erbacee perenni Morisia
Morisia

Morisia, genere comprendente una sola specie di pianta erbacea, perenne, che pu˛ essere coltivata nelle fioriere e nel giardino roccioso. Fiorisce praticamente per tutta l'estate.
Si pianta in settembre-ottobre in terreno leggero, ben drenato, in pieno sole. Se viene coltivata in fioriere, queste vanno riempite con un miscuglio formato da 2 parti di composta da vasi e 1 parte di ghiaietto.

Morisia monanthos: pianta originaria della Sardegna e della Corsica, alta 2,5 cm e del diametro di 15 cm. Si tratta di una specie acaule, con foglie lanceolate, dentate ai margini, verde scuro, riunite in una rosetta basale. I fiori, con petali disposti a croce, giallo-dorati, larghi circa 2 cm, sbocciano su fusti molto corti dalla fine dell'inverno in poi.


riproduzione: in febbraio-marzo si prelevano dalle radici pi¨ robuste talee lunghe 2,5-5 cm e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in cassone freddo. Quando si sono formate le rosette di foglie, le talee si invasano singolarmente in vasetti da 8 cm che vanno sistemati in cassone dove resteranno fino a settembre-ottobre quando le piantine potranno essere messe a dimora.
esposizione:
fioritura: dalla fine dell'inverno in poi




Se ti Ŕ piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
á
 
   

 



Erianthus

Erianthus, genere di 28 specie di piante erbacee di grandi dimensioni, originarie dell'America tropicale, dell'Europa meridionale, dell'Asia e dell'Africa. La specie descritta pu˛ essere utilizzata come l'erba delle Pampas, ........

B˛cca di le˛ne (Antirrhinum)

La Bòcca di leòne (Antirrhinum) , originaria dell'Europa Meridionale e Nord Africa, comprende circa 40 specie di cui solo poche vengono comunemente coltivate, ed è una pianta erbacea rustica perenne, o annuale, ........

Phyteuma

Phyteuma, genere di 40 specie di piante erbacee perenni, rustiche, adatte per il giardino roccioso. Hanno infiorescenze dense, globose, formate da fiori tubolosi, minuscoli.
La specie Comosum si pianta all'aperto in marzo, ........

Gaultheria
Gaultheria, genere di 200 specie di piante arbustive, sempreverdi, fiorifere. Le specie descritte formano tappeti e sono adatte per la coltivazione nel giardino roccioso, in terreno torboso e privo di calcare e nelle ........


 

Ricetta del giorno
Rotolone alla crema
Versare in un pentolino basso, latte, burro e zucchero, sciogliere a fuoco lento e una volta che il composto sarÓ omogeneo, togliere dal fuoco e lasciare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Incarvýllea (Incarvillea)
La Incarvìllea (Incarvillea) , originaria della Cina, Tibet e Turkestan, comprende circa 15 specie ed è una pianta erbacea perenne, spesso con radici tuberizzate.
Le foglie possono essere semplici ........

AchillŔa (Achillea)
La Achillèa (Achillea) è una pianta  in parte originaria e spontanea nel nostro Paese, altre provengono dall'Asia settentrionale, America del Nord e regioni montuose dell'Europa continentale, ........

Ursinia

Ursinia, genere di 80 specie di piante perenni ed annuali e di arbusti. Le specie descritte si coltivano nelle bordure miste e nelle aiuole e anche in vaso e sono anche adatte per la produzione di fiori da recidere. I capolini ........

Cimicifuga (Cimicina)

Cimicifuga (Cimicina), genere di 15 specie di piante erbacee, perenni, rustiche. Le specie descritte sono belle piante alte, con spighe cilindriche formate da piccoli fiori crema, bianchi o rosa. Sono piante adatta elle ........

Rhamnus

Rhamnus, genere di circa 90 specie di arbusti o piccoli alberi, prevalentemente a foglie decidue, diffusi allo stato spontaneo nell'emisfero boreale, in Brasile e nell'Africa meridionale. Hanno fiori verdi o verde-giallastri, ........


erbacee perenni Morisia
Morisia

Morisia, genere comprendente una sola specie di pianta erbacea, perenne, che pu˛ essere coltivata nelle fioriere e nel giardino roccioso. Fiorisce praticamente per tutta l'estate.
Si pianta in settembre-ottobre in terreno leggero, ben drenato, in pieno sole. Se viene coltivata in fioriere, queste vanno riempite con un miscuglio formato da 2 parti di composta da vasi e 1 parte di ghiaietto.

Morisia monanthos: pianta originaria della Sardegna e della Corsica, alta 2,5 cm e del diametro di 15 cm. Si tratta di una specie acaule, con foglie lanceolate, dentate ai margini, verde scuro, riunite in una rosetta basale. I fiori, con petali disposti a croce, giallo-dorati, larghi circa 2 cm, sbocciano su fusti molto corti dalla fine dell'inverno in poi.


riproduzione: in febbraio-marzo si prelevano dalle radici pi¨ robuste talee lunghe 2,5-5 cm e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in cassone freddo. Quando si sono formate le rosette di foglie, le talee si invasano singolarmente in vasetti da 8 cm che vanno sistemati in cassone dove resteranno fino a settembre-ottobre quando le piantine potranno essere messe a dimora.
esposizione:
fioritura: dalla fine dell'inverno in poi



Se ti Ŕ piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
á