alberi a foglia caduca Gleditschia
Gleditschia

Gleditschia, genere di 11 specie di alberi a foglie decidue, originari dell'Iran, Asia e America settentrionale. La maggior parte di queste piante ha spine semplici o ramificate, che sono di minori dimensioni nelle piante adulte. Sono alberi molto ornamentali, coltivati soprattutto per le foglie composte, pennate e sono adatti per essere piantati nei prati. I fiori, verdi, insignificanti, riuniti in racemi brevi, sbocciano in luglio.
Questi alberi crescono bene in tutti i terreni da giardino. Si piantano in autunno o all'inizio della primavera, in posizioni soleggiate.

Gleditschia triacanthos: pianta originaria dell'America settentrionale, alta 5-12 m e con la chioma del diametro di 4-6 m. Si tratta di un albero rustico, con tronco e rami muniti di spine lunghe 5-30 cm, semplici o ramificate. Le foglie, verde chiaro, pennate o bipennate, con foglioline oblungo-lanceolate, si colorano di giallo chiaro in autunno. I legumi, grandi, ritorti, marrone scuro, permangono sugli alberi per tutto l'inverno e contengono una polpa dolciastra, nella quale sono immersi i semi. Fra le varietā si ricordano Elegantissima a portamento compatto e crescita lenta, dalle foglie molto ornamentali; Sunburst dalle foglie giallo-dorate da giovani.


riproduzione: si semina in marzo, in contenitori riempiti con una composta da semi, in cassone freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in contenitori da 8 cm riempiti con una composta da vasi e si interrano in vivaio, dove resteranno 2-3 anni prima di essere trapiantete definitivamente a dimora.
esposizione:
fioritura: luglio




Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Malva

Malva, genere di 40 specie di piante erbacee annuali e perenni. Le specie descritte sono rustiche, facili da coltivare e danno ottimi risultati in particolare nei terreni poveri. Entrambe hanno grandi fiori imbutiformi.
Si ........

Eryngium (Eringio)

Eryngium (Eringio, genere di 230 specie di piante erbacee perenni, rustiche e delicate, appartenenti alla famiglia delle Umbelliferae. Le specie descritte sono adatte per le bordure e per formare gruppi di piante. Hanno ........

Macleaya
Macleaya, genere di 2 sepcie di piante erbacee, perenni, rustiche. Possono essere utilizzate nelle bordure e nelle aiuole di grandi dimensioni. Producono fiori piccoli, riuniti in grandi pannoche piumose. Si tratta ........

Dentaria

Dentaria, genere di 20 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, diffuse allo stato spontaneo nelle regioni temperate dell'Europa, dell'Asia e dell'America settentrionale. La specie descritta č facile da coltivare ed ........

Puschkinia

Puschkinia, genere di 2 specie di piante bulbose, piccole, rustiche, originarie delle zone comprese fra Asia Minore e Afghanistan. La specie descritta si coltiva all'aperto, nei prati, nel giardino roccioso, nelle bordure ........

 

Ricetta del giorno
Pollo con fagioli e ravanelli
Sciacquare i pezzi di pollo, asciugarli lasciandoli appena umidi e rivestirli con il misto spezie. Scaldare metā olio in un tegame generoso e cuocervi ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Achillča (Achillea)
La Achillèa (Achillea) è una pianta  in parte originaria e spontanea nel nostro Paese, altre provengono dall'Asia settentrionale, America del Nord e regioni montuose dell'Europa continentale, ........

Adenocarpus

Adenocarpus, genere comprendente alcuni arbusti originari del bacino del Mediterraneo, appartenenti alla famiglia delle Papilionacee, il cui aspetto generale fa vagamente pensare a una ginestra. Queste piante sono caratterizzate ........

Aithionema
L' Aethionema , originaria delle regioni Mediterranee, Libano, Turchia, Persia e Asia Minore, comprende circa 70 specie ed è una pianta erbacea perenne, rustica, a portamento espanso.
Le foglie sono ........

Trollius (Botton d'oro - Luparia)
Trollius (Botton d'oro - Luparia): genere di 25 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, con fiori globosi, grandi, di colore variabile dal giallo all'arancio. Le foglie sono di color verde più o meno scuro, ........

Ginkgo

Ginkgo, genere comprendente una sola specie arborea, a foglie decidue, a forma di ventaglio, simili nella forma alle foglioline del capelvenere. Affine, dal punto di vista botanico, alle conifere, č rustica, ma per svilupparsi ........


alberi a foglia caduca Gleditschia
Gleditschia

Gleditschia, genere di 11 specie di alberi a foglie decidue, originari dell'Iran, Asia e America settentrionale. La maggior parte di queste piante ha spine semplici o ramificate, che sono di minori dimensioni nelle piante adulte. Sono alberi molto ornamentali, coltivati soprattutto per le foglie composte, pennate e sono adatti per essere piantati nei prati. I fiori, verdi, insignificanti, riuniti in racemi brevi, sbocciano in luglio.
Questi alberi crescono bene in tutti i terreni da giardino. Si piantano in autunno o all'inizio della primavera, in posizioni soleggiate.

Gleditschia triacanthos: pianta originaria dell'America settentrionale, alta 5-12 m e con la chioma del diametro di 4-6 m. Si tratta di un albero rustico, con tronco e rami muniti di spine lunghe 5-30 cm, semplici o ramificate. Le foglie, verde chiaro, pennate o bipennate, con foglioline oblungo-lanceolate, si colorano di giallo chiaro in autunno. I legumi, grandi, ritorti, marrone scuro, permangono sugli alberi per tutto l'inverno e contengono una polpa dolciastra, nella quale sono immersi i semi. Fra le varietā si ricordano Elegantissima a portamento compatto e crescita lenta, dalle foglie molto ornamentali; Sunburst dalle foglie giallo-dorate da giovani.


riproduzione: si semina in marzo, in contenitori riempiti con una composta da semi, in cassone freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in contenitori da 8 cm riempiti con una composta da vasi e si interrano in vivaio, dove resteranno 2-3 anni prima di essere trapiantete definitivamente a dimora.
esposizione:
fioritura: luglio



Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su