erbacee perenni Echinops (Echinopo)
Echinops (Echinopo)

Echinops (Echinopo), genere di 100 specie di piante erbacee perenni e biennali, rustiche, dai capolini sferici color metallo lucido, che possono essere recisi e seccati per le decorazioni invernali. Le specie perenni hanno le foglie simili a quelle del cardo.
Si piantano da ottobre a marzo, al sole, in qualsiasi  terreno da giardino ben drenato, e in ottobre si tagliano i fusti a livello del terreno.

Echinops (Echinopo) banaticus: pianta originaria dell'Ungheria e dei Balcani, alta 0,8-1 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie sottili, spinose, verde scuro, tomentose sulla pagina inferiore e dai capolini globosi, azzurri,larghi 2,5-4 cm, che sbocciano in luglio-agosto.
Echinops (Echinopo) humilis: pianta originaria dell'Asia, alta 0,9-1,2 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie verde scuro, con margini odulati e quasi prive di spine, con nervature reticolate sulla pagina inferiore. I capolini, azzurri, larghi 1,5 cm, sbocciano in agosto-settembre. Le varietà Blue Cloud e Taplow Blue hanno capolini azzurro pallido.
Echinops (Echinopo) ritro: pianta originaria dell'Europa meridionale, Italia e Balcani, alta 0,8-1 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie grigio-verdi, prive di spine, t,mentose sulla pagina inferiore e dai capolini globosi, azzurri, larghi 4-5 cm, che sbocciano in luglio-agosto.


riproduzione: fra ottobre e marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. In novembre-dicembre si preparano talee di radici, interrandole in vassoi riempiti con sabbia, dove trscorreranno l'inverno in letto freddo. In primavera, quando i germogli sono ben sviluppati si trapiantano in vivaio e si mettono poi a dimora in autunno.
esposizione:
fioritura: tra luglio e settembre a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Ananas

Ananas, genere di 5 specie di piante sempreverdi di origine tropicale, appartenenti alla famiglia delle Bromeliacee. Sono terrestri, con foglie nastriformi, rigide, dai margini spinosi, e una di queste specie è il ben noto ........

Carpenteria

Carpenteria, genere comprendente una sola specie arbustiva, sempreverde, semirustica, coltivata principalmente per i suoi fiori molto ornamentali che sbocciano in abbondanza all'inizio dell'estate.
Cresce bene in tutti ........

Paliurus

Paliurus, genere di 2 specie di piante arbustive decidue, appartenenti alla famiglia delle Rhamnaceae, diffuse nelle regioni temperato-calde dell’Europa, dell’Asia e dell’Africa. La specie descritta, per il fatto di essere ........

Philadelphus (Filadelfo)
Philadelphus (Filadelfo), genere di 75 specie di arbusti fioriferi rustici, a foglie decidue, denominati spesso, nel linguaggio comune, siringhe. Hanno foglie ovate, con nervature marcate, e producono molti fiori ........

Robìnia (Robinia)
La Robìnia (Robinia) , originaria degli Stati Uniti e messico, comprende circa 20 specie ed è uan albero o arbusto a foglia caduca, rustico e fiorifero molto ornamentale.
Le foglie sono composte, ........

 

Ricetta del giorno
Biscotti al limone
Lavorate il burro (tenendone da parte un cucchiaio che occorrerà in seguito) ammorbidito con lo zucchero e la buccia di limone grattuggiata; quando saranno ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Lythrum
Il Lythrum , originaria dell'America, Europa e Oceania, comprende circa 30 specie ed è una pianta erbacea perenne o annuale, rustica che hanno dato origine a varietà che possono essere coltivate ovunque, ........


Eichhornia (Giacinto d’acqua)

Eichhornia (Giacinto d’acqua), genere di  7 specie di piante acquatiche tropicali, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Pontederiaceae, molto ornamentali, con fiori somiglianti a quelli delle orchidee. Nelle ........

Impatiens (Balsamina)
L' Impatiens (balsamina), genere composto da 500-600 specie, è originaria della Cina, Malesia, India tropicale e sbtropicale; è una erbacea annuale, ma ve ne sonoa nche di perenni, alta da 20 a ........

Sanguinaria

Sanguinaria, genere comprendente una sola specie erbacea, perenne, rustica appartenente alla famiglia delle Papaveraceae, adatta per il giardino roccioso e per il primo piano delle bordure. Il genere deriva dalla linfa rossa ........


erbacee perenni Echinops (Echinopo)
Echinops (Echinopo)

Echinops (Echinopo), genere di 100 specie di piante erbacee perenni e biennali, rustiche, dai capolini sferici color metallo lucido, che possono essere recisi e seccati per le decorazioni invernali. Le specie perenni hanno le foglie simili a quelle del cardo.
Si piantano da ottobre a marzo, al sole, in qualsiasi  terreno da giardino ben drenato, e in ottobre si tagliano i fusti a livello del terreno.

Echinops (Echinopo) banaticus: pianta originaria dell'Ungheria e dei Balcani, alta 0,8-1 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie sottili, spinose, verde scuro, tomentose sulla pagina inferiore e dai capolini globosi, azzurri,larghi 2,5-4 cm, che sbocciano in luglio-agosto.
Echinops (Echinopo) humilis: pianta originaria dell'Asia, alta 0,9-1,2 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie verde scuro, con margini odulati e quasi prive di spine, con nervature reticolate sulla pagina inferiore. I capolini, azzurri, larghi 1,5 cm, sbocciano in agosto-settembre. Le varietà Blue Cloud e Taplow Blue hanno capolini azzurro pallido.
Echinops (Echinopo) ritro: pianta originaria dell'Europa meridionale, Italia e Balcani, alta 0,8-1 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie grigio-verdi, prive di spine, t,mentose sulla pagina inferiore e dai capolini globosi, azzurri, larghi 4-5 cm, che sbocciano in luglio-agosto.


riproduzione: fra ottobre e marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. In novembre-dicembre si preparano talee di radici, interrandole in vassoi riempiti con sabbia, dove trscorreranno l'inverno in letto freddo. In primavera, quando i germogli sono ben sviluppati si trapiantano in vivaio e si mettono poi a dimora in autunno.
esposizione:
fioritura: tra luglio e settembre a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su