alberi a foglia caduca Gleditschia
Gleditschia

Gleditschia, genere di 11 specie di alberi a foglie decidue, originari dell'Iran, Asia e America settentrionale. La maggior parte di queste piante ha spine semplici o ramificate, che sono di minori dimensioni nelle piante adulte. Sono alberi molto ornamentali, coltivati soprattutto per le foglie composte, pennate e sono adatti per essere piantati nei prati. I fiori, verdi, insignificanti, riuniti in racemi brevi, sbocciano in luglio.
Questi alberi crescono bene in tutti i terreni da giardino. Si piantano in autunno o all'inizio della primavera, in posizioni soleggiate.

Gleditschia triacanthos: pianta originaria dell'America settentrionale, alta 5-12 m e con la chioma del diametro di 4-6 m. Si tratta di un albero rustico, con tronco e rami muniti di spine lunghe 5-30 cm, semplici o ramificate. Le foglie, verde chiaro, pennate o bipennate, con foglioline oblungo-lanceolate, si colorano di giallo chiaro in autunno. I legumi, grandi, ritorti, marrone scuro, permangono sugli alberi per tutto l'inverno e contengono una polpa dolciastra, nella quale sono immersi i semi. Fra le varietà si ricordano Elegantissima a portamento compatto e crescita lenta, dalle foglie molto ornamentali; Sunburst dalle foglie giallo-dorate da giovani.


riproduzione: si semina in marzo, in contenitori riempiti con una composta da semi, in cassone freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in contenitori da 8 cm riempiti con una composta da vasi e si interrano in vivaio, dove resteranno 2-3 anni prima di essere trapiantete definitivamente a dimora.
esposizione:
fioritura: luglio




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Cypripedium
La Cypripedium (scarpetta di Venere) fa parte delle Orchidaceae, è originaria dell'Europa, Italia, Asia America settentrionale, comprende 50 specie di orchidee rizomatose prevalentemente terrestri, rustiche, ........

Erica

Erica, genere di  oltre 500 specie di piante arbustive e suffruticose, sempreverdi, quasi tutte di origine sud-africana, mentre solo una di queste è rustica in Europa. Le specie spontanee nell’Europa occidentale e lungo ........

Parrotia
Parrotia, genere comprendente una sola specie arbustiva o arborea, rustica, a foglie decidue, con chioma espansa, che viene coltivata principalmente per i colori autunnali delle foglie, che diventano color ambra, ........

Cavolo (Broccolo)

Cavolo (Broccolo), piante erbacee appartenenti alla famiglia delle Crucifere, conosciute sin dall’antichità come piante dalle proprietà ........

Nandina

Nandina, genere di una sola specie di piante arbustive, sempreverdi, semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Berberidaceae, simili al bambù.
Si pianta fra marzo e maggio in terreno fertile, ben drenato, in posizioni ........

 

Ricetta del giorno
Risotto al pesto di rucola
Tagliate a fettine sottili lo scalogno e mettetelo nell'olio in una pentola. Fatelo rosolare a fiamma viva e, non appena diventa dorato, aggiungete il ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Helenium (Elenio)
Helenium (Elenio): genere di 40 specie di piante erbacee, annuali e perenni, ristiche, a fioritura molto abbondante. Producono capolini molto durevoli, con disco globoso, prominente. Data la loro altezza e il fatto ........

Sagina

Sagina, genere di 20-30 specie di piante erbacee, prevalentemente perenni, diffuse allo stato spontaneo nelle regioni temperate e temperato-fredde dell'emisfero settentrionale. La specie descritta è adatta a formare tappeti ........

Holodiscus

Holodiscus, genere di 8 specie di arbusti fioriferi, rustici, a foglie decidue, dei quali si coltiva generalmente una sola specie.
Cresce bene in qualsiasi terreno da giardino non siccitoso. Si pianta in ottobre-novembre ........

Jeffersonia

Jeffersonia, genere di 2 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Berberidaceae, adatte per il giardino roccioso. I fiori, solitari, a forma di coppa, compaiono in marzo-aprile. In autunno ........

Piombàggine (Plumbago)
La Piombàggine (Plumbago) , originaria dell'Africa del Sud, Asia e Perù, comprende circa 10 specie ed è un arbusto o rampicante sempreverde, fiorifero, diffuso in tutti i continenti, fatta eccezione ........


alberi a foglia caduca Gleditschia
Gleditschia

Gleditschia, genere di 11 specie di alberi a foglie decidue, originari dell'Iran, Asia e America settentrionale. La maggior parte di queste piante ha spine semplici o ramificate, che sono di minori dimensioni nelle piante adulte. Sono alberi molto ornamentali, coltivati soprattutto per le foglie composte, pennate e sono adatti per essere piantati nei prati. I fiori, verdi, insignificanti, riuniti in racemi brevi, sbocciano in luglio.
Questi alberi crescono bene in tutti i terreni da giardino. Si piantano in autunno o all'inizio della primavera, in posizioni soleggiate.

Gleditschia triacanthos: pianta originaria dell'America settentrionale, alta 5-12 m e con la chioma del diametro di 4-6 m. Si tratta di un albero rustico, con tronco e rami muniti di spine lunghe 5-30 cm, semplici o ramificate. Le foglie, verde chiaro, pennate o bipennate, con foglioline oblungo-lanceolate, si colorano di giallo chiaro in autunno. I legumi, grandi, ritorti, marrone scuro, permangono sugli alberi per tutto l'inverno e contengono una polpa dolciastra, nella quale sono immersi i semi. Fra le varietà si ricordano Elegantissima a portamento compatto e crescita lenta, dalle foglie molto ornamentali; Sunburst dalle foglie giallo-dorate da giovani.


riproduzione: si semina in marzo, in contenitori riempiti con una composta da semi, in cassone freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in contenitori da 8 cm riempiti con una composta da vasi e si interrano in vivaio, dove resteranno 2-3 anni prima di essere trapiantete definitivamente a dimora.
esposizione:
fioritura: luglio



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su