erbacee perenni Malva
Malva

Malva, genere di 40 specie di piante erbacee annuali e perenni. Le specie descritte sono rustiche, facili da coltivare e danno ottimi risultati in particolare nei terreni poveri. Entrambe hanno grandi fiori imbutiformi.
Si piantano in autunno o in primavera al sole o a mezz'ombra, in qualsiasi tipo di terreno da giardino. Nei terreni fertili e freschi è necessario dotare le piante di sostegni; nei terreni poveri e secchi sono più longeve. In autunno si tagliano i fusti alla base.

Parassiti vegetali: può essere colpita dalla ruggine che si manifesta con la presenza di pustole, che in un primo momento sono di colore arancione e in seguito imbruniscono.

Malva alcea: pianta originaria di Europa e Italia, alta 1 m, distanza tra le piante 40-60 cm. Si tratta di una specie con foglie verde chiaro, lobate e dentate ai margini e dai fiori color rosa-malva, larghi 3-5 cm che sbocciano da luglio ad ottobre. La varietà Fastigata ha portamento eretto, compatto e fiori di colore più intenso.
Malva moschata: pianta originaria di Europa e Italia, alta 60 cm, distanza tra le piante 40 cm.Si tratta di una specie con foglie profondamente divise che quando vengono schiacciate emanano un profumo di muschio, e dai fiori rosa, larghi 5 cm che sbocciano da giugno a settembre. La varietà Alba ha fiori bianchi.


riproduzione: si semina in marzo-aprile in cassone freddo. Quando sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, le piantine si ripicchettano in vivaio e si mettono a dimora in ottobre o nella primavera successiva.
In aprile si prelevano talee lunghe 7-8 cm dai germogli basali e si piantano in terreno sabbioso, in cassone freddo. Le talee radicate si mettono definitivamente a dimora da ottobre-novembre a marzo.
esposizione:
fioritura: da giugno a settembre o da luglio ad ottobre a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Heliopsis
Heliopsis, genere di 12 specie di piante erbacee, perenni ed annuali. Le specie perenni si coltivano nelle bordure insieme ai Phlox, la Salvia, il Chrysanthemum e i Delphinium.
Le Heliopsis si piantano in ottobre ........

Nierembergia

Nierembergia, genere di 35 specie di piante erbacee e suffruticose, perenni. Due delle specie discritte si coltivano solitamente come annuali e si utilizzano nelle aiuole, nelle bordure e in vaso. La specie nana è particolarmente ........

Exochorda

Exochorda, genere di 5 specie di arbusti rustici a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, originari dell’Asia centrale e della Cina, a fioritura primaverile, molto ornamentali.
Crescono bene nei terreni ........

Gunnera
Gunnera, genere di 50 specie di piante erbacee, perenni, delicate o semirustiche, che comprende specie nane e piante di notevoli dimensioni. Formano grandi cespi e sono adatte per essere coltivate vicino ai laghetti ........

Edera (Hedera)

Edera (Hedera), genere di 15 piante rampicanti sempreverdi, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Araliacee, facili da coltivare, diffuse in tutte le zone temperate dell’Europa. Crescono bene anche in terreni molto ........

 

Ricetta del giorno
Mezze maniche con zucchine e salmone
Fare bollire una pentola con circa 3,5 litri di acqua salata con sale grosso. Calare le mezze maniche, mescolare e portare a cottura.
Intanto si ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Alisso (Alyssum)
L'Alisso, pianta annuale o perenne originaria dell'Europa, Asia e Africa,, comprende oltre 100 specie, di cui circa 15 spontanee nel nostro Paese.
le pianticelle, che come già detto possono essere ........

Sclerea (Salvia sclarea)

Sclerea (Salvia sclarea) o Slarea, pianta erbacea, perenne, aromatica, coltivata anche a livello industriale per la produzione dell'essenza, che viene utilizzata in profumeria. Le foglie possono essere impiegate per aromatizzare ........

Lampone (Rubus Idaeus)

Lampone (Rubus Idaeus), pianta che cresce spontanea in tutta Europa, Italia compresa, e viene coltivata per i frutti, che sono utilizzati freschi o per la preparazione di succhi e marmellate. Può avere anche un impiego farmacologico, ........

Eccremocarpus

Eccremocarpus, genere di 5 specie di piante rampicanti, sempreverdi, semirustiche adatte nelle regioni a clima mite a coprire pergolati e muri e per formare siepi.
Alla fine di maggio si piantano gruppi di 3 piantine ........

Liquidambar

Liquidambar, genere di 3 specie di alberi rustici, a foglie decidue, alterne, simili a quelle dell'Acero, che in autunno presentano colori molto belli. Il nome di questo genere deriva dal colore ambrato della resina che ........


erbacee perenni Malva
Malva

Malva, genere di 40 specie di piante erbacee annuali e perenni. Le specie descritte sono rustiche, facili da coltivare e danno ottimi risultati in particolare nei terreni poveri. Entrambe hanno grandi fiori imbutiformi.
Si piantano in autunno o in primavera al sole o a mezz'ombra, in qualsiasi tipo di terreno da giardino. Nei terreni fertili e freschi è necessario dotare le piante di sostegni; nei terreni poveri e secchi sono più longeve. In autunno si tagliano i fusti alla base.

Parassiti vegetali: può essere colpita dalla ruggine che si manifesta con la presenza di pustole, che in un primo momento sono di colore arancione e in seguito imbruniscono.

Malva alcea: pianta originaria di Europa e Italia, alta 1 m, distanza tra le piante 40-60 cm. Si tratta di una specie con foglie verde chiaro, lobate e dentate ai margini e dai fiori color rosa-malva, larghi 3-5 cm che sbocciano da luglio ad ottobre. La varietà Fastigata ha portamento eretto, compatto e fiori di colore più intenso.
Malva moschata: pianta originaria di Europa e Italia, alta 60 cm, distanza tra le piante 40 cm.Si tratta di una specie con foglie profondamente divise che quando vengono schiacciate emanano un profumo di muschio, e dai fiori rosa, larghi 5 cm che sbocciano da giugno a settembre. La varietà Alba ha fiori bianchi.


riproduzione: si semina in marzo-aprile in cassone freddo. Quando sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, le piantine si ripicchettano in vivaio e si mettono a dimora in ottobre o nella primavera successiva.
In aprile si prelevano talee lunghe 7-8 cm dai germogli basali e si piantano in terreno sabbioso, in cassone freddo. Le talee radicate si mettono definitivamente a dimora da ottobre-novembre a marzo.

esposizione:
fioritura: da giugno a settembre o da luglio ad ottobre a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su