arbusti sempreverdi Callistemon
Callistemon

Callistemon, genere di 25 specie di arbusti o piccoli alberi sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Myrtaceae, spontanei in Australia e Tasmania. Molte specie sono assai ornamentali per le loro curiose infiorescenze, simili a spazzolini, di colore scarlatto. Le specie descritte sono semirustiche e possono essere coltivate nel Centro e nel Sud del Paese, mentre al Nord devono essere protette in inverno.
Si piantano all’aperto in aprile-maggio, in tutti i terreni da giardino ben drenati, al sole a in posizioni protette. Al Nord, in inverno, vanno protette con coperture di paglia.

Callistemon citrinus: pianta originaria dell’Australia, alta 2-3 m e del diametro di 1,5-2 m. Si tratta di un arbusto o piccolo albero a portamento espanso, dalle foglie grigio-verdi, lineari-lanceolate. I fiori, piccoli, con numerosi stami di color rosso acceso, riuniti in spighe cilindriche lunghe 5-10 cm, sbocciano in luglio.
Callistemon linearis: pianta originaria dell’Australia, alta 1,5-2 m e del diametro di 1-1,5 m. Si tratta di un arbusto a portamento espanso, con foglie lineari, verde chiaro. I fiori, con stami di color rosso brillante, riuniti in spighe cilindriche lunghe 8-15 cm, sbocciano in luglio.
Callistemon salignus: pianta originaria dell’Australia, alta 3-4 m  e del diametro di 1,5-2,5 m. Si tratta di un arbusto o piccolo albero a portamento compatto, con foglie lineari-lanceolate, acute. I fiori, gialli, riuniti in spighe cilindriche lunghe 4-8 cm, sbocciano in giugno.


riproduzione: da giugno ad agosto si prelevano talee si legno semimaturo, lunghe 8-10 cm, con una porzione di ramo portante, e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali alla temperatura di 18-20° C.
Si può anche seminare, in terrine riempite con una composta da semi, in marzo, in letto caldo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano e, successivamente, si invasano singolarmente in contenitori da 8 cm, dove trascorreranno l’inverno alla temperatura di 7° C. Nel marzo successivo si rinvasano e si coltivano per un altro anno, prima di metterle a dimora definitivamente.
esposizione:
fioritura: giugno o luglio a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Aërides

Aërides, genere comprendente una quarantina di specie di orchidee epifite, perenni, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Orchidacee, tutte originarie dell’Asia tropicale. Hanno foglie allungate più o meno coriacee ........

Gaultheria
Gaultheria, genere di 200 specie di piante arbustive, sempreverdi, fiorifere. Le specie descritte formano tappeti e sono adatte per la coltivazione nel giardino roccioso, in terreno torboso e privo di calcare e nelle ........

Aethionema
Aethionema: genere di 70 specie di piante perenni, rustiche, originarie delle regioni mediterranee. Le specie descritte sono suffruticose e nane; alcune hanno portamento espanso e formano densi tappeti di foglie. ........

Juncus (Giunco)

Juncus (Giunco), genere di 300 specie di piante acquatiche e da palude, appartenenti alla famiglia delle Juncaceae, al maggior parte delle quali priva di valore, ma le due specie descritte sono adatte per la coltivazione ........

Euonymus (Evonymus – Evonimo)

Euonymus (Evonymus – Evonimo), genere di 176 specie di arbusti o alberi sempreverdi o decidui, appartenenti alla famiglia delle Celastraceae, con fiori insignificanti. Le specie decidue sono coltivate soprattutto ........

 

Ricetta del giorno
Arance ripiene alla siciliana
Prendete quattro arance e, con l'aiuto di un coltellino dalla lama aguzza e tagliente, tagliate la calotta di ciascun frutto in modo da ricavare tanti ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Liàtride (Liatris)
La Liàtride (Liatris), originaria dell'America del Nord, comprende circa 15 specie ed è una erbacea perenne a radice rizomatosa.
Le foglie color verde vivo sono sottili, lanceolate, simili ........

Amorpha

Amorpha, genere di 20 specie di piante suffruticose e di arbusti rustici, appartenenti alla famiglia delle Papilionaceae, diffusi allo stato spontaneo nell’America settentrionale. La specie descritta ha foglie e fiori molto ........

Gleditschia

Gleditschia, genere di 11 specie di alberi a foglie decidue, originari dell'Iran, Asia e America settentrionale. La maggior parte di queste piante ha spine semplici o ramificate, che sono di minori dimensioni nelle piante ........


Albero di Giuda (Cercis)

L' Albero di Giuda (Cercis) originario dell'Asia minore ed Europa meridionale (Cercis siliquastrum) e della Florida e Carolina (Cercis Canadensis) comprende 7 ........


arbusti sempreverdi Callistemon
Callistemon

Callistemon, genere di 25 specie di arbusti o piccoli alberi sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Myrtaceae, spontanei in Australia e Tasmania. Molte specie sono assai ornamentali per le loro curiose infiorescenze, simili a spazzolini, di colore scarlatto. Le specie descritte sono semirustiche e possono essere coltivate nel Centro e nel Sud del Paese, mentre al Nord devono essere protette in inverno.
Si piantano all’aperto in aprile-maggio, in tutti i terreni da giardino ben drenati, al sole a in posizioni protette. Al Nord, in inverno, vanno protette con coperture di paglia.

Callistemon citrinus: pianta originaria dell’Australia, alta 2-3 m e del diametro di 1,5-2 m. Si tratta di un arbusto o piccolo albero a portamento espanso, dalle foglie grigio-verdi, lineari-lanceolate. I fiori, piccoli, con numerosi stami di color rosso acceso, riuniti in spighe cilindriche lunghe 5-10 cm, sbocciano in luglio.
Callistemon linearis: pianta originaria dell’Australia, alta 1,5-2 m e del diametro di 1-1,5 m. Si tratta di un arbusto a portamento espanso, con foglie lineari, verde chiaro. I fiori, con stami di color rosso brillante, riuniti in spighe cilindriche lunghe 8-15 cm, sbocciano in luglio.
Callistemon salignus: pianta originaria dell’Australia, alta 3-4 m  e del diametro di 1,5-2,5 m. Si tratta di un arbusto o piccolo albero a portamento compatto, con foglie lineari-lanceolate, acute. I fiori, gialli, riuniti in spighe cilindriche lunghe 4-8 cm, sbocciano in giugno.


riproduzione: da giugno ad agosto si prelevano talee si legno semimaturo, lunghe 8-10 cm, con una porzione di ramo portante, e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali alla temperatura di 18-20° C.
Si può anche seminare, in terrine riempite con una composta da semi, in marzo, in letto caldo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano e, successivamente, si invasano singolarmente in contenitori da 8 cm, dove trascorreranno l’inverno alla temperatura di 7° C. Nel marzo successivo si rinvasano e si coltivano per un altro anno, prima di metterle a dimora definitivamente.

esposizione:
fioritura: giugno o luglio a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su