arbusti sempreverdi Diplacus
Diplacus

Diplacus, genere di 6-7 specie di piante arbustive, perenni, sempreverdi. La specie descritta si coltiva in serra e si tiene all'aperto in estate. Nelle zone a clima decisamente mite può essere coltivata in piena terra.
Si coltiva in vasi riempiti con una composta da vasi  e nei mesi estivi può rimanere all'aperto. In nessuna stagione dell'anno necessita di temperature particolarmente elevate e in inverno si deve mantenere ad una temperatura di 5° C, annaffiando di rado. Durante il perido di crescita si somministra poca acqua e in marzo-aprile si rinvasa in contenitori da 15 cm o più grandi, se le dimensioni della piante lo richiedono.

Potatura: in inverno si accorciano tutti i rami tagliandoli circa a metà della loro lunghezza.

Diplacus glutinosus: pianta originaria della California, alta 45 cm e del diametro di 40 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie appiccicaticce, lanceolate, verde scuro e dai fiori imbutiformi, larghi 5 cm, arancio-salmone o cremisi che sbocciano all'ascella delle foglie superiori da aprile a novembre.


riproduzione: in aprile o in luglio si prelevano dai rami nuovi talee lunghe 5-8 cm, con una porzione di ramo portante e si mettono a radicare in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali alla temperatura di 16-18° C. Le talee radicate si rinvasano in contenitori da 8 cm e successivamente in contenitori da 15 cm. Le talee prelevate in aprile fioriranno lo stesso anno, mentre le altre nell'anno successivo.
esposizione:
fioritura: da aprile a novembre




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Bellis (Pratolina)

Bellis (Pratolina), genere di 15 specie di piante perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Compositae, spesso coltivate come annuali. La specie più comune, Bellis (Pratolina) perennis, ha dato origine e numerose ........

Hieracium

Hieracium, genere di almeno 1000 specie di piante erbacee, perenni, diffuse in tutte le regioni temperate e tropicali del pianeta. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e alpino.
Possono essere coltivati ........

Acantholimon

Acantholimon, genere di 150 specie di piante sempreverdi a crescita lenta, perenni, per lo più originarie di regioni desertiche. Le specie descritte, belle piante per i giardini rocciosi, presentano giuffi di foglie aghiformi ........

Mirabilis (Bella di notte)

Mirabilis (Bella di notte), genere di 60 specie di piante erbacee perenni e annuali. Le due specie perenni tuberose descritte si coltivano in genere come annuali nelle bordure e in vaso.
Queste piante si coltivano in ........

Amarillide (Amaryllis)

L' Amarillide (Amaryllis) è originaria del sud Africa ed è una erbacea bulbosa con grosso bulbo a forma di pera; durante la fioritura raggiunge l'altezza di 70-80 cm.
le foglie sono nastriformi ........

 

Ricetta del giorno
Vermicelli alla siracusana
Lavare il peperone, eliminare i semi interni, passarlo sulla griglia per abbrustolirlo, dopo di che eliminare la buccia.
Lavare la melanzana, asciugarla ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Schisandra

Schisandra, genere di 25 specie rampicanti appartenenti alla famiglia delle Schisandraceae, fioriferi, legnosi, a foglie sempreverdi o decidue, delicati o rustici. Le specie rustiche descritte sono a foglie decidue. Possono ........

Lavànda (Lavandula)
la Lavànda (Lavandula) , originaria del bacino del Mediterraneo, Isole Canarie e India, comprende circa 25 specie ed è un arbusto sempreverde, rustico.
Le foglie possono essere intere o composte, lineari, a margini ........

Nelumbo (Fior di Loto)

Nelumbo (Fior di Loto), genere di 2 specie perenni, acquatiche, una delle quali, il Fior di Loto propriamente detto, è conosciuta sin dall’antichità. Ambedue hanno foglie peltate, a lamina tondeggiante, ondulata, leggermente ........

Hyacinthus (Giacinto)

Hyacinthus (Giacinto), pianta bulbosa coltivata comunemente in casa, in giardino e nei vivai e derivano tutte dalla specie bulbosa rustica Hyacinthus (Giacinto) orientalis. Altre 30 specie crescono spontaneamente nelle ........

Erigeron (Erigero)

Erigeron (Erigero), genere di oltre 200 specie di piante erbacee, perenni, biennali e annuali, rustiche. Tutte le specie descritte sono perenni. Le varietà hanno fiori più grandi e colorati delle specie tipiche e sono quindi ........


arbusti sempreverdi Diplacus
Diplacus

Diplacus, genere di 6-7 specie di piante arbustive, perenni, sempreverdi. La specie descritta si coltiva in serra e si tiene all'aperto in estate. Nelle zone a clima decisamente mite può essere coltivata in piena terra.
Si coltiva in vasi riempiti con una composta da vasi  e nei mesi estivi può rimanere all'aperto. In nessuna stagione dell'anno necessita di temperature particolarmente elevate e in inverno si deve mantenere ad una temperatura di 5° C, annaffiando di rado. Durante il perido di crescita si somministra poca acqua e in marzo-aprile si rinvasa in contenitori da 15 cm o più grandi, se le dimensioni della piante lo richiedono.

Potatura: in inverno si accorciano tutti i rami tagliandoli circa a metà della loro lunghezza.

Diplacus glutinosus: pianta originaria della California, alta 45 cm e del diametro di 40 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie appiccicaticce, lanceolate, verde scuro e dai fiori imbutiformi, larghi 5 cm, arancio-salmone o cremisi che sbocciano all'ascella delle foglie superiori da aprile a novembre.


riproduzione: in aprile o in luglio si prelevano dai rami nuovi talee lunghe 5-8 cm, con una porzione di ramo portante e si mettono a radicare in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali alla temperatura di 16-18° C. Le talee radicate si rinvasano in contenitori da 8 cm e successivamente in contenitori da 15 cm. Le talee prelevate in aprile fioriranno lo stesso anno, mentre le altre nell'anno successivo.
esposizione:
fioritura: da aprile a novembre



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su