erbacee perenni Sanguisorba
Sanguisorba

Sanguisorba, genere di 2-3 specie di piante perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, facili da coltivare e adatte per le bordure soleggiate o parzialmente ombreggiate. Producono fiori con stami prominenti, riuniti in spighe cilindriche.
Si piantano in ottobre o in marzo, in qualsiasi tipo di terreno umido, vicino all’acqua, al sole o a mezz’ombra. Si annaffiano abbondantemente durante il periodo di crescita. Necessitano di sostegni e in novembre si tagliano i fusti alla base.

Sanguisorba canadensis:
pianta originaria delle regioni orientali degli Stati Uniti,  alta 1,5 m e più, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta con foglie imparipennate, a foglioline oblunghe, verde chiaro. I fiori, bianchi, riuniti in spighe lunghe 15 cm, sbocciano in estate.
Sanguisorba hakusanensis: pianta originaria del Giappone, alta 1-1,2 m, distanza tra le piante 60-70 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie imparipennate, verde chiaro, lunghe fino a 40-50 cm, verde-bluastre sulla pagina inferiore e dai fiori rosa, dagli stami particolarmente lunghi, riuniti in spighe lunghe 8-9 cm che sbocciano da giugno ad agosto.
Sanguisorba tenuifolia: pianta originaria della Cina, alta 1,2 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta simile alla Canadensis, ma con fiori più piccoli, rossi che sbocciano in giugno-luglio.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
Si può anche seminare in marzo-aprile, in vasi riempiti con una composta da semi, in cassone freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vassoi e si mettono poi a dimora in ottobre o nella primavera successiva.
esposizione:
fioritura: Estate




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Ionopsidium

Ionopsidium, genere comprendente una sola specie di pianta erbacea annuale, rustica, di dimensioni limitate, adatta per i giardini rocciosi e i lastricati fioriti.
Si tratta di una pianta facile da coltivare se piantata ........

Minuartia

Minuartia, genere di 120 specie di piante erbacee perenni, annuali e di piccoli arbusti diffusi allo stato spontaneo nell'America settentrionale, in Cile, in Abissinia e nelle regioni himalayane. Si tratta di piante striscianti, ........

Lithospermum

Lithospermum, genere di 60 specie di piante erbacee perenni, sufrruticose, rustiche e semirustiche, che formano tappeti di vegetazione, con fiori azzurri, imbutiformi, che sbocciano abbondantissimi. Le specie descritte sono ........

Polygonatum (Sigillo di Salomone)

Polygonatum (Sigillo di Salomone), genere di 50 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, adatte per le bordure nelle zone ombreggiate e per la produzione di fiori da taglio. Le specie di maggior dimensioni, facili da ........

Nandina

Nandina, genere di una sola specie di piante arbustive, sempreverdi, semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Berberidaceae, simili al bambù.
Si pianta fra marzo e maggio in terreno fertile, ben drenato, in posizioni ........

 

Ricetta del giorno
Broccoli marinati
Immergere i broccoli in acqua salata in modo che possano assorbire bene l’acqua e quindi asciugarli bene.
Schiacciare 4 spicchi d'aglio con lo schiaccia ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Pancratium (Pancrazio)

Pancratium (Pancrazio), genere di 15 specie di piante bulbose. Le due specie descritte, spontanee nelle zone litoranee dell'Italia centro-meridionale e insulare, possono essere coltivate nella maggior parte delle regioni ........

Cotyledon

Cotyledon, genere di 40 specie di piante appartenenti alla famiglia delle Crassulaceae, adatte alla coltivazione in appartamento o serra fredda, che possono tuttavia essere coltivate all’aperto nelle regioni a clima invernale ........

Humulus

Humulus, genere di 4 specie di piante erbacee, rampicanti, originarie delle zone temperate dell'emisfero settentrionale. Le specie descritte sono particolarmente adatte per la coltivazione contro reti metalliche e graticci.
Si ........

Malcolmia

Malcolmia, genere di 35 specie di piante erbacee, per la maggior parte annuali. La specie descritta può essere impiegata nel primo piano delle bordure e nei giardini rocciosi.
Può essere coltivara in qualsiasi terreno ........

Molucella

Molucella, genere di 4 specie di piante annuali e perenni. La specie descritta è poco comune ed è adatta per essere coltivata nelle bordure e per la produzione di fiori da recidere. I fiori, molto ornamentali, sono particolarmente ........


erbacee perenni Sanguisorba
Sanguisorba

Sanguisorba, genere di 2-3 specie di piante perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, facili da coltivare e adatte per le bordure soleggiate o parzialmente ombreggiate. Producono fiori con stami prominenti, riuniti in spighe cilindriche.
Si piantano in ottobre o in marzo, in qualsiasi tipo di terreno umido, vicino all’acqua, al sole o a mezz’ombra. Si annaffiano abbondantemente durante il periodo di crescita. Necessitano di sostegni e in novembre si tagliano i fusti alla base.

Sanguisorba canadensis:
pianta originaria delle regioni orientali degli Stati Uniti,  alta 1,5 m e più, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta con foglie imparipennate, a foglioline oblunghe, verde chiaro. I fiori, bianchi, riuniti in spighe lunghe 15 cm, sbocciano in estate.
Sanguisorba hakusanensis: pianta originaria del Giappone, alta 1-1,2 m, distanza tra le piante 60-70 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie imparipennate, verde chiaro, lunghe fino a 40-50 cm, verde-bluastre sulla pagina inferiore e dai fiori rosa, dagli stami particolarmente lunghi, riuniti in spighe lunghe 8-9 cm che sbocciano da giugno ad agosto.
Sanguisorba tenuifolia: pianta originaria della Cina, alta 1,2 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta simile alla Canadensis, ma con fiori più piccoli, rossi che sbocciano in giugno-luglio.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
Si può anche seminare in marzo-aprile, in vasi riempiti con una composta da semi, in cassone freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vassoi e si mettono poi a dimora in ottobre o nella primavera successiva.

esposizione:
fioritura: Estate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su