arbusti sempreverdi Diplacus
Diplacus

Diplacus, genere di 6-7 specie di piante arbustive, perenni, sempreverdi. La specie descritta si coltiva in serra e si tiene all'aperto in estate. Nelle zone a clima decisamente mite può essere coltivata in piena terra.
Si coltiva in vasi riempiti con una composta da vasi  e nei mesi estivi può rimanere all'aperto. In nessuna stagione dell'anno necessita di temperature particolarmente elevate e in inverno si deve mantenere ad una temperatura di 5° C, annaffiando di rado. Durante il perido di crescita si somministra poca acqua e in marzo-aprile si rinvasa in contenitori da 15 cm o più grandi, se le dimensioni della piante lo richiedono.

Potatura: in inverno si accorciano tutti i rami tagliandoli circa a metà della loro lunghezza.

Diplacus glutinosus: pianta originaria della California, alta 45 cm e del diametro di 40 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie appiccicaticce, lanceolate, verde scuro e dai fiori imbutiformi, larghi 5 cm, arancio-salmone o cremisi che sbocciano all'ascella delle foglie superiori da aprile a novembre.


riproduzione: in aprile o in luglio si prelevano dai rami nuovi talee lunghe 5-8 cm, con una porzione di ramo portante e si mettono a radicare in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali alla temperatura di 16-18° C. Le talee radicate si rinvasano in contenitori da 8 cm e successivamente in contenitori da 15 cm. Le talee prelevate in aprile fioriranno lo stesso anno, mentre le altre nell'anno successivo.
esposizione:
fioritura: da aprile a novembre




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Aristolochia

Aristolochia, genere di 350 specie di piante erbacee o arbustive, perenni, sempreverdi o decidue, rustiche o delicate, appartenenti alla famiglia delle Aristolochiacee. Pianta rampicante, è molto adatta a ricoprire muri, ........

Phormium

Phormium, genere di 2 specie di piante perenni, sempreverdi, semirustiche, coltivate per le foglie e i fiori tubolosi, molto ornamentali. La specie descritta cresce in tuti i terreni fertili. Queste piante possono essere ........

Digitale (Digitalis)
La Digitale (Digitalis) è origina dell'Europa, Africa del Nord e Asia occidentale e comprende circa 20 specie. E' una pianta erbacea, biennale o perenne, alta e slanciata, con foglie semplici, di colore verde vivo, ovali, dentate; ........

Anthericum

Anthericum, genere di 300 specie di piante erbacee perenni. Le due specie descritte sono le sole ad essere coltivate perchè piante da giardino molto decorative con infiorescenze rade di fiori bianchi, stellati, che possono ........

Erianthus

Erianthus, genere di 28 specie di piante erbacee di grandi dimensioni, originarie dell'America tropicale, dell'Europa meridionale, dell'Asia e dell'Africa. La specie descritta può essere utilizzata come l'erba delle Pampas, ........

 

Ricetta del giorno
Ciambellone di riso estivo con verdure e polpette di soia
Fate bollire l’acqua, salatela e cuoceteci il riso basmati, mantenendolo al dente. Nel frattempo lavate tutte le verdure, tritate il più finemente ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Incarvìllea (Incarvillea)
La Incarvìllea (Incarvillea) , originaria della Cina, Tibet e Turkestan, comprende circa 15 specie ed è una pianta erbacea perenne, spesso con radici tuberizzate.
Le foglie possono essere semplici ........

Mertensia

Mertensia, genere di 50 specie di piante erbacee perenni, rustiche, di cui si coltivano solo 4-5 specie, con fiori campanulati e tubulosi, facili da coltivare, adatte per le bordura e per il giardino roccioso.
Si piantano ........

Phygelius

Phygelius, genere di 2 specie di piante suffruticose, semirustiche, sempreverdi, adatte per le zone a clima mite; nelle regioni più fredde devono essere piantate in posizioni protette. Sono ottime per le bordure e sopportano ........

Helichrysum

Helichrysum, genere di 500 specie di piante erbacee e suffruticose, annuali e perenni, e di arbusti rustici e semirustici, appartenenti alla famiglia delle Compositae. Sono adatti per i giardini rocciosi soleggiati, dove ........

betùlla (Betula)
La Betùlla (Betula) , originaria della Cina, Manciuria, Corea, Nord America, Caucaso, Europa e Himalaya, comprende circa 40 specie ed è un albero a foglia caduca, alto anche 27 m, con corteccia che dal ........


arbusti sempreverdi Diplacus
Diplacus

Diplacus, genere di 6-7 specie di piante arbustive, perenni, sempreverdi. La specie descritta si coltiva in serra e si tiene all'aperto in estate. Nelle zone a clima decisamente mite può essere coltivata in piena terra.
Si coltiva in vasi riempiti con una composta da vasi  e nei mesi estivi può rimanere all'aperto. In nessuna stagione dell'anno necessita di temperature particolarmente elevate e in inverno si deve mantenere ad una temperatura di 5° C, annaffiando di rado. Durante il perido di crescita si somministra poca acqua e in marzo-aprile si rinvasa in contenitori da 15 cm o più grandi, se le dimensioni della piante lo richiedono.

Potatura: in inverno si accorciano tutti i rami tagliandoli circa a metà della loro lunghezza.

Diplacus glutinosus: pianta originaria della California, alta 45 cm e del diametro di 40 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie appiccicaticce, lanceolate, verde scuro e dai fiori imbutiformi, larghi 5 cm, arancio-salmone o cremisi che sbocciano all'ascella delle foglie superiori da aprile a novembre.


riproduzione: in aprile o in luglio si prelevano dai rami nuovi talee lunghe 5-8 cm, con una porzione di ramo portante e si mettono a radicare in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali alla temperatura di 16-18° C. Le talee radicate si rinvasano in contenitori da 8 cm e successivamente in contenitori da 15 cm. Le talee prelevate in aprile fioriranno lo stesso anno, mentre le altre nell'anno successivo.
esposizione:
fioritura: da aprile a novembre



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su