erbacee perenni Jeffersonia
Jeffersonia

Jeffersonia, genere di 2 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Berberidaceae, adatte per il giardino roccioso. I fiori, solitari, a forma di coppa, compaiono in marzo-aprile. In autunno la parte epigea della pianta muore del tutto.
Si piantano in settembre-ottobre all’ombra su terreni arricchiti con terriccio di foglie o torba.

Jeffersonia diphylla: pianta originaria delle regioni orientali degli Stati Uniti, alta 10-15 cm. SI tratta di una pianta con foglie divise in 2 lobi a forma di orecchio e fiori bianche, larghi 1-2 cm che sbocciano in primavera.
Jeffersonia dubia: pianta originaria della Manciuria, alta 10-15 cm e del diametro di 15-25 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie rotonde, bilobate all’estremità che da giovani sono color porpora e poi, maturando,  diventano verdi sulla pagina superiore e glauche su quella inferiore. I fiori, azzurro-lavanda, larghi 2-4 cm, sbocciano in primavera.


riproduzione: in autunno o in primavera si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
SI possono moltiplicare anche per seme, ma la germinazione richiede del tempo, fino a 18 mesi. Le piante ottenute da seme possono impiegare anni prima di produrre la fioritura, anche da 3 a 5. Si semina in vassoi o terrine riempite con una composta da semi, in cassone o serra fredda. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, e questo avviene dopo un anno, in settembre si rinvasano in contenitori da 8 cm riempiti con una composta da vasi e si tengono all’aperto o in cassone per un altro anno prima di metterle a dimora in settembre-ottobre.
esposizione:
fioritura: inizio primavera




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Rodgersia
Rodgersia, genere di 6 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, con foglie e fiori molto ornamentali, adatte per bordure alte. Sono rizomatose e in genere impiegano 1-2 anni per attecchire bene. Si coltivano in ........

Ageràto (Ageratum)
L' Ageràto (Ageratum) è originaria del Messico, Perù e America tropicale, comprende una trentina di specie ed è una pianticella erbacea, annuale o biennale, alta pochi centimetri ma con ........

Draba

Draba, genere di 300 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, particolarmente adatte per il giardino roccioso. Le specie descritte presentano rosette di foglie addensate, tondeggianti, dalle quali spuntano i fusti sottili. ........

Gerbera
La Gerbera è una pianta erbacea, perenne, semirustica o delicata della quale si contano 70 specie. Ha foglie lanceolate, tomentose, lobate, disposte in rosette, e capolini di vari colori, fra cui giallo, arancio, ........

Ciclamino (Cyclamen)
Il Ciclamino, originario del bacino del mediterraneo e dell'Europa meridionale, comprende circa 15 specie ed è una pianticella erbacea, a darice bulbosa, non più alta di 15 cm. E' una pianta  che cresce allo stato ........

 

Ricetta del giorno
Bavarese ai frutti di bosco
In un pentolino versate il latte, aggiungete l'agar agar e fate bollire. Lasciate, poi, sul fuoco per un paio di minuti, tenendo la fiamma bassa e mescolando ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Cladanthus

Cladanthus, genere di 4 specie di piante erbacee, annuali. La specie descritta è adatta per le bordure. Sia i capolini, sia il fogliame sono profumati; da giugno fino ai primi geli autunnali sbocciano in continuazione una ........

Olmo (Ulmus)

Olmo (Ulmus), genere di 45 specie di alberi rustici a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Olmacee, originari delle regioni temperate dell’emisfero boreale. Per il loro bell’aspetto, la rapida crescita nelle ........

Platystemon

Platystemon, genere di una sola specie annuale rustica, appartenente alla famiglia delle Papaveraceae, adatta per il primo piano delle bordure erbacee e per il giardino roccioso. Non è una pianta molto comune, tuttavia è ........

Albero di Giuda (Cercis)

L' Albero di Giuda (Cercis) originario dell'Asia minore ed Europa meridionale (Cercis siliquastrum) e della Florida e Carolina (Cercis Canadensis) comprende 7 ........

Grevillea
La Grevillea, genere di 90 specie di arbusti e alberelli sempreverdi, è originaria della Nuova Guinea della Nuova Caledonia. Le foglie sono alterne, aghiformi, intere o frastagliate, a seconda della specie.


erbacee perenni Jeffersonia
Jeffersonia

Jeffersonia, genere di 2 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Berberidaceae, adatte per il giardino roccioso. I fiori, solitari, a forma di coppa, compaiono in marzo-aprile. In autunno la parte epigea della pianta muore del tutto.
Si piantano in settembre-ottobre all’ombra su terreni arricchiti con terriccio di foglie o torba.

Jeffersonia diphylla: pianta originaria delle regioni orientali degli Stati Uniti, alta 10-15 cm. SI tratta di una pianta con foglie divise in 2 lobi a forma di orecchio e fiori bianche, larghi 1-2 cm che sbocciano in primavera.
Jeffersonia dubia: pianta originaria della Manciuria, alta 10-15 cm e del diametro di 15-25 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie rotonde, bilobate all’estremità che da giovani sono color porpora e poi, maturando,  diventano verdi sulla pagina superiore e glauche su quella inferiore. I fiori, azzurro-lavanda, larghi 2-4 cm, sbocciano in primavera.


riproduzione: in autunno o in primavera si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
SI possono moltiplicare anche per seme, ma la germinazione richiede del tempo, fino a 18 mesi. Le piante ottenute da seme possono impiegare anni prima di produrre la fioritura, anche da 3 a 5. Si semina in vassoi o terrine riempite con una composta da semi, in cassone o serra fredda. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, e questo avviene dopo un anno, in settembre si rinvasano in contenitori da 8 cm riempiti con una composta da vasi e si tengono all’aperto o in cassone per un altro anno prima di metterle a dimora in settembre-ottobre.

esposizione:
fioritura: inizio primavera



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su