arbusti sempreverdi Abčlia (Abelia)
Abčlia (Abelia)

L' Abèlia (Abelia) è originaria dell'Asia orientale, Messico, India e Australia, comprende una ventina di specie ed è un arbusto ornamentale, sempreverde, a forma di cespuglio che di solito non supera i 2 m. Le foglie, quasi sempre persistenti sono lunghe 4 cm di color verde non troppo scure; i fiori a forma di campanula stretta e lunga sono di color bianco, rosso o porpora a seconda della specie.
Si presta a creare macchie fiorite, isolate sul verde del prato, alla formazioni di siepi leggere e per la coltura in vaso in cassette di almeno 50x50x40 cm. Acquista maggior risalto se accostata a piante erbacee a fioritura gialla e compatta.
Si pianta in novembre o all'inizio di marzo in terreno soffice e privo di calcare, concimato con fertilizzanti di origine organica. Concimare poi regolarmente in primavera ed autunno con concime minerale completo a lenta cessione.
Npn è necessario effettuare potature se non per correggere la forma dell'arbusto che altrimenti potrebbe assumere un portamento disordinato. Rimuovere comunque i fiori appassiti per allungare la durata della fioritura.

Abelia chinensis: specie a foglie caduche, con portamento espanso, raggiunge i 3-4 m di altezza e i 1.5-2 m di diametro; fiorisce in bianco da giugno ad ottobre.
Abelia floribunda: specie sempreverde che cresce fino a 2.3 metri in altezza e a 1.5 m in larghezza. Pianta delicata che va protetta dai venti freddi, fiorisce in rosa o rosso in maggio-giugno.
Abelia x grandiflora: ibrido sempreverde, rustico, dal portamento espanso con foglie ovato-appuntite di un bel verde brillante. Fiorisce in giugno-ottobre in rosa o bianco con fiori leggermente profumati.
Abelia uniflora: varietà sempreverde rustica, con fiori rosa pallido e arancione nella parte interna del calice.

riproduzione: si esegue per talea; in giugno si prelevano i rametti linghi 8-10 cm e si piantano a gruppi in terrine con sabbia e torba in parti uguali. Le piantine si possono mettere a dimora nella primavera successiva.
esposizione:
fioritura: da giugno a ottobre a seconda della specie




Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Ciclamino (Cyclamen)
Il Ciclamino, originario del bacino del mediterraneo e dell'Europa meridionale, comprende circa 15 specie ed è una pianticella erbacea, a darice bulbosa, non più alta di 15 cm. E' una pianta  che cresce allo stato ........

Gardčnia (Gardenia)
La Gardènia (Gardenia) , originaria delle regioni tropicali e subtropicali dell'Asia e dell'Africa, comprende circa 250 specie ed è un arbusto delicato da fiore sempreverde o semisempreverde.

Caprifoglio (Lonicera)

Caprifoglio (Lonicera), genere di 200 specie di arbusti e piante rampicanti, legnose, sempreverdi e decidue, appartenenti alla famiglia delle Caprifogliacee, originarie dell’Asia, dell’America Settentrionale e dell’Europa. ........

Juncus (Giunco)

Juncus (Giunco), genere di 300 specie di piante acquatiche e da palude, appartenenti alla famiglia delle Juncaceae, al maggior parte delle quali priva di valore, ma le due specie descritte sono adatte per la coltivazione ........

Pilea

Pilea, genere di 400 specie di piante perenni, sempreverdi, delicate, appartenenti alla famiglia delle Urticaceae. Alcune specie, con fogliame molto ornamentale, sono adatte alla coltivazione in appartamento o in serra.
Si ........

 

Ricetta del giorno
Insalata di patate e fagiolini
Tagliare le patate e pezzi, senza sbucciarle e farle cuocere a vapore, cosě come anche i fagiolini.
Nel frattempo preparare una salsina per condire ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Cestrum
Cestrum: genere di 150 specie di arbusti a foglie sempreverdi o decidue, distribuiti dal Messico alle zone tropicali dell'America meridionale. Si coltivano all'aperto nelle zone a clima mite. Nell'Italia settentrionale ........

Pennisetum (Penniseto)
Pennisetum (Penniseto): genere di 130 specie di graminacee perenni, semirustiche. Le specie descritte sono adatte per le bordure miste e possono essere utilizzate anche in composizioni di fiori secchi.
Si piantano ........

Tolmiea

Tolmiea, genere comprendente una sola specie perenne, sempreverde, rustica, appartenente alla famiglia delle Scrophulariaceae, che puň essere coltivata in vaso o in piena terra. Ha la caratteristica di produrre piantine ........

Caprifoglio (Lonicera)

Caprifoglio (Lonicera), genere di 200 specie di arbusti e piante rampicanti, legnose, sempreverdi e decidue, appartenenti alla famiglia delle Caprifogliacee, originarie dell’Asia, dell’America Settentrionale e dell’Europa. ........

Sempervivum (Semprevivo)
Il Semprevivum (Semprevivo) è una pianta che annovera 25 specie, succulenta, sempreverde, rustica con foglie riunite in rosette. Le specie rustiche che sono quì descritte, sono adatte al giardino roccioso ........


arbusti sempreverdi Abčlia (Abelia)
Abčlia (Abelia)

L' Abèlia (Abelia) è originaria dell'Asia orientale, Messico, India e Australia, comprende una ventina di specie ed è un arbusto ornamentale, sempreverde, a forma di cespuglio che di solito non supera i 2 m. Le foglie, quasi sempre persistenti sono lunghe 4 cm di color verde non troppo scure; i fiori a forma di campanula stretta e lunga sono di color bianco, rosso o porpora a seconda della specie.
Si presta a creare macchie fiorite, isolate sul verde del prato, alla formazioni di siepi leggere e per la coltura in vaso in cassette di almeno 50x50x40 cm. Acquista maggior risalto se accostata a piante erbacee a fioritura gialla e compatta.
Si pianta in novembre o all'inizio di marzo in terreno soffice e privo di calcare, concimato con fertilizzanti di origine organica. Concimare poi regolarmente in primavera ed autunno con concime minerale completo a lenta cessione.
Npn è necessario effettuare potature se non per correggere la forma dell'arbusto che altrimenti potrebbe assumere un portamento disordinato. Rimuovere comunque i fiori appassiti per allungare la durata della fioritura.

Abelia chinensis: specie a foglie caduche, con portamento espanso, raggiunge i 3-4 m di altezza e i 1.5-2 m di diametro; fiorisce in bianco da giugno ad ottobre.
Abelia floribunda: specie sempreverde che cresce fino a 2.3 metri in altezza e a 1.5 m in larghezza. Pianta delicata che va protetta dai venti freddi, fiorisce in rosa o rosso in maggio-giugno.
Abelia x grandiflora: ibrido sempreverde, rustico, dal portamento espanso con foglie ovato-appuntite di un bel verde brillante. Fiorisce in giugno-ottobre in rosa o bianco con fiori leggermente profumati.
Abelia uniflora: varietà sempreverde rustica, con fiori rosa pallido e arancione nella parte interna del calice.

riproduzione: si esegue per talea; in giugno si prelevano i rametti linghi 8-10 cm e si piantano a gruppi in terrine con sabbia e torba in parti uguali. Le piantine si possono mettere a dimora nella primavera successiva.
esposizione:
fioritura: da giugno a ottobre a seconda della specie



Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su