erbacee bulbose Euchèra (Heuchera)
Euchèra (Heuchera)

L' Euchèra (Heuchera), originaria dell'America e del Nord Europa comprende circa 60 specie di cui solo una viene coltivata normalmente ed è una pianta erbacea perenne, rizomatosa. le foglie, sempreverdi, sono molto simili a quelle dei geranei di color verde tendente al grigio.
I fiori, molto piccoli, simili a campanelle, sono riuniti in pannocchie su lunghi steli; il colore varia dal sora al rosso, dal carminio al cremisi e ne esiste anche una varietà a fiiori bianchi con foglie rosse.
Si utilizza per il giardino roccioso, il bordo misto e le bordure oltre che in vaso .
Si pianta in autonno o in primavera in normale terreno da giardino misto a 1/4 di torba.

Necessita di clima umido. L'Euchèra è molto semplice da coltivare, ma ha bisogno essenzialmente di una posizione riparata dal sole di terreno sempre piuttosto umido. Le annaffiature devono essere giornaliere anche se senza eccessi per evitare fenomeni di marciure radicale. Particolarmente adatto alla coltivazione di questa pianta è un clima ricco di umidità atmosferica.
La pianta deve essere concimata regolarmente inm autunno con concime minerale completo e, da aprile a settembre con somministrazioni quindicinali di concime minerale solubile disciolto nell'acqua delle annaffiature. Giova anche una somminsitrazione di estratto di alghe. Per mantenere la pianta in salute e per assicurarsi una buona fioritura, è necessario eliminare gli steli fiorigferi appena tutte le corolle che formano la spiga hanno portato a termine la fioritura. La terra attorno alla pianta va smossa di frequente e ripulita dalle erbacce.

Heuchera sanguinea: originaria del Nuovo messico e dell'Arizona è alta circa mezzo metro con fogliame riunito alla base in una grande rosetta. I fiori variano dal rosa al rosso, ma esistono vari ibridi con fiori di diverso colore tra cui la alba con fiori bianchi, la Apple blossom con fiori rosa chiaro, la Huntsman con fiori rosso scarlatto.
riproduzione: si effettua per seme in primavera in cassone freddo, trapiantando poi le piantine a dimora nella primavera successiva; si effettua cnhe per divisione dei rizomi in autunno o alla fine dell'inverno che devono essere poi inmmediatamente reinterrati.
esposizione:
fioritura: da giugno fino a settembre




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Polianthes (Tuberosa)

Polianthes (Tuberosa), genere di 13 specie di piante perenni, bulbose, delicate, appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae. La specie descritta è coltivata all’aperto nelle zone a clima mite, mentre nelle regioni più ........

Haworthia

Haworthia, genere di 150 specie di piante da serra, perenni, succulente,  di piccole dimensioni, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae, coltivate per il fogliame folto e molto ornamentale. Le foglie, cuoiose e ........

Cardiocrinum

Cardiocrinum, genere di 3 specie di piante perenni, bulbose, rustiche, affini al genere Lilium dal quale si differenziano per il fatto che i bulbi si esauriscono dopo la fioritura e le piante muoiono. Altra differenza è ........

Coleus

Coleus, genere di 150 specie di piante perenni, sempreverdi. Delle 2 specie descritte Coleus blumei, pur essendo perenne, si coltiva all'aperto come annuale in bordure, aiuole o anche in contenitori, mentre Coleus Thyrsoideus ........

Pulsatilla

Pulsatilla, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, affini agli anemoni, adatte per il giardino roccioso; una volta attecchite, vivono a lungo. Le foglie profondamente divise e generalmente pelose, in autunno ........

 

Ricetta del giorno
Casarecce con crema di porri e zucca
Lavare accuratamente i porri, eliminare buona parte dello stelo verde e tagliare poi a fette sottili. Se si vuole avere un sapore più intenso, affettare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Carpenteria

Carpenteria, genere comprendente una sola specie arbustiva, sempreverde, semirustica, coltivata principalmente per i suoi fiori molto ornamentali che sbocciano in abbondanza all'inizio dell'estate.
Cresce bene in tutti ........

Miscanthus

Miscanthus, genere di 20 specie di graminacee perenni, rustiche, molto ornamentali, appartenenti alla famiglia delle Gramineae. Sono adatte alla formazione di barriere frangivento, ma possono essere coltivate anche ........

Parthenocissus (vite del Canada)

Parthenocissus, genere di 10 specie di piante rampicanti a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Vitaceae, con foglie trilobate o divise in foglioline, viticci che terminano con uncini o ventose, e fiori riuniti ........

Gaultheria
Gaultheria, genere di 200 specie di piante arbustive, sempreverdi, fiorifere. Le specie descritte formano tappeti e sono adatte per la coltivazione nel giardino roccioso, in terreno torboso e privo di calcare e nelle ........

Adonis (Adonide)
Adonis (Adonide): genere di 20 specie di piante erbacee annuali, perenni e rustiche. Le specie descritte sono perenni, fioriscono all'inizio della primavera e sono particolarmente adatte al giardino roccioso e le ........


erbacee bulbose Euchèra (Heuchera)
Euchèra (Heuchera)

L' Euchèra (Heuchera), originaria dell'America e del Nord Europa comprende circa 60 specie di cui solo una viene coltivata normalmente ed è una pianta erbacea perenne, rizomatosa. le foglie, sempreverdi, sono molto simili a quelle dei geranei di color verde tendente al grigio.
I fiori, molto piccoli, simili a campanelle, sono riuniti in pannocchie su lunghi steli; il colore varia dal sora al rosso, dal carminio al cremisi e ne esiste anche una varietà a fiiori bianchi con foglie rosse.
Si utilizza per il giardino roccioso, il bordo misto e le bordure oltre che in vaso .
Si pianta in autonno o in primavera in normale terreno da giardino misto a 1/4 di torba.

Necessita di clima umido. L'Euchèra è molto semplice da coltivare, ma ha bisogno essenzialmente di una posizione riparata dal sole di terreno sempre piuttosto umido. Le annaffiature devono essere giornaliere anche se senza eccessi per evitare fenomeni di marciure radicale. Particolarmente adatto alla coltivazione di questa pianta è un clima ricco di umidità atmosferica.
La pianta deve essere concimata regolarmente inm autunno con concime minerale completo e, da aprile a settembre con somministrazioni quindicinali di concime minerale solubile disciolto nell'acqua delle annaffiature. Giova anche una somminsitrazione di estratto di alghe. Per mantenere la pianta in salute e per assicurarsi una buona fioritura, è necessario eliminare gli steli fiorigferi appena tutte le corolle che formano la spiga hanno portato a termine la fioritura. La terra attorno alla pianta va smossa di frequente e ripulita dalle erbacce.

Heuchera sanguinea: originaria del Nuovo messico e dell'Arizona è alta circa mezzo metro con fogliame riunito alla base in una grande rosetta. I fiori variano dal rosa al rosso, ma esistono vari ibridi con fiori di diverso colore tra cui la alba con fiori bianchi, la Apple blossom con fiori rosa chiaro, la Huntsman con fiori rosso scarlatto.

riproduzione: si effettua per seme in primavera in cassone freddo, trapiantando poi le piantine a dimora nella primavera successiva; si effettua cnhe per divisione dei rizomi in autunno o alla fine dell'inverno che devono essere poi inmmediatamente reinterrati.
esposizione:
fioritura: da giugno fino a settembre



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su