erbacee perenni Ammophila
Ammophila

Ammophila, genere di 2 specie di piante erbacee perenni, stolonifere e rizomatose, appartenenti alla famiglia delle Graminaceae, tipiche delle zone litoranee dell’Europa, America settentrionale atlantica e Africa settentrionale.
Non ha particolari esigenze e cresce bene nei terreni sabbiosi. Si pianta in autunno o nel periodo invernale.

Ammophila arenaria: pianta originaria dell’America settentrionale, Europa, Italia e Africa settentrionale, alta 0,8-1 m e del diametro di 2-3 m e più. Si tratta di una pianta erbacea, perenne, con foglie glauche, lineari, robuste, a punta quasi pungente. I fiori sono riuniti in lunghe pannocchie color bianco-giallastro. Questa specie non è particolarmente ornamentale, ma essendo dotata di rizomi e stoloni molto robusti, si ancora tenacemente al terreno e può essere quindi utilizzata per il consolidamento di terreni sabbiosi, incoerenti, dei giardini litoranei.


riproduzione: si moltiplica mediante divisione dei cespi, da effettuarsi in autunno-inverno o ad inizio primavera. Si può anche seminare direttamente a dimora.
esposizione:
fioritura: estate




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Arenaria

Arenaria, genere di 25 specie di piante sempreverdi, annuali, suffruticose, rustiche e semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Caryophyllaceae. Le specie descritte sono nane e formano dei cuscini compatti di vegetazione. ........


Glycyrrhiza

Glycyrrhiza, genere di 18 specie di piante erbacee, perenni, diffuse nelle regioni temperate e subtropicali di tutti i continenti. La specie descritta, spontanea in Italia, coltivata per la produzione della liquirizia, può ........

Eschscholzia (Escolzia)

Eschscholzia (Escolzia), genere di 10 specie di piante annuali e perenni, con fiori molto appariscenti, simili a quelli del Papavero, che tendono a chiudersi quando la temperatura si abbassa e quando il cielo è coperto. ........

Hyacinthus (Giacinto)

Hyacinthus (Giacinto), pianta bulbosa coltivata comunemente in casa, in giardino e nei vivai e derivano tutte dalla specie bulbosa rustica Hyacinthus (Giacinto) orientalis. Altre 30 specie crescono spontaneamente nelle ........

 

Ricetta del giorno
Rotolone alla crema
Versare in un pentolino basso, latte, burro e zucchero, sciogliere a fuoco lento e una volta che il composto sarà omogeneo, togliere dal fuoco e lasciare ....
sono presenti 507 piante
sono presenti 226 articoli

tutte le piante
annuali bulbose perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento
tecnica
frutteto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Fragola (Fragaria)

Fragola (Fragaria), pianta orticola molto diffusa,  della famiglia delle Rosaceae, coltivata in molte zone per ottenere i frutti. In realtà, quelli comunemente ritenuti i frutti delle fragole sono falsi frutti, nei ........

Magnòlia (Magnolia)

La Magnòlia (Magnolia), originaria dell'Asia, America, Antille e Filippine comprende circa 80 specie ed è un Albero o arbusto a foglia sempreverde o caduca.
Le foglie sono di varia forma, più ........

Ailanthus (Ailanto)
Ailanthus (Ailanto): genere di 8-9 specie di alberi rustici, dioici, a foglie decidue, originari dell'Asia centrale e dell'Australia. La specie descritta è impiegata soprattutto per i parchi e per i viali cittadini ........

Helxine

Helxine, genere comprendente una sola specie perenne, strisciante, semirustica, adatta per coprire il terreno. Può essere coltivata anche in appartamento o in serra fredda.
Si coltiva in tutti i terreni da giardino, in ........

Lamarckia

Lamarckia, genere comprendente una sola specie erbacea, annuale, diffusa allo stato spontaneo nei paesi del bacino del Mediterraneo. Può essere utlizzata nelle bordure annuali e miste. Le infiorescenze possono essere seccate ........


erbacee perenni Ammophila
Ammophila

Ammophila, genere di 2 specie di piante erbacee perenni, stolonifere e rizomatose, appartenenti alla famiglia delle Graminaceae, tipiche delle zone litoranee dell’Europa, America settentrionale atlantica e Africa settentrionale.
Non ha particolari esigenze e cresce bene nei terreni sabbiosi. Si pianta in autunno o nel periodo invernale.

Ammophila arenaria: pianta originaria dell’America settentrionale, Europa, Italia e Africa settentrionale, alta 0,8-1 m e del diametro di 2-3 m e più. Si tratta di una pianta erbacea, perenne, con foglie glauche, lineari, robuste, a punta quasi pungente. I fiori sono riuniti in lunghe pannocchie color bianco-giallastro. Questa specie non è particolarmente ornamentale, ma essendo dotata di rizomi e stoloni molto robusti, si ancora tenacemente al terreno e può essere quindi utilizzata per il consolidamento di terreni sabbiosi, incoerenti, dei giardini litoranei.


riproduzione: si moltiplica mediante divisione dei cespi, da effettuarsi in autunno-inverno o ad inizio primavera. Si può anche seminare direttamente a dimora.
esposizione:
fioritura: estate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su