erbacee annuali Didiscus
Didiscus

Didiscus, genere comprendente una sola specie annuale o biennale, rustica, adatta per formare gruppi di piante con altre specie annuali e per ottenere fiori da recidere. Si coltiva anche in vaso o in serra per la fioritura estiva.
Si coltiva in qualsiasi terreno da giardino fertile, in posizioni riparate e soleggiate e, se necessario, si muniscono di sostegni. In vaso si coltiva con una composta da vasi. Durante la stagione calda si annaffia abbondantemente e si tiene in posizioni leggermente ombreggiate. Per fare in modo di ottenere  fiori più grandi, dopo la comparsa dei boccioli si somminsitra un concime liquido.

Didiscus caeruleus: pianta originaria dell'Australia, alta 30-60 cm, distanza tra le piante 20-25 cm. Si tratta di una pianta molto folta, con foglie verde brillante profondamente  divise, appiccicose così come i fusti. I fiori, leggermente profumati, color azzurro-lavanda, riuniti in ombrelle larghe 2-5 cm, tondeggianti, sbocciano su fusti lunghi, in luglio-agosto.


riproduzione: in marzo si semina sotto vetro alla temperatura di 15° C, coprendo appena leggermente i semi. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vasi da 8 cm e verranno messe in letto freddo per farle irrobustire, prima di metterle a dimora all'aperto, in maggio.
esposizione:
fioritura: luglio-agosto




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Brunnera
Brunnera: genere di 3 specie di piante erbacee, perenni, rustiche. Sono particolarmente adatte ad essere coltivate sotto gli alberi e coprono bene il terreno. Possono essere inserite anche nelle bordure miste.

Ramonda

Ramonda, genere di 4 specie di piante sempreverdi, rustiche, con foglie ornamentali, formanti rosette e fiori appiattiti. Sono piante particolarmente adatte per le zone fresche del giardino roccioso.
Si piantano in marzo ........

Arnica

Arnica, genere di 32 specie di piante erbacee perenni, appartenenti alla famiglia delle Compositae, diffuse nelle zone temperate e artiche dell’emisfero boreale. Sono piante adatte per il giardino roccioso e per le bordure.
Cresce ........

Rhamnus

Rhamnus, genere di circa 90 specie di arbusti o piccoli alberi, prevalentemente a foglie decidue, diffusi allo stato spontaneo nell'emisfero boreale, in Brasile e nell'Africa meridionale. Hanno fiori verdi o verde-giallastri, ........

Parthenocissus (vite del Canada)

Parthenocissus, genere di 10 specie di piante rampicanti a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Vitaceae, con foglie trilobate o divise in foglioline, viticci che terminano con uncini o ventose, e fiori riuniti ........

 

Ricetta del giorno
Vermicelli alla siracusana
Lavare il peperone, eliminare i semi interni, passarlo sulla griglia per abbrustolirlo, dopo di che eliminare la buccia.
Lavare la melanzana, asciugarla ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Roscoea

Roscoae, genere di 15 piante erbacee, perenni, rustiche, dai fiori molto ornamentali simili a quelli delle orchidee, adatte per il giardino roccioso o per il primo piano delle bordure.
Si coltivano in tutti i terreni ........

Portulaca
Portulaca, genere di 200 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, nella maggior parte dei casi succulente. La specie semirustica descritta, perenne, ma generalmente coltivata come annuale, è adatta per ........

Scabiosa

Scabiosa, genere di 100 specie di piante erbacee perenni ed annuali. Le specie descritte sono adatte per le bordure erbacee e miste. Hanno capolini con fiori del raggio sovrapposti, che circondano un grande disco centrale.  ........

Androsace

Androsace, genere comprendente più di 100 specie di piante erbacee perenni, rustiche, di origine montana, appartenenti alla famiglia delle Primulacee, di taglia ridotta che non supera i 2-3 cm. Le foglie sono disposte a ........

Desmodium

Desmodium, genere di 450 specie di piante erbacee, perenni, suffruticose e arbustive, diffuse nelle regioni temperate, temperato-calde, tropicali e subtropicali asiatiche e americane. La specie descritta è rustica in tutta ........


erbacee annuali Didiscus
Didiscus

Didiscus, genere comprendente una sola specie annuale o biennale, rustica, adatta per formare gruppi di piante con altre specie annuali e per ottenere fiori da recidere. Si coltiva anche in vaso o in serra per la fioritura estiva.
Si coltiva in qualsiasi terreno da giardino fertile, in posizioni riparate e soleggiate e, se necessario, si muniscono di sostegni. In vaso si coltiva con una composta da vasi. Durante la stagione calda si annaffia abbondantemente e si tiene in posizioni leggermente ombreggiate. Per fare in modo di ottenere  fiori più grandi, dopo la comparsa dei boccioli si somminsitra un concime liquido.

Didiscus caeruleus: pianta originaria dell'Australia, alta 30-60 cm, distanza tra le piante 20-25 cm. Si tratta di una pianta molto folta, con foglie verde brillante profondamente  divise, appiccicose così come i fusti. I fiori, leggermente profumati, color azzurro-lavanda, riuniti in ombrelle larghe 2-5 cm, tondeggianti, sbocciano su fusti lunghi, in luglio-agosto.


riproduzione: in marzo si semina sotto vetro alla temperatura di 15° C, coprendo appena leggermente i semi. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vasi da 8 cm e verranno messe in letto freddo per farle irrobustire, prima di metterle a dimora all'aperto, in maggio.
esposizione:
fioritura: luglio-agosto



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su