erbacee perenni Myosotidium
Myosotidium

Myosotidium, genere comprendente una sola specie erbacea, sempreverde, perenne, che si coltiva nelle zone a clima mite, umide e ben riparate.
Si pianta in settembre-ottobre, in tutti i terreni da giardino, in posizioni riparate e soleggiate. Durante l'inverno questa pianta si protegge con uno strato di foglie o paglia. In estate si effettua una pacciamatura con torba e duarnte l'autunno si tagliano tutti i fusti.

Myosotidium hortensia: pianta originaria delle Isole Chatham (Oceano Pacifico), alta 45 cm, distanta tra le piante 40 cm. Si tratta di una pianta adatta per le bordure, con fogle ovato-cordate, lucide, a nervature prominenti. I fiori, azzurri, a margini bianchi, larghi 1-1,5 cm,  simili a quelli del non-ri-scordar-di-me, sbocciano in gran numero in aprile.


riproduzione: si semina in marzo-aprile in cassone o in serra fredda. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vivaio dove si coltivano fino al momento della messa a dimora definitiva, che avviene in autunno.
esposizione:
fioritura: aprile




Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Onosma

Onosma, genere di 150 specie di piante suffruticose, sempreverdi, perenni, delicate e rustiche, con fiori tubulosi. Le due specie descritte sono rustiche e adatte pr il giardino roccioso.
Si piantano in aprile, in terreno ........

Abčlia (Abelia)
L' Abèlia (Abelia) è originaria dell'Asia orientale, Messico, India e Australia, comprende una ventina di specie ed è un arbusto ornamentale, sempreverde, a forma di cespuglio che di solito non ........

Cistus (Cisto)

Cistus (Cisto), genere di circa 20 specie di arbusti  sempreverdi, diffusi allo stato spontaneo nelle regioni mediterranee. Si tratta di piante molto ornamentali, con fiori semplici, simili a quelli delle rose selvatiche, ........

Berberis
Berberis, genere di 450 specie di arbusti sempreverdi e a foglie decidue, generalmente spinosi, con foglie riunite in mazzetti simili a rosette. Tranne poche specie sud-americane, sono rustici e facili da coltivare. ........

Arum

Arum, genere di 15 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, originarie dell'Europa e dei Paesi del bacino del Mediterraneo, con grandi foglie basali, lungamente picciolate e infiorescenze a spadice avvolte da una spata. ........

 

Ricetta del giorno
Crostata di ananas
Impastate il burro con 60 gr di zucchero, l'uovo, un pizzico di sale e la farina; formate una palla di pasta che lascerete riposare, in una terrina ricoperta ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Pancratium (Pancrazio)

Pancratium (Pancrazio), genere di 15 specie di piante bulbose. Le due specie descritte, spontanee nelle zone litoranee dell'Italia centro-meridionale e insulare, possono essere coltivate nella maggior parte delle regioni ........

Muscari
Muscari, genere di 60 specie di piante bulbose, rustiche, nane, affini alle specie del genere Hyacinthus, ottime per produrre fiori da recidere, per il giardino roccioso e per la coltivazione in gruppi, nei ........

Skimmia

Skimmia, genere di 7-8 specie di arbusti sempreverdi, rustici, a crescita lenta, i cui fiori, maschili e femminili, sbocciano in marzo-aprile su piante separate. Sono fiori piccoli, stellati, riuniti in pannocchie terminali, ........

Choisya

Choisya, genere di 6 specie di arbusti sempreverdi, originari del Messico. La specie descritta č rustica, ma viene danneggiata dalle gelate molto prolungate e dai venti freddi, per cui in Italia settentrionale deve essere ........



erbacee perenni Myosotidium
Myosotidium

Myosotidium, genere comprendente una sola specie erbacea, sempreverde, perenne, che si coltiva nelle zone a clima mite, umide e ben riparate.
Si pianta in settembre-ottobre, in tutti i terreni da giardino, in posizioni riparate e soleggiate. Durante l'inverno questa pianta si protegge con uno strato di foglie o paglia. In estate si effettua una pacciamatura con torba e duarnte l'autunno si tagliano tutti i fusti.

Myosotidium hortensia: pianta originaria delle Isole Chatham (Oceano Pacifico), alta 45 cm, distanta tra le piante 40 cm. Si tratta di una pianta adatta per le bordure, con fogle ovato-cordate, lucide, a nervature prominenti. I fiori, azzurri, a margini bianchi, larghi 1-1,5 cm,  simili a quelli del non-ri-scordar-di-me, sbocciano in gran numero in aprile.


riproduzione: si semina in marzo-aprile in cassone o in serra fredda. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vivaio dove si coltivano fino al momento della messa a dimora definitiva, che avviene in autunno.
esposizione:
fioritura: aprile



Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su