erbacee perenni Wulfenia
Wulfenia

Wulfenia, genere di 3 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, rustiche, con fiori tubulosi, molto ornamentali. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e nelle zone a clima invernale freddo e umido, durante l'inverno, è consigliabile proteggerle con copertura di vario tipo.
Si coltivano in terreno ben drenato, arricchito con torba o terriccio di foglie. Si mettono a dimora in marzo-aprile in posizioni soleggiate o parzialmente ombreggiate.

Wulfenia carinthiaca: pianta originaria delle Alpi orientali e dei Balcani, alta 20-25 cm e del diametro di 30 cm. Si tratta di una specie con le foglie oblunghe-lanceolate, di colore verde più o meno scuro, con margini crenati. I fiori, sottili, azzurro-porpora, molto ornamentali, riuniti in spighe dense lunghe 5-10 cm, sbocciano in luglio-agosto.
Wulfenia orientalis: pianta originaria dell'Asia Minore, alta 20-25 cm e del diametro di 30 cm. Si tratta di una specie con foglie oblungo-lanceolate, crenate ai margini, di colore verde più o meno scuro, con margini rossi. I fiori, color lilla-porpora, lunghi 2-3 cm, riuniti in spighe rade, sbocciano in maggio-giugno.


riproduzione: si semina in cassette o terrine riempite con una composta da semi, in serra fredda, in marzo. Le piantine si ripicchettano in vassoi o terrine, quindi si piantano in vasi da 8 cm, riempiti con una composta da vasi, che vanno interrati all'aperto e verranno poi messe a dimora definitivamente in settembre-ottobre.
esposizione:
fioritura: maggio-giugno o luglio-agosto a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Ginkgo

Ginkgo, genere comprendente una sola specie arborea, a foglie decidue, a forma di ventaglio, simili nella forma alle foglioline del capelvenere. Affine, dal punto di vista botanico, alle conifere, è rustica, ma per svilupparsi ........

Sagina

Sagina, genere di 20-30 specie di piante erbacee, prevalentemente perenni, diffuse allo stato spontaneo nelle regioni temperate e temperato-fredde dell'emisfero settentrionale. La specie descritta è adatta a formare tappeti ........

Cladanthus

Cladanthus, genere di 4 specie di piante erbacee, annuali. La specie descritta è adatta per le bordure. Sia i capolini, sia il fogliame sono profumati; da giugno fino ai primi geli autunnali sbocciano in continuazione una ........

Trìtoma (Kniphofia)
La Trìtoma (Kniphofia) , originaria dell'Africa e del Madagascar, comprende circa 75 specie ed è una pianta erbacea perenne, semirustica, a radici carnose.
Le foglie, sempreverdi, nascono direttamente ........

Layia
Layia, genere di 15 specie di piante annuali, rustiche. La specie descritta è adatta per le bordure e per le scarpate soleggiate e rustiche. Produce numerosi capolini dai colori vivaci, simili a margherite, ........

 

Ricetta del giorno
Mousse di fragole con panna
Lavare e asciugare le fragole delicatamente, infine privarle del picciolo. Frullare con 70 gr di zucchero e l’acqua di fiori di arancio, fino ad ottenere ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Bòcca di leòne (Antirrhinum)

La Bòcca di leòne (Antirrhinum) , originaria dell'Europa Meridionale e Nord Africa, comprende circa 40 specie di cui solo poche vengono comunemente coltivate, ed è una pianta erbacea rustica perenne, o annuale, ........

lagestroèmia (Lagestroemia)
La Lagestroèmia (Lagestroemia) , originaria dell'Asia, Australia e Nuova Guinea, comprende circa 20 specie ed è un albero o grande arbusto a foglia caduca.
Le fogliesono ovali, più o meno cuminate, di lunghezza ........

Acantholimon

Acantholimon, genere di 150 specie di piante sempreverdi a crescita lenta, perenni, per lo più originarie di regioni desertiche. Le specie descritte, belle piante per i giardini rocciosi, presentano giuffi di foglie aghiformi ........

Lantàna (Lantana)

La Lantàna (Lantana), originaria dell'America, Africa e Asia comprende circa 50 speciie ed è un arbusto a foglia caduca, perenne, con rami a portamento ricadente.
Le foglie ovali, seghettate, ........

Alonsoa

Alonsoa, genere di 6 specie di piante perenni, semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Scrofulariacee, originarie delle Ande peruviane. Vengono coltivate come piante annuali nelle zone a clima rigido. Sono apprezzate ........


erbacee perenni Wulfenia
Wulfenia

Wulfenia, genere di 3 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, rustiche, con fiori tubulosi, molto ornamentali. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e nelle zone a clima invernale freddo e umido, durante l'inverno, è consigliabile proteggerle con copertura di vario tipo.
Si coltivano in terreno ben drenato, arricchito con torba o terriccio di foglie. Si mettono a dimora in marzo-aprile in posizioni soleggiate o parzialmente ombreggiate.

Wulfenia carinthiaca: pianta originaria delle Alpi orientali e dei Balcani, alta 20-25 cm e del diametro di 30 cm. Si tratta di una specie con le foglie oblunghe-lanceolate, di colore verde più o meno scuro, con margini crenati. I fiori, sottili, azzurro-porpora, molto ornamentali, riuniti in spighe dense lunghe 5-10 cm, sbocciano in luglio-agosto.
Wulfenia orientalis: pianta originaria dell'Asia Minore, alta 20-25 cm e del diametro di 30 cm. Si tratta di una specie con foglie oblungo-lanceolate, crenate ai margini, di colore verde più o meno scuro, con margini rossi. I fiori, color lilla-porpora, lunghi 2-3 cm, riuniti in spighe rade, sbocciano in maggio-giugno.


riproduzione: si semina in cassette o terrine riempite con una composta da semi, in serra fredda, in marzo. Le piantine si ripicchettano in vassoi o terrine, quindi si piantano in vasi da 8 cm, riempiti con una composta da vasi, che vanno interrati all'aperto e verranno poi messe a dimora definitivamente in settembre-ottobre.
esposizione:
fioritura: maggio-giugno o luglio-agosto a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su