erbacee perenni Edraianthus
Edraianthus

Edraianthus, genere di 10 specie di piante erbacee, perenni, appartenenti alla famiglia delle Campanulaceae.  Sono tutte piante poco longeve, rustiche, adatte per il giardino roccioso, che producono fiori campanulati, eretti.
Si piantano in autunno o in marzo al sole e in terreno profondo e ben drenato, in quanto hanno radici molto robuste, e crescono particolarmente bene se coltivate in un miscuglio di 3 parti di terriccio da giardino e 2 parti di ghiaietto calcareo.

Edraianthus  graminifolius:
pianta originaria della Dalmazia, alta 7-8 cm e del diametro di 25 cm. Si tratta di una pianta con rosette di foglie ruvide, lineari, grigio-verdi e con fiori porpora, lunghi 1,5 cm, riuniti in ombrelle apicali, che sbocciano da maggio a luglio.
Edraianthus pumilio: pianta originaria della Dalmazia, alta 5-8 cm e del diametro di 15-25 cm. Si tratta di una specie che forma unamassa compatta di foglie lineari, grigio-verdi, e dai fiori  azzurro-porpora, lunghi 2,5 cm, che sbocciano da maggio a luglio. In inverno deve essere  protetta con campane.
Edraianthus serpyllifolius: pianta originaria della penisola Balcanica, alta 2,5 cm e del diametro di 15-25 cm. Su tratta di una specie che forma tappeti di foglie lanceolate, verde intenso e dai fiori color porpora vivo, larghi 1,5-2,5 cm, portati da fusti prostrati che sbocciano in giugno. La varietà Major ha fiori più grandi e di colore più intenso rispetto alla specie tipica.


riproduzione: in luglio-agosto si prelevano talee lunghe 4-5 cm, dai germogli basali non fioriferi, e si mettono a radicare in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in letto freddo. Le talee radicate si invasano singolarmente in contenitori da 8 cm, riempiti con una composta da vasi, e si lasciano irrobustire per un anno prima di metterle a dimora ad inizio primavera successiva.
Si possono anche seminare in marzo in vassoi riempiti con una composta da semi, in letto freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si rinvasano singolarmente in contenitori da 8 cm riempiti con una composta da vasi e si trattano come le talee.
esposizione:
fioritura: da maggio a luglio




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Adenocarpus

Adenocarpus, genere comprendente alcuni arbusti originari del bacino del Mediterraneo, appartenenti alla famiglia delle Papilionacee, il cui aspetto generale fa vagamente pensare a una ginestra. Queste piante sono caratterizzate ........

Malva

Malva, genere di 40 specie di piante erbacee annuali e perenni. Le specie descritte sono rustiche, facili da coltivare e danno ottimi risultati in particolare nei terreni poveri. Entrambe hanno grandi fiori imbutiformi.
Si ........

Gynura

Gynura, genere di 100 specie di piante erbacee perenni, sempreverdi, coltivate per i fusti e il fogliame molto ornamentali. Le specie descritte sono adatte per la coltivazione i serra o in appartamento. I fiori hanno un ........

Nelumbo (Fior di Loto)

Nelumbo (Fior di Loto), genere di 2 specie perenni, acquatiche, una delle quali, il Fior di Loto propriamente detto, è conosciuta sin dall’antichità. Ambedue hanno foglie peltate, a lamina tondeggiante, ondulata, leggermente ........

Schisandra

Schisandra, genere di 25 specie rampicanti appartenenti alla famiglia delle Schisandraceae, fioriferi, legnosi, a foglie sempreverdi o decidue, delicati o rustici. Le specie rustiche descritte sono a foglie decidue. Possono ........

 

Ricetta del giorno
Aspic di frutta estiva
Lavare e asciugare bene la frutta, eliminare la buccia di cocomero e melone e tagliarne la polta a cubetti. Grattugiare la buccia dell’arancia, eliminare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Tagete (Tagetes)
Il Tagete (Tagetes) è un'erbacea annuale, talvolta perenne originaria dell'Americhe e comprende circa 30 specie.
Le foglie, pennate o suddivise in liobi, talvolta lenceolate, di color verde scuro, emanano ........

Lamium
Lamium, genere di 40-50 specie di piante erbacee, perenni e annuali. Le specie descritte sono adatte per le posizioni ombreggiate e i terreni poveri. Alcune di queste, come L.galeobdolon sono adatte come piante tappezzanti, ........

Paliurus

Paliurus, genere di 2 specie di piante arbustive decidue, appartenenti alla famiglia delle Rhamnaceae, diffuse nelle regioni temperato-calde dell’Europa, dell’Asia e dell’Africa. La specie descritta, per il fatto di essere ........

Corbezzolo (Arbutus)

Il Corbezzolo è'  un  arbusto o  alberello sempreverde e legnoso diffuso in tutta la fascia mediterranea, originario dell'Asia minore, Africa del nord, Europa occidentale, Canarie e America ........

Kalmia
Kalmia, genere di 8 specie di arbusti sempreverdi, rustici, a fioritura estiva. Si coltivano in terreno non calcareo, in posizioni semiombreggiate, per esempio nelle zone più luminose del sottobosco, insieme ........


erbacee perenni Edraianthus
Edraianthus

Edraianthus, genere di 10 specie di piante erbacee, perenni, appartenenti alla famiglia delle Campanulaceae.  Sono tutte piante poco longeve, rustiche, adatte per il giardino roccioso, che producono fiori campanulati, eretti.
Si piantano in autunno o in marzo al sole e in terreno profondo e ben drenato, in quanto hanno radici molto robuste, e crescono particolarmente bene se coltivate in un miscuglio di 3 parti di terriccio da giardino e 2 parti di ghiaietto calcareo.

Edraianthus  graminifolius:
pianta originaria della Dalmazia, alta 7-8 cm e del diametro di 25 cm. Si tratta di una pianta con rosette di foglie ruvide, lineari, grigio-verdi e con fiori porpora, lunghi 1,5 cm, riuniti in ombrelle apicali, che sbocciano da maggio a luglio.
Edraianthus pumilio: pianta originaria della Dalmazia, alta 5-8 cm e del diametro di 15-25 cm. Si tratta di una specie che forma unamassa compatta di foglie lineari, grigio-verdi, e dai fiori  azzurro-porpora, lunghi 2,5 cm, che sbocciano da maggio a luglio. In inverno deve essere  protetta con campane.
Edraianthus serpyllifolius: pianta originaria della penisola Balcanica, alta 2,5 cm e del diametro di 15-25 cm. Su tratta di una specie che forma tappeti di foglie lanceolate, verde intenso e dai fiori color porpora vivo, larghi 1,5-2,5 cm, portati da fusti prostrati che sbocciano in giugno. La varietà Major ha fiori più grandi e di colore più intenso rispetto alla specie tipica.


riproduzione: in luglio-agosto si prelevano talee lunghe 4-5 cm, dai germogli basali non fioriferi, e si mettono a radicare in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in letto freddo. Le talee radicate si invasano singolarmente in contenitori da 8 cm, riempiti con una composta da vasi, e si lasciano irrobustire per un anno prima di metterle a dimora ad inizio primavera successiva.
Si possono anche seminare in marzo in vassoi riempiti con una composta da semi, in letto freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si rinvasano singolarmente in contenitori da 8 cm riempiti con una composta da vasi e si trattano come le talee.

esposizione:
fioritura: da maggio a luglio



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su