erbacee perenni Onosma
Onosma

Onosma, genere di 150 specie di piante suffruticose, sempreverdi, perenni, delicate e rustiche, con fiori tubulosi. Le due specie descritte sono rustiche e adatte pr il giardino roccioso.
Si piantano in aprile, in terreno ben drenato, al sole e si possono far cescere sui muri a secco e fra le rose.

Onosma echioides: pianta originaria dell'Europa meridionale e Italia, alta 30-40 cm e del diametro di 30 cm. Si tratta di una specie con foglie lineari-lanceolate o spatolate, pelose, grigio-verdi. I fiori, dorati, lunghi 2-3 cm, pendenti, riuniti in cime unilaterali, sbocciano da giugno ad agosto.
Onosma  tauricum: pianta originaria dell'Europa sud-orientale, alta 30-60 cm e del diametro di 30 cm e più. Si tratta di una specie simile alla precedente, ma con fiori di color giallo più scuro, che sbocciano su peduncoli più lunghi da aprile-maggio fino ad agosto.


riproduzione: un luglio-agosto, dopo la fioritura, si prelevano talee lunghe 5 cm e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in cassone freddo. Le talee radicate, cosa che avviene abbastanza rapidamente, si invasano singolarmente in settembre in vasetti da 8 cm, riempiti con una composta da vasi e si fanno svernare in cassone, per poi metterle a dimora in aprile successivo.
In febbraio-marzo si semina in terrine o in cassette riempite con una composta da semi, in cassone freddo, ma bisogna avere pazienza, perchè la germinazione è lenta. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in contenitori da 8 cm riempiti con una composta da vasi, in cassone freddo. Si mettono poi a dimora in aprile.
esposizione:
fioritura: da aprile ad agosto a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Pancratium (Pancrazio)

Pancratium (Pancrazio), genere di 15 specie di piante bulbose. Le due specie descritte, spontanee nelle zone litoranee dell'Italia centro-meridionale e insulare, possono essere coltivate nella maggior parte delle regioni ........

Brunnera
Brunnera: genere di 3 specie di piante erbacee, perenni, rustiche. Sono particolarmente adatte ad essere coltivate sotto gli alberi e coprono bene il terreno. Possono essere inserite anche nelle bordure miste.

Gaultheria
Gaultheria, genere di 200 specie di piante arbustive, sempreverdi, fiorifere. Le specie descritte formano tappeti e sono adatte per la coltivazione nel giardino roccioso, in terreno torboso e privo di calcare e nelle ........

Cotognàastro (Cotoneaster)
Il Cotognàastro (Cotoneaster) , originario dell'Africa settentrinale, Asia, Europa, comprende circa 40 specie delle quali 2 spontanee in Italia, è un arbusto rustico di varia altezza, a foglie persistenti ........

Zephyranthes

Zephyranthes, genere di 35-40 specie di piante bulbose, appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae, originarie delle regioni meridionali degli Stati Uniti, dell’America centrale e meridionale. La specie descritta è ........

 

Ricetta del giorno
Broccoli marinati
Immergere i broccoli in acqua salata in modo che possano assorbire bene l’acqua e quindi asciugarli bene.
Schiacciare 4 spicchi d'aglio con lo schiaccia ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Edraianthus

Edraianthus, genere di 10 specie di piante erbacee, perenni, appartenenti alla famiglia delle Campanulaceae.  Sono tutte piante poco longeve, rustiche, adatte per il giardino roccioso, che producono fiori campanulati, ........

Lagurus

Lagurus, genere comprendente una sola specie annuale, rustica, molto ornamentale, adatta per le bordure miste. Le infiorescenze possono esere seccate e impiegate per la preparazione di decorazioni floreali invernali.
Si ........

Actaea

Actaea, genere di circa 10 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, adatte per il giardino roccioso, le bordure e il sottobosco.
Queste piante crescono bene nei terreni ricchi di sostanza organica, in posizioni ombreggiate. ........

Cyananthus

Cyananthus, genere di circa 30 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, adatte per il giardino roccioso. Hanno fiori imbutiformi, con 5 lobi tondeggianti od ovali rivolti verso l'esterno.
Si piantano in marzo-aprile, ........

Cosmos
Il Cosmos, originario del Messico, comprende circa 25 specie ed è una erbacea annuale o perenne molto diffusa.
Le foglie, verde chiaro, sono finemente divise e possono essere anche abbastanza ........


erbacee perenni Onosma
Onosma

Onosma, genere di 150 specie di piante suffruticose, sempreverdi, perenni, delicate e rustiche, con fiori tubulosi. Le due specie descritte sono rustiche e adatte pr il giardino roccioso.
Si piantano in aprile, in terreno ben drenato, al sole e si possono far cescere sui muri a secco e fra le rose.

Onosma echioides: pianta originaria dell'Europa meridionale e Italia, alta 30-40 cm e del diametro di 30 cm. Si tratta di una specie con foglie lineari-lanceolate o spatolate, pelose, grigio-verdi. I fiori, dorati, lunghi 2-3 cm, pendenti, riuniti in cime unilaterali, sbocciano da giugno ad agosto.
Onosma  tauricum: pianta originaria dell'Europa sud-orientale, alta 30-60 cm e del diametro di 30 cm e più. Si tratta di una specie simile alla precedente, ma con fiori di color giallo più scuro, che sbocciano su peduncoli più lunghi da aprile-maggio fino ad agosto.


riproduzione: un luglio-agosto, dopo la fioritura, si prelevano talee lunghe 5 cm e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in cassone freddo. Le talee radicate, cosa che avviene abbastanza rapidamente, si invasano singolarmente in settembre in vasetti da 8 cm, riempiti con una composta da vasi e si fanno svernare in cassone, per poi metterle a dimora in aprile successivo.
In febbraio-marzo si semina in terrine o in cassette riempite con una composta da semi, in cassone freddo, ma bisogna avere pazienza, perchè la germinazione è lenta. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in contenitori da 8 cm riempiti con una composta da vasi, in cassone freddo. Si mettono poi a dimora in aprile.

esposizione:
fioritura: da aprile ad agosto a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su