erbacee perenni Sanguisorba
Sanguisorba

Sanguisorba, genere di 2-3 specie di piante perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, facili da coltivare e adatte per le bordure soleggiate o parzialmente ombreggiate. Producono fiori con stami prominenti, riuniti in spighe cilindriche.
Si piantano in ottobre o in marzo, in qualsiasi tipo di terreno umido, vicino all’acqua, al sole o a mezz’ombra. Si annaffiano abbondantemente durante il periodo di crescita. Necessitano di sostegni e in novembre si tagliano i fusti alla base.

Sanguisorba canadensis:
pianta originaria delle regioni orientali degli Stati Uniti,  alta 1,5 m e più, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta con foglie imparipennate, a foglioline oblunghe, verde chiaro. I fiori, bianchi, riuniti in spighe lunghe 15 cm, sbocciano in estate.
Sanguisorba hakusanensis: pianta originaria del Giappone, alta 1-1,2 m, distanza tra le piante 60-70 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie imparipennate, verde chiaro, lunghe fino a 40-50 cm, verde-bluastre sulla pagina inferiore e dai fiori rosa, dagli stami particolarmente lunghi, riuniti in spighe lunghe 8-9 cm che sbocciano da giugno ad agosto.
Sanguisorba tenuifolia: pianta originaria della Cina, alta 1,2 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta simile alla Canadensis, ma con fiori più piccoli, rossi che sbocciano in giugno-luglio.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
Si può anche seminare in marzo-aprile, in vasi riempiti con una composta da semi, in cassone freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vassoi e si mettono poi a dimora in ottobre o nella primavera successiva.
esposizione:
fioritura: Estate




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Buganvìllea (Bougainvillea)

La Buganvìllea (Bougainvillea) , originaria del Brasile, comprende circa 14 specie ed è un rampicante robusto, con rami che possono raggiungere ragguardevoli lunghezze, muniti di spine diritte o ricurve.

Baptisia

Baptisia, genere di 35 piante erbacee, perenni, erette, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Papilionaceae, utilizzabili in particolar modo per le bordure miste. Solo la specie descritta è comunemente coltivata.
Si ........

Dierama

Dierama, genere di 25 specie di piante perenni, sempreverdi o semisempreverdi, con bulbo-tuberi molto numerosi. Le specie decritte sono adatte per le bordure in zone a clima mite. Hanno fusti arcuati, molto belli, sottili ........

Leucojum

Leucojum, genere di 12 specie di piante bulbose, con fiori simili a quelli dei Bucaneve, ma più tondeggianti. Tutte le specie descritte hanno foglie berde scuro e sono perfettamente rustiche.
I bulbi si piantano alla ........

Bignonia

Bignonia, genere comprendente una sola specie rampicante, delicata, appartenente alla famiglia delle Bignoniaceae, di origine sudamericana, che può crescere all’aperto nelle zone più calde del Centro e del Sud del Paese. ........

 

Ricetta del giorno
Spaghettini con zucchine e pomodorini
Portare ad ebollizione in una pentola 3,5 litri d’acqua, salare con sale grosso, e lessare gli spaghettini per 8 minuti.
Nel frattempo, lavare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Lewisia

Lewisia, genere di 20 specie di piante erbacee, perenni, con foglie semisucculente, alcune delle quali hanno fiori molto ornamentali, adatte per il giardino roccioso.
Si piantano in marzo-aprile. Si coltivano nel giardino ........

Pieris

Pieris, genere di 10 specie di arbusti fioriferi sempreverdi, rustici, a portamento compatto, appartenenti alla famiglia delle Ericaceae, che vanno coltivati in terreno primo di calcare. In primavera producono fiori simili ........

Desfontainea

Desfontainea, genere comprendente una sola specie arbustiva, sempreverde, originaria dell'America meridionale, semirustica e adatta per la coltivazione all'aperto nelle zone a clima temperato.
Si pianta in settembre o ........

Cardiocrinum

Cardiocrinum, genere di 3 specie di piante perenni, bulbose, rustiche, affini al genere Lilium dal quale si differenziano per il fatto che i bulbi si esauriscono dopo la fioritura e le piante muoiono. Altra differenza è ........

Crinodendron

Crinodendron, genere di 2 specie di alberi o arbusti sempreverdi, originari dell'America meridionale. La specie descritta può essere coltivata all'aperto nelle regioni a clima mite.
Questo arbusto o piccolo albero cresce ........


erbacee perenni Sanguisorba
Sanguisorba

Sanguisorba, genere di 2-3 specie di piante perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, facili da coltivare e adatte per le bordure soleggiate o parzialmente ombreggiate. Producono fiori con stami prominenti, riuniti in spighe cilindriche.
Si piantano in ottobre o in marzo, in qualsiasi tipo di terreno umido, vicino all’acqua, al sole o a mezz’ombra. Si annaffiano abbondantemente durante il periodo di crescita. Necessitano di sostegni e in novembre si tagliano i fusti alla base.

Sanguisorba canadensis:
pianta originaria delle regioni orientali degli Stati Uniti,  alta 1,5 m e più, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta con foglie imparipennate, a foglioline oblunghe, verde chiaro. I fiori, bianchi, riuniti in spighe lunghe 15 cm, sbocciano in estate.
Sanguisorba hakusanensis: pianta originaria del Giappone, alta 1-1,2 m, distanza tra le piante 60-70 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie imparipennate, verde chiaro, lunghe fino a 40-50 cm, verde-bluastre sulla pagina inferiore e dai fiori rosa, dagli stami particolarmente lunghi, riuniti in spighe lunghe 8-9 cm che sbocciano da giugno ad agosto.
Sanguisorba tenuifolia: pianta originaria della Cina, alta 1,2 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta simile alla Canadensis, ma con fiori più piccoli, rossi che sbocciano in giugno-luglio.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
Si può anche seminare in marzo-aprile, in vasi riempiti con una composta da semi, in cassone freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vassoi e si mettono poi a dimora in ottobre o nella primavera successiva.

esposizione:
fioritura: Estate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su