erbacee perenni Hieracium
Hieracium

Hieracium, genere di almeno 1000 specie di piante erbacee, perenni, diffuse in tutte le regioni temperate e tropicali del pianeta. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e alpino.
Possono essere coltivati in qualsiasi terreno da giardino, ma crescono particolarmente bene in quelli ben drenati e al sole. E' consigliabile eliminare i capolini prima che fioriscano completamente per evitare che si dissemini spontaneamente in maniera eccessiva. Si piantano in autunno o in privamera.

Hieracium aurantiacum: pianta originaria di Europa e Italia, alta 20-60 cm, distanza tra le piante 15 cm. Si tratta di una pianta pelosa, con foglie basali obovate-lanceolate o oblunghe-lanceolate, che formano una rosetta. I capolini, giallo-arancio o rossi, larghi 1,5-2 cm, riuniti in corimbi, sbocciano in estate.
Hieracium pilosella: pianta originaria di Europa e Italia, alta 10-30 cm, distanza tra le piante 10-15 cm. Si tratta di una pianta rizomatosa, con foglie lanceolate-spatolate, biancastre e tomentose sulla pagina inferiore, leggermente pelose su quella superiore. I capolini, larghi 2-3 cm, gialli, sbocciano dall'inizio dell'estate in poi.
Hieracium villosum: pianta originaria di Europa e Italia, alta 10-40 cm, distanza tra le piante 10-15 cm. Si tratta di una pianta completamente coperti da una peluria bianca, con foglie basali oblunghe o lanceolate e dai capolini gialli, larghi 3-4 cm, che sbocciano in estate.


riproduzione: in autunno o in primavera si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. In marzo-aprile si semina direttamente a dimora, coprendo appena i semi e, successivamente, si diradano le piantine alla distanza deisderata.
esposizione:
fioritura: Estate




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Halimium

Halimium, genere di 14 specie di arbusti sempreverdi, semirustici e rustici, diffusi nelle regioni meridionali, affini alle specie Cistus. Si coltivano nei grandi giardini rocciosi, particolarmente in quelli posti  ........

Mahonia
Mahonia: genere di 70 specie di arbusti sempreverdi, rustici, coltivati per il fogliame ornamentale e i fiori gialli, che sbocciano alla fine dell'inverno e all'inizio della primavera. Tutte le specie producono bacche ........

Rehmannia

Rehmannia, genere di 10 specie di piante perenni, semirustiche. La specie descritta può essere coltivata in serra fredda o all'aperto nelle regioni a clima particolarmente mite.
Questa pianta, coltivata all'aperto in ........

Brodiaea

Brodiaea, genere di 40 specie di piante bulbose originarie del continente americano; crescono bene prevalentemente in regioni caratterizzate da estati calde e secche e inverni umidi e miti. Alcune specie sono ora inserite ........

Paeonia (Peonia)

Paeonia (Peonia), genere di 33 specie di piante erbacee perenni e di arbusti rustici, coltivati per i fiori eleganti e per il fogliame particolarmente ornamentale, adatte  per la coltivazione nelle bordure erbacee, ........

 

Ricetta del giorno
Vermicelli alla siracusana
Lavare il peperone, eliminare i semi interni, passarlo sulla griglia per abbrustolirlo, dopo di che eliminare la buccia.
Lavare la melanzana, asciugarla ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Geranio rustico (Geranium)
Il Geranio rustico (Geranium) , originario del bacino del Mediterraneo, Europa meridionale, Asia meridionale e Nord America, comprende circa 25a specie ed è una pianta erbacea perenne, rustica, da non confondersi ........

Desfontainea

Desfontainea, genere comprendente una sola specie arbustiva, sempreverde, originaria dell'America meridionale, semirustica e adatta per la coltivazione all'aperto nelle zone a clima temperato.
Si pianta in settembre o ........

Allium (Aglio ornamentale)

Allium Aglio ornamentale, genere di piante bulbose appartenente alla famiglia delle Gigliacee, comprendente circa 350 specie distribuite prevalentemente nelle zone temperate dell’emisfero settentrionale. Lo scapo termina ........

Portulaca
Portulaca, genere di 200 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, nella maggior parte dei casi succulente. La specie semirustica descritta, perenne, ma generalmente coltivata come annuale, è adatta per ........

Lysichiton

Lysichiton, genere spesso denominato Lysichitum, comprende 2 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Araceae, che si coltivano nei terreni umidi, ai margini degli stagni e dei ........


erbacee perenni Hieracium
Hieracium

Hieracium, genere di almeno 1000 specie di piante erbacee, perenni, diffuse in tutte le regioni temperate e tropicali del pianeta. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e alpino.
Possono essere coltivati in qualsiasi terreno da giardino, ma crescono particolarmente bene in quelli ben drenati e al sole. E' consigliabile eliminare i capolini prima che fioriscano completamente per evitare che si dissemini spontaneamente in maniera eccessiva. Si piantano in autunno o in privamera.

Hieracium aurantiacum: pianta originaria di Europa e Italia, alta 20-60 cm, distanza tra le piante 15 cm. Si tratta di una pianta pelosa, con foglie basali obovate-lanceolate o oblunghe-lanceolate, che formano una rosetta. I capolini, giallo-arancio o rossi, larghi 1,5-2 cm, riuniti in corimbi, sbocciano in estate.
Hieracium pilosella: pianta originaria di Europa e Italia, alta 10-30 cm, distanza tra le piante 10-15 cm. Si tratta di una pianta rizomatosa, con foglie lanceolate-spatolate, biancastre e tomentose sulla pagina inferiore, leggermente pelose su quella superiore. I capolini, larghi 2-3 cm, gialli, sbocciano dall'inizio dell'estate in poi.
Hieracium villosum: pianta originaria di Europa e Italia, alta 10-40 cm, distanza tra le piante 10-15 cm. Si tratta di una pianta completamente coperti da una peluria bianca, con foglie basali oblunghe o lanceolate e dai capolini gialli, larghi 3-4 cm, che sbocciano in estate.


riproduzione: in autunno o in primavera si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. In marzo-aprile si semina direttamente a dimora, coprendo appena i semi e, successivamente, si diradano le piantine alla distanza deisderata.
esposizione:
fioritura: Estate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su