erbacee perenni Thermopsis
Thermopsis

Thermopsis, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Papilionaceae, simili al lupino, facili da coltivare, adatte per le bordure miste.
Si piantano in ottobre o in marzo-aprile, in tutti i terreni ben drenati, in posizioni soleggiate. Dopo la fioritura si tagliano tutti i furti fioriferi a pochi centimetri dal livello del terreno. Possono anche fiorire una seconda volta ad inizio autunno.

Thermopsis lupinoides: pianta originaria della Siberia, alta 1 m, distanza tra le piante 40-50 cm. Si tratta di una specie cespitosa, con foglie trifogliate, grigio-verdi e con fiori di colore giallo chiaro, riuniti in spighe lunghe 30 cm, che sbocciano in maggio-giugno.
Thermopsis montana: pianta originaria delle regioni settentrionali degli Stati Uniti, alta 60 cm, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una specie con foglie verde-glauche e fiori gialli, a corolla papilionacea, riuniti in spighe lunghe 15-20 cm, che sbocciano in maggio-giugno.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. Le radici possono però essere danneggiate facilmente e, dopo la divisione, le piante possono impiegare parecchio tempo ad attecchire.
In aprile si semina all’aperto, al sole. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vivaio dove resteranno fino ad ottobre, quando potranno essere messe a dimora.
esposizione:
fioritura: maggio-giugno




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Malcolmia

Malcolmia, genere di 35 specie di piante erbacee, per la maggior parte annuali. La specie descritta può essere impiegata nel primo piano delle bordure e nei giardini rocciosi.
Può essere coltivara in qualsiasi terreno ........

Alchemilla
La Alchemilla è una pianta erbacea perenne rustica, originaria dell'Europa, Italia, Asia settentrionale, Carpazi e Asia Minore che conta circa 250 specie. Quelle qui descritte hanno fogliame decisamente molto ........

Ipheion

Ipheion, genere di 20 specie di piante bulbose, rustiche, originarie del Messico e Cile meridionale. La specie descritta ha foglie graminiformi e fiori solitari a forma di stella, con 6 petali. Sia la specie tipica che le ........


Ipèrico (Hypericum)
L' Ipèrico (Hypericum) , originario dell'Europa, bacino del mediterraneo, Asia Minore, Himalaya, Yunnan, e America settentrionale, comprende circa 400 specie ed è un arbusto sempreverde e una erbacea ........

 

Ricetta del giorno
Asparagi alla milanese
Raschiare i gambi degli asparagi della pellicola esterna, pareggiare le estremità, in modo che risultino tutti della stessa lunghezza, lavarli, legarli ....
sono presenti 507 piante
sono presenti 226 articoli

tutte le piante
annuali bulbose perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento
tecnica
frutteto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Briza

Briza, genere di 20 specie di graminaceae rustiche, annuali e perenni. Sono coltivate per le pannocchie, molto ornamentali, formate da spighette perlacee o bruno-purpuree, pendenti; si possono impiegare nelle composizini ........

Onosma

Onosma, genere di 150 specie di piante suffruticose, sempreverdi, perenni, delicate e rustiche, con fiori tubulosi. Le due specie descritte sono rustiche e adatte pr il giardino roccioso.
Si piantano in aprile, in terreno ........

Erinus

Erinus, genere comprendente una sola specie variabile, nana, rustica, sempreverde, perenne, adatta per il giardino roccioso. Cresce bene sui muri a secco e nonostante non sia una pianta longeva, produce una gran quantità ........

Osmanthus (Osmanto)

Osmanthus (Osmanto), genere di 15 specie di arbusti sempreverdi, fioriferi, ornamentali, a crescita lenta. Le specie descritte sono rustiche, tuttavia non è consigliabile coltivarle in zone a clima particolarmente rigido.
Si ........

Centrànto (Centranthus)
Il Centrànto (Centranthus), originario del Sud Europa, bacino del Mediterraneo, Libano e Africa settentrionale, comprende circa 15 specie delle quali 4 spontaneee nel nostro Paese ed è un'erbacea perenne ........


erbacee perenni Thermopsis
Thermopsis

Thermopsis, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Papilionaceae, simili al lupino, facili da coltivare, adatte per le bordure miste.
Si piantano in ottobre o in marzo-aprile, in tutti i terreni ben drenati, in posizioni soleggiate. Dopo la fioritura si tagliano tutti i furti fioriferi a pochi centimetri dal livello del terreno. Possono anche fiorire una seconda volta ad inizio autunno.

Thermopsis lupinoides: pianta originaria della Siberia, alta 1 m, distanza tra le piante 40-50 cm. Si tratta di una specie cespitosa, con foglie trifogliate, grigio-verdi e con fiori di colore giallo chiaro, riuniti in spighe lunghe 30 cm, che sbocciano in maggio-giugno.
Thermopsis montana: pianta originaria delle regioni settentrionali degli Stati Uniti, alta 60 cm, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una specie con foglie verde-glauche e fiori gialli, a corolla papilionacea, riuniti in spighe lunghe 15-20 cm, che sbocciano in maggio-giugno.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. Le radici possono però essere danneggiate facilmente e, dopo la divisione, le piante possono impiegare parecchio tempo ad attecchire.
In aprile si semina all’aperto, al sole. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vivaio dove resteranno fino ad ottobre, quando potranno essere messe a dimora.

esposizione:
fioritura: maggio-giugno



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su