erbacee perenni Edraianthus
Edraianthus

Edraianthus, genere di 10 specie di piante erbacee, perenni, appartenenti alla famiglia delle Campanulaceae.  Sono tutte piante poco longeve, rustiche, adatte per il giardino roccioso, che producono fiori campanulati, eretti.
Si piantano in autunno o in marzo al sole e in terreno profondo e ben drenato, in quanto hanno radici molto robuste, e crescono particolarmente bene se coltivate in un miscuglio di 3 parti di terriccio da giardino e 2 parti di ghiaietto calcareo.

Edraianthus  graminifolius:
pianta originaria della Dalmazia, alta 7-8 cm e del diametro di 25 cm. Si tratta di una pianta con rosette di foglie ruvide, lineari, grigio-verdi e con fiori porpora, lunghi 1,5 cm, riuniti in ombrelle apicali, che sbocciano da maggio a luglio.
Edraianthus pumilio: pianta originaria della Dalmazia, alta 5-8 cm e del diametro di 15-25 cm. Si tratta di una specie che forma unamassa compatta di foglie lineari, grigio-verdi, e dai fiori  azzurro-porpora, lunghi 2,5 cm, che sbocciano da maggio a luglio. In inverno deve essere  protetta con campane.
Edraianthus serpyllifolius: pianta originaria della penisola Balcanica, alta 2,5 cm e del diametro di 15-25 cm. Su tratta di una specie che forma tappeti di foglie lanceolate, verde intenso e dai fiori color porpora vivo, larghi 1,5-2,5 cm, portati da fusti prostrati che sbocciano in giugno. La varietÓ Major ha fiori pi¨ grandi e di colore pi¨ intenso rispetto alla specie tipica.


riproduzione: in luglio-agosto si prelevano talee lunghe 4-5 cm, dai germogli basali non fioriferi, e si mettono a radicare in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in letto freddo. Le talee radicate si invasano singolarmente in contenitori da 8 cm, riempiti con una composta da vasi, e si lasciano irrobustire per un anno prima di metterle a dimora ad inizio primavera successiva.
Si possono anche seminare in marzo in vassoi riempiti con una composta da semi, in letto freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si rinvasano singolarmente in contenitori da 8 cm riempiti con una composta da vasi e si trattano come le talee.
esposizione:
fioritura: da maggio a luglio




Se ti Ŕ piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
á
 
   

 



Nerine

Nerine, genere di 30 specie di piante bulbose, generalmente delicate. Queste piante hanno dato origine a numerosi ibridi. Le specie descritte hanno foglie lineari, nastriformi, che spuntano generalmente dopo i fiori. Questi ........

B˛cca di le˛ne (Antirrhinum)

La Bòcca di leòne (Antirrhinum) , originaria dell'Europa Meridionale e Nord Africa, comprende circa 40 specie di cui solo poche vengono comunemente coltivate, ed è una pianta erbacea rustica perenne, o annuale, ........

Deschampsia

Deschampsia, genere di 60 specie di piante erbacee, perenni, diffuse nelle zone tropicali, temperate e fredde. Le specie rustiche producono infiorescenze molto ornamentali, adatte per la preparazione di mazzi di fiori secchi.
Si ........

Chionodoxa

La Chionodoxa fa parte delle Liliaceae, è originaria dell'Asia Minore e Creta, comprende 6 specie ed è una pianta perenne, bulbosa, rustica.
Le foglie sono verdi, nastriformi, ottuse all'estremità, ........

Nandina

Nandina, genere di una sola specie di piante arbustive, sempreverdi, semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Berberidaceae, simili al bamb¨.
Si pianta fra marzo e maggio in terreno fertile, ben drenato, in posizioni ........

 

Ricetta del giorno
Cassatine di ricotta
Scolare la ricotta dal latte e versarla in una ciotola, unire lo zucchero, il sale e la vanillina, amalgamare e lavorare fino ad ottenere un composto ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Juncus (Giunco)

Juncus (Giunco), genere di 300 specie di piante acquatiche e da palude, appartenenti alla famiglia delle Juncaceae, al maggior parte delle quali priva di valore, ma le due specie descritte sono adatte per la coltivazione ........

Cardiocrinum

Cardiocrinum, genere di 3 specie di piante perenni, bulbose, rustiche, affini al genere Lilium dal quale si differenziano per il fatto che i bulbi si esauriscono dopo la fioritura e le piante muoiono. Altra differenza Ŕ ........

Caltha

Caltha, genere di 20 specie di piante erbacee, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Ranuncolaceae, adatte per la coltivazione nei terreni paludosi o nelle acque poco profonde, ai margini degli stagni. La maggior parte ........

Parrotia
Parrotia, genere comprendente una sola specie arbustiva o arborea, rustica, a foglie decidue, con chioma espansa, che viene coltivata principalmente per i colori autunnali delle foglie, che diventano color ambra, ........

Erysimum

Erysimum, genere di 100 specie di piante erbacee perenni, annuali e biennali, appartenenti alla famiglia delle Cruciferae, rustiche, simili alle violacciocche e, nonostante siano poco longeve, sono adatte alla coltivazione ........


erbacee perenni Edraianthus
Edraianthus

Edraianthus, genere di 10 specie di piante erbacee, perenni, appartenenti alla famiglia delle Campanulaceae.  Sono tutte piante poco longeve, rustiche, adatte per il giardino roccioso, che producono fiori campanulati, eretti.
Si piantano in autunno o in marzo al sole e in terreno profondo e ben drenato, in quanto hanno radici molto robuste, e crescono particolarmente bene se coltivate in un miscuglio di 3 parti di terriccio da giardino e 2 parti di ghiaietto calcareo.

Edraianthus  graminifolius:
pianta originaria della Dalmazia, alta 7-8 cm e del diametro di 25 cm. Si tratta di una pianta con rosette di foglie ruvide, lineari, grigio-verdi e con fiori porpora, lunghi 1,5 cm, riuniti in ombrelle apicali, che sbocciano da maggio a luglio.
Edraianthus pumilio: pianta originaria della Dalmazia, alta 5-8 cm e del diametro di 15-25 cm. Si tratta di una specie che forma unamassa compatta di foglie lineari, grigio-verdi, e dai fiori  azzurro-porpora, lunghi 2,5 cm, che sbocciano da maggio a luglio. In inverno deve essere  protetta con campane.
Edraianthus serpyllifolius: pianta originaria della penisola Balcanica, alta 2,5 cm e del diametro di 15-25 cm. Su tratta di una specie che forma tappeti di foglie lanceolate, verde intenso e dai fiori color porpora vivo, larghi 1,5-2,5 cm, portati da fusti prostrati che sbocciano in giugno. La varietÓ Major ha fiori pi¨ grandi e di colore pi¨ intenso rispetto alla specie tipica.


riproduzione: in luglio-agosto si prelevano talee lunghe 4-5 cm, dai germogli basali non fioriferi, e si mettono a radicare in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in letto freddo. Le talee radicate si invasano singolarmente in contenitori da 8 cm, riempiti con una composta da vasi, e si lasciano irrobustire per un anno prima di metterle a dimora ad inizio primavera successiva.
Si possono anche seminare in marzo in vassoi riempiti con una composta da semi, in letto freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si rinvasano singolarmente in contenitori da 8 cm riempiti con una composta da vasi e si trattano come le talee.

esposizione:
fioritura: da maggio a luglio



Se ti Ŕ piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
á