomis samia e Phlomis viscosa e si ripiantano immediatamente.

esposizione:
fioritura: tra maggio e luglio a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su