erbacee perenni Thermopsis
Thermopsis

Thermopsis, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Papilionaceae, simili al lupino, facili da coltivare, adatte per le bordure miste.
Si piantano in ottobre o in marzo-aprile, in tutti i terreni ben drenati, in posizioni soleggiate. Dopo la fioritura si tagliano tutti i furti fioriferi a pochi centimetri dal livello del terreno. Possono anche fiorire una seconda volta ad inizio autunno.

Thermopsis lupinoides: pianta originaria della Siberia, alta 1 m, distanza tra le piante 40-50 cm. Si tratta di una specie cespitosa, con foglie trifogliate, grigio-verdi e con fiori di colore giallo chiaro, riuniti in spighe lunghe 30 cm, che sbocciano in maggio-giugno.
Thermopsis montana: pianta originaria delle regioni settentrionali degli Stati Uniti, alta 60 cm, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una specie con foglie verde-glauche e fiori gialli, a corolla papilionacea, riuniti in spighe lunghe 15-20 cm, che sbocciano in maggio-giugno.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. Le radici possono però essere danneggiate facilmente e, dopo la divisione, le piante possono impiegare parecchio tempo ad attecchire.
In aprile si semina all’aperto, al sole. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vivaio dove resteranno fino ad ottobre, quando potranno essere messe a dimora.
esposizione:
fioritura: maggio-giugno




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 




Platycodon
Il Platycodon o fiore paracadute, per la curiosa modalità della fioritura, comprende una sola specie ed è una pianta erbacea perenne, rustica, adatta per le bordure e per i giardini rocciosi grandi.

Miscanthus

Miscanthus, genere di 20 specie di graminacee perenni, rustiche, molto ornamentali, appartenenti alla famiglia delle Gramineae. Sono adatte alla formazione di barriere frangivento, ma possono essere coltivate anche ........

Juniperus (Ginepro)

Juniperus (Ginepro), genere di 60 specie di alberi e arbusti sempreverdi appartenenti alla famiglia delle Cupressaceae, molto diffusi nell’emisfero settentrionale. Alcune specie hanno portamento colonnare o irregolare, altre ........

Vinca (Pervinca)
La Vinca (Pervinca), genere di 7 specie di piante erbacee suffruticose, perenni, di dimensioni ridotte. La Vinca rosea è più delicata e generalmente coltivata come annuale, pur essendo anch'essa ........

 

Ricetta del giorno
Insalata di patate e fagiolini
Tagliare le patate e pezzi, senza sbucciarle e farle cuocere a vapore, così come anche i fagiolini.
Nel frattempo preparare una salsina per condire ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Phyteuma

Phyteuma, genere di 40 specie di piante erbacee perenni, rustiche, adatte per il giardino roccioso. Hanno infiorescenze dense, globose, formate da fiori tubolosi, minuscoli.
La specie Comosum si pianta all'aperto in marzo, ........

Miscanthus

Miscanthus, genere di 20 specie di graminacee perenni, rustiche, molto ornamentali, appartenenti alla famiglia delle Gramineae. Sono adatte alla formazione di barriere frangivento, ma possono essere coltivate anche ........

Ginkgo

Ginkgo, genere comprendente una sola specie arborea, a foglie decidue, a forma di ventaglio, simili nella forma alle foglioline del capelvenere. Affine, dal punto di vista botanico, alle conifere, è rustica, ma per svilupparsi ........

Albuca

Albuca, genere di circa 30 specie di piante bulbose appartenenti alla famiglia delle Gigliacee, originarie dell’Africa dove crescono spontanee. Sono piante da serra, che possono essere eccezionalmente coltivate all’aperto ........



erbacee perenni Thermopsis
Thermopsis

Thermopsis, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Papilionaceae, simili al lupino, facili da coltivare, adatte per le bordure miste.
Si piantano in ottobre o in marzo-aprile, in tutti i terreni ben drenati, in posizioni soleggiate. Dopo la fioritura si tagliano tutti i furti fioriferi a pochi centimetri dal livello del terreno. Possono anche fiorire una seconda volta ad inizio autunno.

Thermopsis lupinoides: pianta originaria della Siberia, alta 1 m, distanza tra le piante 40-50 cm. Si tratta di una specie cespitosa, con foglie trifogliate, grigio-verdi e con fiori di colore giallo chiaro, riuniti in spighe lunghe 30 cm, che sbocciano in maggio-giugno.
Thermopsis montana: pianta originaria delle regioni settentrionali degli Stati Uniti, alta 60 cm, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una specie con foglie verde-glauche e fiori gialli, a corolla papilionacea, riuniti in spighe lunghe 15-20 cm, che sbocciano in maggio-giugno.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. Le radici possono però essere danneggiate facilmente e, dopo la divisione, le piante possono impiegare parecchio tempo ad attecchire.
In aprile si semina all’aperto, al sole. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vivaio dove resteranno fino ad ottobre, quando potranno essere messe a dimora.

esposizione:
fioritura: maggio-giugno



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su