erbacee perenni Sagina
Sagina

Sagina, genere di 20-30 specie di piante erbacee, prevalentemente perenni, diffuse allo stato spontaneo nelle regioni temperate e temperato-fredde dell'emisfero settentrionale. La specie descritta è adatta a formare tappeti erbosi.
Particolarmente adatta alla formazione di tappeti erbosi fioriti e per essere coltivata tra le pietre e i lastricati, ma può essere utilizzata anche nei giardini rocciosi per coprire il terreno. Si coltiva sia al sole che all'ombra.

Sagina subulata: pianta originaria dell'Europa, regioni mediterranee e Italia, alta 10-15 cm. Si tratta di una pianta perenne, con foglie lineari, opposte, verde chiaro e fusti prostrati, radicanti ai nodi. I fiori, piccoli, bianchi, portati da lunghi peduncoli che si formano all'ascella delle foglie, sbocciano alla fine della primavera.


riproduzione: in primavera si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. Si può anche seminare direttramente a dimora, sempre nel periodo primaverile. Nei vivai è facile trovare cespi di questa pianta muniti della zolla di terreno.
esposizione:
fioritura: inizio primavera




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Kalmia
Kalmia, genere di 8 specie di arbusti sempreverdi, rustici, a fioritura estiva. Si coltivano in terreno non calcareo, in posizioni semiombreggiate, per esempio nelle zone più luminose del sottobosco, insieme ........

Carex

Carex: genere vastissimo, comprendente 1500-2000 specie appartenenti alla famiglia delle Cyperaceae, diffuse in tutti i continenti e in tutti gli ambienti. Dalle rive del mare alle zone montuose. Le specie descritte vengono ........

Lamium
Lamium, genere di 40-50 specie di piante erbacee, perenni e annuali. Le specie descritte sono adatte per le posizioni ombreggiate e i terreni poveri. Alcune di queste, come L.galeobdolon sono adatte come piante tappezzanti, ........

Chlorophytum

Chlorophytum, genere di 215 specie di piante erbacee sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae. La specie descritta è abbastanza facile da coltivare sia in serra che in appartamento e anche all’aperto nelle ........

Hottonia

Hottonia, genere di 2 specie di piante acquatiche appartenenti alla famiglia delle Primulaceae, una delle quali cresce spontanea nelle regioni orientali degli Stati Uniti, mentre l’altra è diffusa in Europa e nellAsia occidentale.
Questa ........

 

Ricetta del giorno
Panna cotta guarnita al cioccolato
Per prima cosa mettere a bagno in acqua fredda i fogli di colla di pesce per farli ammorbidire. Nel frattempo mettere in un pentolino la panna, lo stecco ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Astilbe (Astilbe)
L' Astilbe (Astilbe), originaria dell'Asia e dell'America Nord-orientale, comprende circa 25 specie ed è un'erbacea perenne, rizomatosa e rustica, alta da 40 cm a poco meno di 2 m a seconda della specie.

Carpenteria

Carpenteria, genere comprendente una sola specie arbustiva, sempreverde, semirustica, coltivata principalmente per i suoi fiori molto ornamentali che sbocciano in abbondanza all'inizio dell'estate.
Cresce bene in tutti ........

Anthericum

Anthericum, genere di 300 specie di piante erbacee perenni. Le due specie descritte sono le sole ad essere coltivate perchè piante da giardino molto decorative con infiorescenze rade di fiori bianchi, stellati, che possono ........

Acero (Acer)

L'Acero, originario dell'Asia, Europa, Africa del Nord e America settentrionale comprende più di 100 specie.
Sono alberi di varia altezza ( da 2 a 30 metri a seconda della specie ) con foglie quasi ........

Halimium

Halimium, genere di 14 specie di arbusti sempreverdi, semirustici e rustici, diffusi nelle regioni meridionali, affini alle specie Cistus. Si coltivano nei grandi giardini rocciosi, particolarmente in quelli posti  ........


erbacee perenni Sagina
Sagina

Sagina, genere di 20-30 specie di piante erbacee, prevalentemente perenni, diffuse allo stato spontaneo nelle regioni temperate e temperato-fredde dell'emisfero settentrionale. La specie descritta è adatta a formare tappeti erbosi.
Particolarmente adatta alla formazione di tappeti erbosi fioriti e per essere coltivata tra le pietre e i lastricati, ma può essere utilizzata anche nei giardini rocciosi per coprire il terreno. Si coltiva sia al sole che all'ombra.

Sagina subulata: pianta originaria dell'Europa, regioni mediterranee e Italia, alta 10-15 cm. Si tratta di una pianta perenne, con foglie lineari, opposte, verde chiaro e fusti prostrati, radicanti ai nodi. I fiori, piccoli, bianchi, portati da lunghi peduncoli che si formano all'ascella delle foglie, sbocciano alla fine della primavera.


riproduzione: in primavera si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. Si può anche seminare direttramente a dimora, sempre nel periodo primaverile. Nei vivai è facile trovare cespi di questa pianta muniti della zolla di terreno.
esposizione:
fioritura: inizio primavera



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su