erbacee perenni Xanthosoma
Xanthosoma

Xanthosoma, genere di 45 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, diffuse allo stato spontaneo nelle zone calde dell'America centrale e meridionale. Le specie descritte sono adatte per la coltivazione in serra, tuttavia possono essere piantate all'aperto nelle zone a clima particolarmente mite.
Si coltivano in contenitori da 15-20 cm, riempiti con una composta da vasi e si annaffiano abbondantemente dalla primavera all'autunno, mentre invece nel periodo di riposo della pianta la composta va tenuta appena umida. La temperatura minima invernale non deve essere inferiore ai 10-12░ C. Nel periodo estivo i vasi possono essere tenuti all'aperto. Queste piante si possono anche piantare all'aperto, in maggio, in posizioni riparate. In settembre i rizomi si tolgono dal terreno e si conservano in ambiente protetto.

Xanthosoma sagittifolium: pianta originaria delle regioni tropicali dell'America centro-meridionale, alta 1 m e del diametro di 50-60 cm. Si tratta di una pianta con foglie grandi, ovali-sagittate, coriacee, ricoperte da un velo ceroso. Le infiorescenze a spadice sono avvolte da una spata bianco-verdastra e sbocciano in estate.
Xanthosoma violaceum: pianta originaria delle regioni tropicali dell'America centro-meridionale, alta 1 m e del diametro di 50-60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie avali-oblunghe, sagittate, coperte da uno strato ceroso, di colore pi¨ chiaro sulla pagina inferiore, con picciolo soffusi di viola. L'infiorescenza a spadice, violetta, avvolta da una spata bianca e viola, sboccia in estate.


riproduzione: in primavera si dividono i rizomi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: tarda estate




Se ti Ŕ piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
á
 
   

 



ClemÓtide (Clematis)

Le Clematidi (Clematis) sono originarie di tutte le zone temperate dell'emisfero nord; molte le specie asiatiche, cinesi e giapponesi, e quelle nordamericane e comprendono dalle 300 alle 400 specie alle quali si ........

B˛cca di le˛ne (Antirrhinum)

La Bòcca di leòne (Antirrhinum) , originaria dell'Europa Meridionale e Nord Africa, comprende circa 40 specie di cui solo poche vengono comunemente coltivate, ed è una pianta erbacea rustica perenne, o annuale, ........

Hippophae

Hippophae, genere di 3 specie di cespugli rustici, a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Elaeagnaceae, coltivati soprattutto per le loro bacche molto ornamentali.
Si coltiva facilmente in qualsiasi terreno ........

Adonis (Adonide)
Adonis (Adonide): genere di 20 specie di piante erbacee annuali, perenni e rustiche. Le specie descritte sono perenni, fioriscono all'inizio della primavera e sono particolarmente adatte al giardino roccioso e le ........

Pennisetum (Penniseto)
Pennisetum (Penniseto): genere di 130 specie di graminacee perenni, semirustiche. Le specie descritte sono adatte per le bordure miste e possono essere utilizzate anche in composizioni di fiori secchi.
Si piantano ........

 

Ricetta del giorno
Arancini di riso alla siciliana
Fate lessare il riso in abbondante acqua salata, sgocciolatelo bene e ancora caldo mantecatelo con lo zafferano, il parmigiano grattugiato e due delle ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Davidia

Davidia, genere conprendente una sola specie, arborea, rustica, a foglie decidue, originaria della Cina orietale, coltivata per il fogliame molto ornamentale e per le brattee floreali molto appariscenti. Le infiorescenze, ........

Clivia

Clivia, genere di 3 specie di piante non rustiche, appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae, da coltivarsi in vaso, n serra o in appartamento; si possono coltivare allĺaperto nelle zone a clima temperato-caldo. Le ........

Astilbe (Astilbe)
L' Astilbe (Astilbe), originaria dell'Asia e dell'America Nord-orientale, comprende circa 25 specie ed è un'erbacea perenne, rizomatosa e rustica, alta da 40 cm a poco meno di 2 m a seconda della specie.

Pitt˛sporo Pittosporum)
Il Pittòsporo (Pittosporum) originario dell'Africa, Asia, Australia, Nuova Zelanda e Isole del Pacifico, comprende circa 80 specie ed è un aubusto o piccolo albero di limitata altezza.
Le foglie, ........

Phormium

Phormium, genere di 2 specie di piante perenni, sempreverdi, semirustiche, coltivate per le foglie e i fiori tubolosi, molto ornamentali. La specie descritta cresce in tuti i terreni fertili. Queste piante possono essere ........


erbacee perenni Xanthosoma
Xanthosoma

Xanthosoma, genere di 45 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, diffuse allo stato spontaneo nelle zone calde dell'America centrale e meridionale. Le specie descritte sono adatte per la coltivazione in serra, tuttavia possono essere piantate all'aperto nelle zone a clima particolarmente mite.
Si coltivano in contenitori da 15-20 cm, riempiti con una composta da vasi e si annaffiano abbondantemente dalla primavera all'autunno, mentre invece nel periodo di riposo della pianta la composta va tenuta appena umida. La temperatura minima invernale non deve essere inferiore ai 10-12░ C. Nel periodo estivo i vasi possono essere tenuti all'aperto. Queste piante si possono anche piantare all'aperto, in maggio, in posizioni riparate. In settembre i rizomi si tolgono dal terreno e si conservano in ambiente protetto.

Xanthosoma sagittifolium: pianta originaria delle regioni tropicali dell'America centro-meridionale, alta 1 m e del diametro di 50-60 cm. Si tratta di una pianta con foglie grandi, ovali-sagittate, coriacee, ricoperte da un velo ceroso. Le infiorescenze a spadice sono avvolte da una spata bianco-verdastra e sbocciano in estate.
Xanthosoma violaceum: pianta originaria delle regioni tropicali dell'America centro-meridionale, alta 1 m e del diametro di 50-60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie avali-oblunghe, sagittate, coperte da uno strato ceroso, di colore pi¨ chiaro sulla pagina inferiore, con picciolo soffusi di viola. L'infiorescenza a spadice, violetta, avvolta da una spata bianca e viola, sboccia in estate.


riproduzione: in primavera si dividono i rizomi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: tarda estate



Se ti Ŕ piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
á