erbacee annuali Ionopsidium
Ionopsidium

Ionopsidium, genere comprendente una sola specie di pianta erbacea annuale, rustica, di dimensioni limitate, adatta per i giardini rocciosi e i lastricati fioriti.
Si tratta di una pianta facile da coltivare se piantata in terreno umido e a mezz'ombra, dato che la luce del sole troppo intensa la danneggia notevolmente. Si può anche coltivare in vasi o terrine, riempite con una composta da vasi.

Ionopsidium acaule: pianta originaria del Portogallo, alta 12-15 cm e del diametro di 15-25 cm. Si tratta di una pianta cespitosa, a crescita lenta, con foglie tondeggianti, glabre e dai fiori larghi 1-2 cm, a 4 petali, color malva o bianchi, sfumati di violetto, che sbocciano da giugno a settembre.


riproduzione: si semina direttamente a dimora da aprile a luglio, coprendo appena i semi con sabbia o con terra d'erica setacciata, perchè deve essere molto fine, e non è poi necessario diradarla una volta germinata. Nelle zone a clima mite si può seminare in settembre, ma in inverno è poi necessario proteggere le giovani piantine con campane. Per ottenere la fioritura in ambiente protetto ad inizio primavera, si semina in settembre in terrine da 10 cm, riempite con una composta da vasi.
esposizione:
fioritura: da giugno a settembre




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Pittòsporo Pittosporum)
Il Pittòsporo (Pittosporum) originario dell'Africa, Asia, Australia, Nuova Zelanda e Isole del Pacifico, comprende circa 80 specie ed è un aubusto o piccolo albero di limitata altezza.
Le foglie, ........

Fritillaria

La Fritillaria è una pianta bulbosa, rustica, spontanea nelle zone temperate dell'emisfero boreale quali Asia Minore, Asia centro-occidentale, Caucaso, Turchia, Europa settentrionale e perfino Siberia, e ........

Albuca

Albuca, genere di circa 30 specie di piante bulbose appartenenti alla famiglia delle Gigliacee, originarie dell’Africa dove crescono spontanee. Sono piante da serra, che possono essere eccezionalmente coltivate all’aperto ........

Brasiliopuntia

Brasiliopuntia, genere di circa 10 specie di piante succulente, originarie dell'America meridionale, affine al genere Opuntia. La specie descritta può essere coltivata all'aperto nelle zone più calde dell'Italia meridionale ........

Bergenia
La Bergenia , originaria della Siberia, Himalaya, comprende 6 specie ed è una pianta erbacea perenne rustica, sempreverde.
Le foglie sono coriacee,  ovate, lunghe anche 20 cm e più, color verde ........

 

Ricetta del giorno
Polpette di miglio
Lavate bene e tritate finemente la carota, la cipolla, il sedano e le erbe aromatiche, tenendole separate le une dalle altre.
Fate soffriggere ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Halimium

Halimium, genere di 14 specie di arbusti sempreverdi, semirustici e rustici, diffusi nelle regioni meridionali, affini alle specie Cistus. Si coltivano nei grandi giardini rocciosi, particolarmente in quelli posti  ........

Coleus

Coleus, genere comprendente 150 specie di piante annuali o perenni, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Labiate. Le piante sono alte 30-50 cm, hanno foglie cuoriformi, a margine dentato, con colori variegati, e ........

Arctostaphylos

Arctortaphylos, genere di 70 piante a foglie decidue e sempreverdi, legnose, appartenenti alla famiglia delle Ericaceae. Si tratta di piccoli alberi o arbusti a fusti prostrati.
Si piantano ........

Columnea

Columnea, genere di 200 specie di piante suffruticose, perenni, sempreverdi, delicate, appartenenti alla famiglia delle Gesneriaceae, a fusti rampicanti o ricadenti. Hanno fiori molto ornamentali, bilabiati, con labbro superiore ........

Eryngium (Eringio)

Eryngium (Eringio, genere di 230 specie di piante erbacee perenni, rustiche e delicate, appartenenti alla famiglia delle Umbelliferae. Le specie descritte sono adatte per le bordure e per formare gruppi di piante. Hanno ........


erbacee annuali Ionopsidium
Ionopsidium

Ionopsidium, genere comprendente una sola specie di pianta erbacea annuale, rustica, di dimensioni limitate, adatta per i giardini rocciosi e i lastricati fioriti.
Si tratta di una pianta facile da coltivare se piantata in terreno umido e a mezz'ombra, dato che la luce del sole troppo intensa la danneggia notevolmente. Si può anche coltivare in vasi o terrine, riempite con una composta da vasi.

Ionopsidium acaule: pianta originaria del Portogallo, alta 12-15 cm e del diametro di 15-25 cm. Si tratta di una pianta cespitosa, a crescita lenta, con foglie tondeggianti, glabre e dai fiori larghi 1-2 cm, a 4 petali, color malva o bianchi, sfumati di violetto, che sbocciano da giugno a settembre.


riproduzione: si semina direttamente a dimora da aprile a luglio, coprendo appena i semi con sabbia o con terra d'erica setacciata, perchè deve essere molto fine, e non è poi necessario diradarla una volta germinata. Nelle zone a clima mite si può seminare in settembre, ma in inverno è poi necessario proteggere le giovani piantine con campane. Per ottenere la fioritura in ambiente protetto ad inizio primavera, si semina in settembre in terrine da 10 cm, riempite con una composta da vasi.
esposizione:
fioritura: da giugno a settembre



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su