erbacee perenni Xanthosoma
Xanthosoma

Xanthosoma, genere di 45 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, diffuse allo stato spontaneo nelle zone calde dell'America centrale e meridionale. Le specie descritte sono adatte per la coltivazione in serra, tuttavia possono essere piantate all'aperto nelle zone a clima particolarmente mite.
Si coltivano in contenitori da 15-20 cm, riempiti con una composta da vasi e si annaffiano abbondantemente dalla primavera all'autunno, mentre invece nel periodo di riposo della pianta la composta va tenuta appena umida. La temperatura minima invernale non deve essere inferiore ai 10-12° C. Nel periodo estivo i vasi possono essere tenuti all'aperto. Queste piante si possono anche piantare all'aperto, in maggio, in posizioni riparate. In settembre i rizomi si tolgono dal terreno e si conservano in ambiente protetto.

Xanthosoma sagittifolium: pianta originaria delle regioni tropicali dell'America centro-meridionale, alta 1 m e del diametro di 50-60 cm. Si tratta di una pianta con foglie grandi, ovali-sagittate, coriacee, ricoperte da un velo ceroso. Le infiorescenze a spadice sono avvolte da una spata bianco-verdastra e sbocciano in estate.
Xanthosoma violaceum: pianta originaria delle regioni tropicali dell'America centro-meridionale, alta 1 m e del diametro di 50-60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie avali-oblunghe, sagittate, coperte da uno strato ceroso, di colore più chiaro sulla pagina inferiore, con picciolo soffusi di viola. L'infiorescenza a spadice, violetta, avvolta da una spata bianca e viola, sboccia in estate.


riproduzione: in primavera si dividono i rizomi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: tarda estate




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Jeffersonia

Jeffersonia, genere di 2 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Berberidaceae, adatte per il giardino roccioso. I fiori, solitari, a forma di coppa, compaiono in marzo-aprile. In autunno ........

Coleus

Coleus, genere di 150 specie di piante perenni, sempreverdi. Delle 2 specie descritte Coleus blumei, pur essendo perenne, si coltiva all'aperto come annuale in bordure, aiuole o anche in contenitori, mentre Coleus Thyrsoideus ........

Dahlia (Dalia)

Dahlia (Dalia), genere di 20 specie di piante perenni, semirustiche, con radici tuberizzate e dalla abbondante fioritura estiva. Le moderne varietà di dalia, che si prestano benissimo sia per forma che per  i colori, ........

Libocedrus

Libocedrus, genere di conifere sempreverdi appartenenti alla famiglia delle Cupressaceae, molto ornamentali, adatte per essere coltivate come esemplari isolati.
Crescono bene nei terreni fertili, umidi ma ben drenati, ........

lagestroèmia (Lagestroemia)
La Lagestroèmia (Lagestroemia) , originaria dell'Asia, Australia e Nuova Guinea, comprende circa 20 specie ed è un albero o grande arbusto a foglia caduca.
Le fogliesono ovali, più o meno cuminate, di lunghezza ........

 

Ricetta del giorno
Orecchiette con ricotta
FAre bollire in una pentola di generose dimensioni 3 litri d’acqua e salarla con il sale grosso. Buttare la pasta, avendo cura di mescolare subito con ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Clarkia
La Clarkia, originaria dell'America settentrionale e California, comprende circa 36 specie ed è una pianta annuale rustica che ben si adatta ai nostri climi.
Le foglie sono ovate, portate su fusti sottili ........

Edera (Hedera)

Edera (Hedera), genere di 15 piante rampicanti sempreverdi, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Araliacee, facili da coltivare, diffuse in tutte le zone temperate dell’Europa. Crescono bene anche in terreni molto ........

Myosotidium

Myosotidium, genere comprendente una sola specie erbacea, sempreverde, perenne, che si coltiva nelle zone a clima mite, umide e ben riparate.
Si pianta in settembre-ottobre, in tutti i terreni da giardino, in posizioni ........

Mesembryanthemum (Mesembriantemo)
Il Mesembryanthemum (Mesembriantemo) è una pianta del genere succulente che, in passato, contava circa 1000 specie, mentre attualmente il genere è stato smembrato in tanti altri generi diversi.

Curtonus

Curtonus, pianta comprendente una sola specie bulbosa, rustica, adatta per le bordure erbacee e miste
In settembre-ottobre o in primavera si mettono a dimora le piantine appena divise o i bulbi-tuberi appena acquistati ........


erbacee perenni Xanthosoma
Xanthosoma

Xanthosoma, genere di 45 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, diffuse allo stato spontaneo nelle zone calde dell'America centrale e meridionale. Le specie descritte sono adatte per la coltivazione in serra, tuttavia possono essere piantate all'aperto nelle zone a clima particolarmente mite.
Si coltivano in contenitori da 15-20 cm, riempiti con una composta da vasi e si annaffiano abbondantemente dalla primavera all'autunno, mentre invece nel periodo di riposo della pianta la composta va tenuta appena umida. La temperatura minima invernale non deve essere inferiore ai 10-12° C. Nel periodo estivo i vasi possono essere tenuti all'aperto. Queste piante si possono anche piantare all'aperto, in maggio, in posizioni riparate. In settembre i rizomi si tolgono dal terreno e si conservano in ambiente protetto.

Xanthosoma sagittifolium: pianta originaria delle regioni tropicali dell'America centro-meridionale, alta 1 m e del diametro di 50-60 cm. Si tratta di una pianta con foglie grandi, ovali-sagittate, coriacee, ricoperte da un velo ceroso. Le infiorescenze a spadice sono avvolte da una spata bianco-verdastra e sbocciano in estate.
Xanthosoma violaceum: pianta originaria delle regioni tropicali dell'America centro-meridionale, alta 1 m e del diametro di 50-60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie avali-oblunghe, sagittate, coperte da uno strato ceroso, di colore più chiaro sulla pagina inferiore, con picciolo soffusi di viola. L'infiorescenza a spadice, violetta, avvolta da una spata bianca e viola, sboccia in estate.


riproduzione: in primavera si dividono i rizomi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: tarda estate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su