acquatiche acquatiche Elodea
Elodea

Elodea, genere di 10 specie di piante acquatiche perenni, sommerse, appartenenti alla famiglia delle  Hydrocharitaceae, originarie dell’America settentrionale. Introdotta in Irlanda, si è in breve tempo diffusa in tutta Europa dove è diventata spontanea. Si tratta di una specie dioica, e in Europa esistono solo piante che producono fiori femminili, per cui non si ha  produzione di semi e la moltiplicazione è quindi solo per via vegetativa.
Cresce bene nelle acqua profonde da 20 cm e 1,5-2 m, specialmente in quelle molto ricche di elementi minerali. È consigliabile controllarne lo sviluppo, in quanto cresce molto rapidamente e c’è il rischio che possa togliere spazio alle altre piante.

Elodea canadensis: nota anche come peste d’acqua, è originaria dell’America settentrionale e Europa, profondità dell’acqua richiesta da 20 cm a 1,5-2 m. Si tratta di una pianta sommersa rustica, con fusti lunghi 1-1,5 m e foglie picciolate, ovato-oblunghe, verde chiaro, traslucide. I fusti producono radici in corrispondenza dei nodi e sono flessibili quando l’acqua è calda, mentre in inverno, con l’abbassarsi della temperatura, diventano rigidi e possono spezzarsi, per cui si staccano porzioni della pianta che vengono trasportate dalla corrente e a contatto con il terreno radicano, dando origine a nuovi individui. I fiori, molto piccoli, lavanda o rosa-porpora, portati da lunghi peduncoli,  sbocciano sulla superficie dell’acqua da luglio a settembre. Questa pianta è in grado di ossigenare l’acqua molto bene.


riproduzione: si moltiplica molto facilmente, dividendo le porzioni della pianta munite di radici e piantandole nel terreno sommerso. I pezzi di fusto attecchiscono bene spontaneamente anche se privi di radici.
esposizione:
fioritura: da luglio a settembre




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 




Buganvìllea (Bougainvillea)

La Buganvìllea (Bougainvillea) , originaria del Brasile, comprende circa 14 specie ed è un rampicante robusto, con rami che possono raggiungere ragguardevoli lunghezze, muniti di spine diritte o ricurve.

Adonis (Adonide)
Adonis (Adonide): genere di 20 specie di piante erbacee annuali, perenni e rustiche. Le specie descritte sono perenni, fioriscono all'inizio della primavera e sono particolarmente adatte al giardino roccioso e le ........

Nelumbo (Fior di Loto)

Nelumbo (Fior di Loto), genere di 2 specie perenni, acquatiche, una delle quali, il Fior di Loto propriamente detto, è conosciuta sin dall’antichità. Ambedue hanno foglie peltate, a lamina tondeggiante, ondulata, leggermente ........

Ginkgo

Ginkgo, genere comprendente una sola specie arborea, a foglie decidue, a forma di ventaglio, simili nella forma alle foglioline del capelvenere. Affine, dal punto di vista botanico, alle conifere, è rustica, ma per svilupparsi ........

 

Ricetta del giorno
Vellutata di barbabietole fredda
Lessare le barbabietole, dopo di che sbucciarle e metterle da parte. Lavare accuratamente il cetriolo, sbucciarlo e tagliarlo a dadino. Scottare i pomodori ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Stachys
Stachys, genere di 300 specie di piante erbacee, perenni e annuali, rustiche e semirustiche, con fiori tubolosi, bilabiati all'estremità. Le specie perenni sono facili da coltivare nelle bordure e tutte abbastanza ........

Cleome
Cleome, genere di 150 specie di piante erbacee annuali o, in rari casi, di arbusti. La specie descritta è vigorosa, rustica, cespugliosa. E' adatta per le bordure e le aiuole, per la coltivazione in vaso e ........

Cobaea

Cobaea, genere di 18 specie di piante perenni, rampicanti, semirustiche. La specie descritta è coltivata come annuale nelle zone in cui l'inverno è freddo, mentre può essere coltivata come perenne nelle zone a clima mite. ........

Amelanchier
Amelanchier: genere di 35 specie di alberi e arbusti a foglie decidue, distribuiti nell'emisfero boreale, rustici, facili da coltivare, molto ornamentali per i fiori bianchi, che compaiono in abbondanza in primavera ........

Dicèntra (Dicentra)

La Dicèntra (Dicentra) , originaria dell'Asia occidentale, Himalaya e America del Nord, comprende circa 12 specie ed è una erbacea perenne rizomatosa alta da 15 a 80 cm.
Le foglie sono composte ........


acquatiche acquatiche Elodea
Elodea

Elodea, genere di 10 specie di piante acquatiche perenni, sommerse, appartenenti alla famiglia delle  Hydrocharitaceae, originarie dell’America settentrionale. Introdotta in Irlanda, si è in breve tempo diffusa in tutta Europa dove è diventata spontanea. Si tratta di una specie dioica, e in Europa esistono solo piante che producono fiori femminili, per cui non si ha  produzione di semi e la moltiplicazione è quindi solo per via vegetativa.
Cresce bene nelle acqua profonde da 20 cm e 1,5-2 m, specialmente in quelle molto ricche di elementi minerali. È consigliabile controllarne lo sviluppo, in quanto cresce molto rapidamente e c’è il rischio che possa togliere spazio alle altre piante.

Elodea canadensis: nota anche come peste d’acqua, è originaria dell’America settentrionale e Europa, profondità dell’acqua richiesta da 20 cm a 1,5-2 m. Si tratta di una pianta sommersa rustica, con fusti lunghi 1-1,5 m e foglie picciolate, ovato-oblunghe, verde chiaro, traslucide. I fusti producono radici in corrispondenza dei nodi e sono flessibili quando l’acqua è calda, mentre in inverno, con l’abbassarsi della temperatura, diventano rigidi e possono spezzarsi, per cui si staccano porzioni della pianta che vengono trasportate dalla corrente e a contatto con il terreno radicano, dando origine a nuovi individui. I fiori, molto piccoli, lavanda o rosa-porpora, portati da lunghi peduncoli,  sbocciano sulla superficie dell’acqua da luglio a settembre. Questa pianta è in grado di ossigenare l’acqua molto bene.


riproduzione: si moltiplica molto facilmente, dividendo le porzioni della pianta munite di radici e piantandole nel terreno sommerso. I pezzi di fusto attecchiscono bene spontaneamente anche se privi di radici.
esposizione:
fioritura: da luglio a settembre



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su