erbacee perenni Hesperis
Hesperis

Hesperis, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni e biennali, rustiche, adatte a i terreni umidi. La specie descritta è perenne, ma per lo più poco longeva.
Si pianta tra ottobre e marzo, quando le condizioni climatiche lo consentono, in terreno umido, al sole. Dopo la fioritura si recidono tutte le infiorescenze.

Hesperis matronalis: pianta originaria dell'Europa meridionale, Italia e Asia occidentale, alta  0,6-1 m, distanza tra le piante 40 cm. Si tratta di una specie dalle foglie lanceolate, acuminate all'apice, verde scuro e dai fiori, color malva o porpora, con petali oblunghi disposti a croce, riuniti in racemi lunghi 40 cm, che sbocciano in giugno. Tra le varietà si ricordani Candidissima alta 35 cm e dai fiori bianchi; Purpurea alta 0,6-1 m dai fiori color porpora.


riproduzione: si semina in aprile, all'aperto; in maggio-giugno le piantine si ripicchettano in vivaio e si mettono poi a dimora in autunno. Fra ottobre e marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: giugno




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Desfontainea

Desfontainea, genere comprendente una sola specie arbustiva, sempreverde, originaria dell'America meridionale, semirustica e adatta per la coltivazione all'aperto nelle zone a clima temperato.
Si pianta in settembre o ........

Acanthus (Acanto)

Acanthus, genere di 50 specie di piante erbacee perenni, con foglie molto ornamentali e infiorescenze a spiga, formate da grandi brattee che ricoprono i fiori tubolosi. Le specie descritte sono rustiche e si possono coltivare ........


Heracleum

Heracleum, genere di 70 specie di piante erbacee, perenni e biennali, rustiche. La specie descritta è grande, poco elegante, adatta ad essere coltivata nelle vicinanze di grandi stagni.
Si piantano fra ottobre e marzo, ........

Convòlvolo (Convolvolus)

Il Convòlvo (Convolvolus) è originario del bacino del Mediterraneo, comprende circa 200 specie ed è una pianta erbacea, rampicante annuale o perenne, talvolta semiarbustiva o cespugliosa.

 

Ricetta del giorno
Pollo con fagioli e ravanelli
Sciacquare i pezzi di pollo, asciugarli lasciandoli appena umidi e rivestirli con il misto spezie. Scaldare metà olio in un tegame generoso e cuocervi ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Elodea

Elodea, genere di 10 specie di piante acquatiche perenni, sommerse, appartenenti alla famiglia delle  Hydrocharitaceae, originarie dell’America settentrionale. Introdotta in Irlanda, si è in breve tempo diffusa in tutta ........

Pungitòpo (Ruscus)
Il Pungitòpo (Ruscus) , originario dell'Europa, madera, Caucaso e Persia, comprende 4 specie ed è un piccolo arbusto a fogliame persistente.
Le foglie sono ridotte a piccole squame, quelle comunemente ........

Euonymus (Evonymus – Evonimo)

Euonymus (Evonymus – Evonimo), genere di 176 specie di arbusti o alberi sempreverdi o decidui, appartenenti alla famiglia delle Celastraceae, con fiori insignificanti. Le specie decidue sono coltivate soprattutto ........

Zephyranthes

Zephyranthes, genere di 35-40 specie di piante bulbose, appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae, originarie delle regioni meridionali degli Stati Uniti, dell’America centrale e meridionale. La specie descritta è ........

Melograno

Melograno, o Punica granata, pianta arbustiva appartenente alla famiglia delle Punicacee, coltivata per i frutti e anche per il suo valore ornamentale. Originaria dell’Asia occidentale, cresce allo stato spontaneo nelle ........


erbacee perenni Hesperis
Hesperis

Hesperis, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni e biennali, rustiche, adatte a i terreni umidi. La specie descritta è perenne, ma per lo più poco longeva.
Si pianta tra ottobre e marzo, quando le condizioni climatiche lo consentono, in terreno umido, al sole. Dopo la fioritura si recidono tutte le infiorescenze.

Hesperis matronalis: pianta originaria dell'Europa meridionale, Italia e Asia occidentale, alta  0,6-1 m, distanza tra le piante 40 cm. Si tratta di una specie dalle foglie lanceolate, acuminate all'apice, verde scuro e dai fiori, color malva o porpora, con petali oblunghi disposti a croce, riuniti in racemi lunghi 40 cm, che sbocciano in giugno. Tra le varietà si ricordani Candidissima alta 35 cm e dai fiori bianchi; Purpurea alta 0,6-1 m dai fiori color porpora.


riproduzione: si semina in aprile, all'aperto; in maggio-giugno le piantine si ripicchettano in vivaio e si mettono poi a dimora in autunno. Fra ottobre e marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: giugno



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su