erbacee perenni Ononis
Ononis

Ononis, genere di 75 specie di piante erbacee  e suffruticose, perenni e annuali, sempreverdi e decidue, adatte per le scarpate soleggiate e per il giardino roccioso. Hanno foglie trifogliate e fiori con corolla papilionacea.
Si piantano in settembre-ottobre o in marzo-aprile in tutti i terreni da giardino ben drenati, al sole.

Ononis aragonensis: pianta originaria della Spagna, Pirenei e Algeria, alta fino a 60 cm e di pari diametro. Si tratta di una pianta perenne, suffruticosa, folta, con foglie decidue grigio-verdi e fiori gialli, a venature rosso-brune, lunghi 2-3 cm, riuniti in racemi terminali brevi che sbocciano in giugno-luglio.
Ononis cenisia: pianta originaria dell'Europa meridionale, Italia e Africa settentrionale, alta 5-10 cm e del diametro di 20-25 cm. Si tratta di una specie perenne, prostrata, che forma un tappeto di fusti semilegnosi, con fiori rosa carico, lunghi 2-3 cm, che sbocciano da giugno ad agosto.
Ononis fruticosa: pianta originaria di Francia, Spagna e Algeria, alta fino a 60 cm e di pari diametro. Si tratta di una specie  suffruticosa, con foglie decidue e fiori rosa-porpora, lunghi 2-3 cm, che sbocciano da giugno ad agosto.
Ononis rotundifolia: pianta originaria dell'Europa centrale e meridionale e Italia, alta 50 cm e di pari diametro. Si tratta di una pianta perenne, suffruticosa, tondeggiante, con foglie decidue e dai fiori rosa, lunghi 2-3 cm, riuniti in numero di 2-4 in racemi, che sbocciano da giugno ad agosto.


riproduzione: si semina in marzo in terrine o cassette riempite con una composta da semi, in cassone o in serra fredda. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vassoi e, successivamente, si trapiantano in vasi da 8 cm, riempiti con una composta da vasi, facendo attenzione a non danneggiare le radici a fittone. Si mettono poi a dimora in autunno o nella prinmavera successiva.
In luglio si prelevano talee semilegnose lunghe 6-8 cm con una porzione di ramo portante e si mettono a radicare in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in cassone freddo. Le talee radicate si piantano singolarmente in vasetti da 8 cm riempiti con una composta da vasi, sempre facendo attenzione alle radici a fittone, e si mettono poi a dimora nella primavera successiva.
esposizione:
fioritura: da giugno ad agosto a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Monarda

Monarda, genere di 12 piante perenni ed annuali, rustiche, con foglie romatiche. Allo stato spontaneo questa pianta cresce nel sottobosco e lungo i corsi d'acqua. La varietà Didyma è adatta per essere coltivata nelle bordure ........

Trìtoma (Kniphofia)
La Trìtoma (Kniphofia) , originaria dell'Africa e del Madagascar, comprende circa 75 specie ed è una pianta erbacea perenne, semirustica, a radici carnose.
Le foglie, sempreverdi, nascono direttamente ........

Leonotis

Leonotis, genere di circa 40 specie di piante erbacee e suffruticose, originarie dell'Africa meridionale. La specie descritta è delicata e adatta per la coltivazione all'aperto solo nelle zone a clima mite, mentre nelle ........

Olmo (Ulmus)

Olmo (Ulmus), genere di 45 specie di alberi rustici a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Olmacee, originari delle regioni temperate dell’emisfero boreale. Per il loro bell’aspetto, la rapida crescita nelle ........

Collinsia

Collinsia, genere di 20 specie di piante erbacee annuali, rustiche. La specie descritta è adatta per le bordure e le aiuole e come pianta da vaso per il terrazzo e il balcone.
Si coltiva in tutti i terreni da giardino, ........

 

Ricetta del giorno
Bavarese ai frutti di bosco
In un pentolino versate il latte, aggiungete l'agar agar e fate bollire. Lasciate, poi, sul fuoco per un paio di minuti, tenendo la fiamma bassa e mescolando ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Heliotropium (Eliotropio)

Helitropium (Eliotropio), genere di 250 specie di piante erbacee, annuali, e arbustive, delicate o semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Boraginaceae. Si coltivano solo alcune specie arbustive, tra cui la più comune ........

Erinus

Erinus, genere comprendente una sola specie variabile, nana, rustica, sempreverde, perenne, adatta per il giardino roccioso. Cresce bene sui muri a secco e nonostante non sia una pianta longeva, produce una gran quantità ........

Cotinus (Sommaco)
Il Cotinus (Sommaco) è un genere di 3 specie di alberi o grandi arbusti a foglie decidue, rustici, apprezzati per la bella fioritura e per i birllanti colori autunnali delle foglie.
Questi apiccoli alberi ........

Pleione

La Pleione , originaria del Tibet, Cina, Formosa, Nepal, India, comprende circa 10 specie ed è una orchidea terrestre o semiepifita, a foglie decidue, a fioritura abbondante e con pseudobulbilli che, allo ........

Drosera

Drosera, genere di 100 specie di piante erbacee perenni, rizomatose, appartenenti alla famiglia delle Droseraceae, diffuse negli ambienti  molto umidi delle zone temperate e tropicali di tutti i continenti. Le specie ........


erbacee perenni Ononis
Ononis

Ononis, genere di 75 specie di piante erbacee  e suffruticose, perenni e annuali, sempreverdi e decidue, adatte per le scarpate soleggiate e per il giardino roccioso. Hanno foglie trifogliate e fiori con corolla papilionacea.
Si piantano in settembre-ottobre o in marzo-aprile in tutti i terreni da giardino ben drenati, al sole.

Ononis aragonensis: pianta originaria della Spagna, Pirenei e Algeria, alta fino a 60 cm e di pari diametro. Si tratta di una pianta perenne, suffruticosa, folta, con foglie decidue grigio-verdi e fiori gialli, a venature rosso-brune, lunghi 2-3 cm, riuniti in racemi terminali brevi che sbocciano in giugno-luglio.
Ononis cenisia: pianta originaria dell'Europa meridionale, Italia e Africa settentrionale, alta 5-10 cm e del diametro di 20-25 cm. Si tratta di una specie perenne, prostrata, che forma un tappeto di fusti semilegnosi, con fiori rosa carico, lunghi 2-3 cm, che sbocciano da giugno ad agosto.
Ononis fruticosa: pianta originaria di Francia, Spagna e Algeria, alta fino a 60 cm e di pari diametro. Si tratta di una specie  suffruticosa, con foglie decidue e fiori rosa-porpora, lunghi 2-3 cm, che sbocciano da giugno ad agosto.
Ononis rotundifolia: pianta originaria dell'Europa centrale e meridionale e Italia, alta 50 cm e di pari diametro. Si tratta di una pianta perenne, suffruticosa, tondeggiante, con foglie decidue e dai fiori rosa, lunghi 2-3 cm, riuniti in numero di 2-4 in racemi, che sbocciano da giugno ad agosto.


riproduzione: si semina in marzo in terrine o cassette riempite con una composta da semi, in cassone o in serra fredda. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vassoi e, successivamente, si trapiantano in vasi da 8 cm, riempiti con una composta da vasi, facendo attenzione a non danneggiare le radici a fittone. Si mettono poi a dimora in autunno o nella prinmavera successiva.
In luglio si prelevano talee semilegnose lunghe 6-8 cm con una porzione di ramo portante e si mettono a radicare in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in cassone freddo. Le talee radicate si piantano singolarmente in vasetti da 8 cm riempiti con una composta da vasi, sempre facendo attenzione alle radici a fittone, e si mettono poi a dimora nella primavera successiva.

esposizione:
fioritura: da giugno ad agosto a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su