erbacee perenni Carex
Carex

Carex: genere vastissimo, comprendente 1500-2000 specie appartenenti alla famiglia delle Cyperaceae, diffuse in tutti i continenti e in tutti gli ambienti. Dalle rive del mare alle zone montuose. Le specie descritte vengono impiegate per creare macchie di verde tra le piante fiorifere nei giardini rocciosi, per delimitare aiuole in zone ombreggiate e per formare tappeti sotto gli alberi piantati molto fitti. I fiori sono del tutto insignificanti.
Sono piante facili da coltivare e crescono bene nei terreni tendenzialmente acidi,  e vanno piantate in primavera.  Sopportano bene il calpestio e i tagli ripetuti.

Carex alba: pianta originaria dell’Europa e Italia, alta 15-30 cm, distanza tra le piante 10-15 cm. Si tratta di una pianta perenne, rizomatosa, con foglie lineari, verde intenso, adatta per formare tappeti erbosi nei giardini rocciosi.
Carex firma: Pianta originaria dell’Europa e Italia, alta 15-20 cm, distanza tra le piante 10-15 cm. Si tratta di una pianta perenne, cespitosa, con foglie lineari, verde intenso, adatta per formare tappeti erbosi nei giardini rocciosi.
Carex morrowii: pianta originaria del Giappone e Cina, alta 20-30 cm, distanza tra le piante 10-15 cm. Si tratta di una specie perenne, cespitosa, con foglie molto sottili, che cresce molto bene all’ombra e può formare tappeti erbosi e bordure in posizioni poco illuminate. La varietà Foliis Variegatis ha foglie con striature biancastre.


riproduzione: si moltiplica per divisione dei cespi, preferibilmente in primavera.
esposizione:
fioritura: insignificante




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Helianthemum (Eliantemo)

Helianthemum (Eliantemo), genere di 100 arbusti sempreverdi o di piante erbacee suffruticose, rustiche, che fioriscono durante l'estate. Sono adatte per il giardino roccioso, ma vanno piantate in posizone adatta in quanto ........

Angiopteris

Angiopteris, genere di felci a sviluppo arborescente appartenente alla famiglia delle Marattiacee, con fronde lunghe da 2 a 4 m. L’Angiopteris è una magnifica felce da giardino d’inverno o da grande serra, i soli due habitat ........

Tithonia

Tithonia, genere di 10 specie di piante suffruticose e arbustive, appartenenti alla famiglia delle Compositae, facile da coltivare, originarie del continente americano. La specie descritta è adatta per le bordure miste. ........

Parthenocissus (vite del Canada)

Parthenocissus, genere di 10 specie di piante rampicanti a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Vitaceae, con foglie trilobate o divise in foglioline, viticci che terminano con uncini o ventose, e fiori riuniti ........

Eichhornia (Giacinto d’acqua)

Eichhornia (Giacinto d’acqua), genere di  7 specie di piante acquatiche tropicali, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Pontederiaceae, molto ornamentali, con fiori somiglianti a quelli delle orchidee. Nelle ........

 

Ricetta del giorno
Insalata di patate e fagiolini
Tagliare le patate e pezzi, senza sbucciarle e farle cuocere a vapore, così come anche i fagiolini.
Nel frattempo preparare una salsina per condire ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Houstonia
Houstonia: genere di 50 specie di piante sempreverdi, perenni, rustiche, adatte per le zone fresche e umide dei giardini rocciosi.
La Houstonia si pianta in marzo-aprile in terreno umido, non ........

Ananas

Ananas, genere di 5 specie di piante sempreverdi di origine tropicale, appartenenti alla famiglia delle Bromeliacee. Sono terrestri, con foglie nastriformi, rigide, dai margini spinosi, e una di queste specie è il ben noto ........

Tagete (Tagetes)
Il Tagete (Tagetes) è un'erbacea annuale, talvolta perenne originaria dell'Americhe e comprende circa 30 specie.
Le foglie, pennate o suddivise in liobi, talvolta lenceolate, di color verde scuro, emanano ........

Polygonatum (Sigillo di Salomone)

Polygonatum (Sigillo di Salomone), genere di 50 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, adatte per le bordure nelle zone ombreggiate e per la produzione di fiori da taglio. Le specie di maggior dimensioni, facili da ........

Inga

Inga, genere di 200 specie di alberi e arbusti delicati, diffusi allo stato spontaneo nelle regioni tropicali e subtropicali dell'America centrale e meridionale. Le specie descritte possono essere coltivate all'aperto solo ........


erbacee perenni Carex
Carex

Carex: genere vastissimo, comprendente 1500-2000 specie appartenenti alla famiglia delle Cyperaceae, diffuse in tutti i continenti e in tutti gli ambienti. Dalle rive del mare alle zone montuose. Le specie descritte vengono impiegate per creare macchie di verde tra le piante fiorifere nei giardini rocciosi, per delimitare aiuole in zone ombreggiate e per formare tappeti sotto gli alberi piantati molto fitti. I fiori sono del tutto insignificanti.
Sono piante facili da coltivare e crescono bene nei terreni tendenzialmente acidi,  e vanno piantate in primavera.  Sopportano bene il calpestio e i tagli ripetuti.

Carex alba: pianta originaria dell’Europa e Italia, alta 15-30 cm, distanza tra le piante 10-15 cm. Si tratta di una pianta perenne, rizomatosa, con foglie lineari, verde intenso, adatta per formare tappeti erbosi nei giardini rocciosi.
Carex firma: Pianta originaria dell’Europa e Italia, alta 15-20 cm, distanza tra le piante 10-15 cm. Si tratta di una pianta perenne, cespitosa, con foglie lineari, verde intenso, adatta per formare tappeti erbosi nei giardini rocciosi.
Carex morrowii: pianta originaria del Giappone e Cina, alta 20-30 cm, distanza tra le piante 10-15 cm. Si tratta di una specie perenne, cespitosa, con foglie molto sottili, che cresce molto bene all’ombra e può formare tappeti erbosi e bordure in posizioni poco illuminate. La varietà Foliis Variegatis ha foglie con striature biancastre.


riproduzione: si moltiplica per divisione dei cespi, preferibilmente in primavera.
esposizione:
fioritura: insignificante



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su