acquatiche acquatiche Juncus (Giunco)
Juncus (Giunco)

Juncus (Giunco), genere di 300 specie di piante acquatiche e da palude, appartenenti alla famiglia delle Juncaceae, al maggior parte delle quali priva di valore, ma le due specie descritte sono adatte per la coltivazione ai margini degli stagni, dei laghi e dei ruscelli.
Crescono in qualsiasi tipo di terreno, assai umidi o coperto da uno strato di 7-8 cm di acqua. Si piantano in aprile-maggio, in posizioni soleggiate o parzialmente ombreggiate. Di tanto in tanto si deve eliminare il fogliame vecchio e le foglie erette.

Juncus (Giunco) effusus – Spiralis: pianta di origine incerta, profondità dell’acqua 7-8 cm, altezza 40-50 cm e distanza tra le piante 30-40 cm. Si tratta di una pianta acquatica perenne, sempreverde, rustica, che cresce bene sia in acque poco profonde che in terreno umido. Le foglie sono cilindriche, verde scuro, ondulate o spiralate e i fiori, insignificanti, bruno chiaro, riuniti in infiorescenze cimose, sbocciano in giugno-luglio.
Juncus (Giunco) glaucus: pianta originaria dell’Europa e Italia, profondità dell’acqua 7-8 cm, altezza fino a 90 cm, distanza tra le piante 40-60 cm. Si tratta di una pianta sempreverde, rustica, perenne, particolarmente adatta per grandi stagni o laghi. Forma gruppi di foglie filiformi erette, rigide, grigio-azzurre, ma che si piegano progressivamente ad arco, man mano che la pianta cresce. I fiori verdi, riuniti in infiorescenze cimose, sbocciano in estate.


riproduzione: si moltiplicano per divisione in aprile-maggio, utilizzando un coltello affilato per tagliare il rizoma in porzioni che vanno ripiantati immediatamente.
esposizione:
fioritura: Estate




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Maranta

Maranta, genere di 25 specie di piante perenni, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Marantaceae, coltivata per le foglie, molto ornamentali. È diffusa una sola specie, coltivata in serra  ma è adatta anche ........

Echinopsis

Echinopsis, genere di 35 specie di piante perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Cactaceae, che durante l’inverno vanno tenute completamente all’asciutto. Si coltivano per i fiori, imbutiformi, rosa o bianchi, ........

Amaranthus

Amaranthus, genere di 60 specie di piante annuali semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Amaranthaceae, alcune delle quali sono coltivate per i bei colori del fogliame, mentre altre per i caratteristici fiori piumosi ........

Sansevieria

Sansevieria, genere di 60 specie di piante perenni, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Liliacese, di cui si coltivano 2 specie dalle foglie molto ornamentali, in appartamento, alla temperatura  minima invernale ........

Sanvitalia

Sanvitalia, genere di 7 pecie di piante erbacee, annuali e perenni, dall'abbondante fioritura. La specie annuale decritta si coltiva nelle bordure, nel giardino roccioso e anche in vaso esposto al sole.
Si pianta in terreno ........

 

Ricetta del giorno
Arance ripiene alla siciliana
Prendete quattro arance e, con l'aiuto di un coltellino dalla lama aguzza e tagliente, tagliate la calotta di ciascun frutto in modo da ricavare tanti ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Platycodon
Il Platycodon o fiore paracadute, per la curiosa modalità della fioritura, comprende una sola specie ed è una pianta erbacea perenne, rustica, adatta per le bordure e per i giardini rocciosi grandi.

Ammophila

Ammophila, genere di 2 specie di piante erbacee perenni, stolonifere e rizomatose, appartenenti alla famiglia delle Graminaceae, tipiche delle zone litoranee dell’Europa, America settentrionale atlantica e Africa settentrionale.

Godetia (Godezia)

Godetia (Godezia), genere di 20 specie di piante erbacee annuali, rustiche. Le specie descritte sono piante da bordura molto diffuse, folte, con fiori semplici o doppi, molto colorati. Si possono coltivare anche in vaso ........

Globularia

Globularia, genere di 28 specie di piante erbacee e suffruticose, adatte per il primo piano delle bordure e per il giardino roccioso.
Si coltivano in terreno ben drenato, calcareo, al sole, dove prosperano perfettamente. ........

Sisyrinchium
Sisyrinchium, genere di 100 specie di piante erbacee, perenni. Le piante descritte sono adatte per il giardino roccioso, hanno foglie lineari-ensiformi, grigio-verdi.
I Sisyrinchi si coltivano in terreno ben ........


acquatiche acquatiche Juncus (Giunco)
Juncus (Giunco)

Juncus (Giunco), genere di 300 specie di piante acquatiche e da palude, appartenenti alla famiglia delle Juncaceae, al maggior parte delle quali priva di valore, ma le due specie descritte sono adatte per la coltivazione ai margini degli stagni, dei laghi e dei ruscelli.
Crescono in qualsiasi tipo di terreno, assai umidi o coperto da uno strato di 7-8 cm di acqua. Si piantano in aprile-maggio, in posizioni soleggiate o parzialmente ombreggiate. Di tanto in tanto si deve eliminare il fogliame vecchio e le foglie erette.

Juncus (Giunco) effusus – Spiralis: pianta di origine incerta, profondità dell’acqua 7-8 cm, altezza 40-50 cm e distanza tra le piante 30-40 cm. Si tratta di una pianta acquatica perenne, sempreverde, rustica, che cresce bene sia in acque poco profonde che in terreno umido. Le foglie sono cilindriche, verde scuro, ondulate o spiralate e i fiori, insignificanti, bruno chiaro, riuniti in infiorescenze cimose, sbocciano in giugno-luglio.
Juncus (Giunco) glaucus: pianta originaria dell’Europa e Italia, profondità dell’acqua 7-8 cm, altezza fino a 90 cm, distanza tra le piante 40-60 cm. Si tratta di una pianta sempreverde, rustica, perenne, particolarmente adatta per grandi stagni o laghi. Forma gruppi di foglie filiformi erette, rigide, grigio-azzurre, ma che si piegano progressivamente ad arco, man mano che la pianta cresce. I fiori verdi, riuniti in infiorescenze cimose, sbocciano in estate.


riproduzione: si moltiplicano per divisione in aprile-maggio, utilizzando un coltello affilato per tagliare il rizoma in porzioni che vanno ripiantati immediatamente.
esposizione:
fioritura: Estate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su