erbacee bulbose Euchèra (Heuchera)
Euchèra (Heuchera)

L' Euchèra (Heuchera), originaria dell'America e del Nord Europa comprende circa 60 specie di cui solo una viene coltivata normalmente ed è una pianta erbacea perenne, rizomatosa. le foglie, sempreverdi, sono molto simili a quelle dei geranei di color verde tendente al grigio.
I fiori, molto piccoli, simili a campanelle, sono riuniti in pannocchie su lunghi steli; il colore varia dal sora al rosso, dal carminio al cremisi e ne esiste anche una varietà a fiiori bianchi con foglie rosse.
Si utilizza per il giardino roccioso, il bordo misto e le bordure oltre che in vaso .
Si pianta in autonno o in primavera in normale terreno da giardino misto a 1/4 di torba.

Necessita di clima umido. L'Euchèra è molto semplice da coltivare, ma ha bisogno essenzialmente di una posizione riparata dal sole di terreno sempre piuttosto umido. Le annaffiature devono essere giornaliere anche se senza eccessi per evitare fenomeni di marciure radicale. Particolarmente adatto alla coltivazione di questa pianta è un clima ricco di umidità atmosferica.
La pianta deve essere concimata regolarmente inm autunno con concime minerale completo e, da aprile a settembre con somministrazioni quindicinali di concime minerale solubile disciolto nell'acqua delle annaffiature. Giova anche una somminsitrazione di estratto di alghe. Per mantenere la pianta in salute e per assicurarsi una buona fioritura, è necessario eliminare gli steli fiorigferi appena tutte le corolle che formano la spiga hanno portato a termine la fioritura. La terra attorno alla pianta va smossa di frequente e ripulita dalle erbacce.

Heuchera sanguinea: originaria del Nuovo messico e dell'Arizona è alta circa mezzo metro con fogliame riunito alla base in una grande rosetta. I fiori variano dal rosa al rosso, ma esistono vari ibridi con fiori di diverso colore tra cui la alba con fiori bianchi, la Apple blossom con fiori rosa chiaro, la Huntsman con fiori rosso scarlatto.
riproduzione: si effettua per seme in primavera in cassone freddo, trapiantando poi le piantine a dimora nella primavera successiva; si effettua cnhe per divisione dei rizomi in autunno o alla fine dell'inverno che devono essere poi inmmediatamente reinterrati.
esposizione:
fioritura: da giugno fino a settembre




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Hippeastrum

Hippeastrum, genere di 75 specie di piante bulbose, tropicali e subtropicali, appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae, adatti alla coltivazione in ambiente protetto. Sono perfette come piante da appartamento, e se ........

Arnica

Arnica, genere di 32 specie di piante erbacee perenni, appartenenti alla famiglia delle Compositae, diffuse nelle zone temperate e artiche dell’emisfero boreale. Sono piante adatte per il giardino roccioso e per le bordure.
Cresce ........

Carex

Carex: genere vastissimo, comprendente 1500-2000 specie appartenenti alla famiglia delle Cyperaceae, diffuse in tutti i continenti e in tutti gli ambienti. Dalle rive del mare alle zone montuose. Le specie descritte vengono ........

Guaiabo del Brasile (Feijoa sellowiana)

Guaiabo del Brasile (Feijoa sellowiana), arbusto originario dell'America meridionale, coltivato largamente in California e introdotto nelle regioni italiane a clima mite come la Sicilia, la Sardegna, la Calabria e la Liguria. ........

Ourisia

Ourisia, genere di 20 specie di piante erbacee, perenni, rustiche. Le specie descritte sono adatte per le zone umide dei giardini rocciosi.
Si piantano in marzo-aprile, in posizioni parzialmente ombreggiate, in terreno ........

 

Ricetta del giorno
Orecchiette con cime di rapa e tofu
Lavate le cime di rapa, tagliatele a pezzettini e lessatele in acqua salata bollente. Nel frattempo in una padella fate soffriggere un cucchiaio di olio ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Pulmonaria
Pulmonaria, genere di 10 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, a crescita lenta, adatte per il giardino roccioso e per coprire il terreno nelle posizioni ombreggiate. In alcune specie le foglie sono macchiate ........

Rheum

Rheum, genere di 50 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, comprendente anche il rabarbaro officinale, cioè utilizzato in farmacia, e quello cemmestibile. Le specie decritte hanno fogliame molto ornamentale.
Si ........

Linnaea

Linnaea, genere di 3 specie di piante suffruticose, sempreverdi, rustiche, a portamnto prostrato. La specie descritta è adatta per le zone ombreggiate del giardino roccioso.
Si pianta in settembre o in marzo, in terreno ........

Aconitum

L'Aconitum è una erbacea perenne rustica originaria dell'Italia, Europa e Asia, comprende circa 300 specie e se ne consiglia la coltivazione in posizione non accessibile ai bambini in quanto tutte le ........

Ceratostigma

Ceratostigma, genere di 8 specie di piante erbacee e suffruticose, perenni, semirustiche. Le specie descritte sono adatte per la coltivazione nelle bordura miste. Nelle regioni a clima invernale molto freddo, non resistono ........


erbacee bulbose Euchèra (Heuchera)
Euchèra (Heuchera)

L' Euchèra (Heuchera), originaria dell'America e del Nord Europa comprende circa 60 specie di cui solo una viene coltivata normalmente ed è una pianta erbacea perenne, rizomatosa. le foglie, sempreverdi, sono molto simili a quelle dei geranei di color verde tendente al grigio.
I fiori, molto piccoli, simili a campanelle, sono riuniti in pannocchie su lunghi steli; il colore varia dal sora al rosso, dal carminio al cremisi e ne esiste anche una varietà a fiiori bianchi con foglie rosse.
Si utilizza per il giardino roccioso, il bordo misto e le bordure oltre che in vaso .
Si pianta in autonno o in primavera in normale terreno da giardino misto a 1/4 di torba.

Necessita di clima umido. L'Euchèra è molto semplice da coltivare, ma ha bisogno essenzialmente di una posizione riparata dal sole di terreno sempre piuttosto umido. Le annaffiature devono essere giornaliere anche se senza eccessi per evitare fenomeni di marciure radicale. Particolarmente adatto alla coltivazione di questa pianta è un clima ricco di umidità atmosferica.
La pianta deve essere concimata regolarmente inm autunno con concime minerale completo e, da aprile a settembre con somministrazioni quindicinali di concime minerale solubile disciolto nell'acqua delle annaffiature. Giova anche una somminsitrazione di estratto di alghe. Per mantenere la pianta in salute e per assicurarsi una buona fioritura, è necessario eliminare gli steli fiorigferi appena tutte le corolle che formano la spiga hanno portato a termine la fioritura. La terra attorno alla pianta va smossa di frequente e ripulita dalle erbacce.

Heuchera sanguinea: originaria del Nuovo messico e dell'Arizona è alta circa mezzo metro con fogliame riunito alla base in una grande rosetta. I fiori variano dal rosa al rosso, ma esistono vari ibridi con fiori di diverso colore tra cui la alba con fiori bianchi, la Apple blossom con fiori rosa chiaro, la Huntsman con fiori rosso scarlatto.

riproduzione: si effettua per seme in primavera in cassone freddo, trapiantando poi le piantine a dimora nella primavera successiva; si effettua cnhe per divisione dei rizomi in autunno o alla fine dell'inverno che devono essere poi inmmediatamente reinterrati.
esposizione:
fioritura: da giugno fino a settembre



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su