alberi sempreverdi Crinodendron
Crinodendron

Crinodendron, genere di 2 specie di alberi o arbusti sempreverdi, originari dell'America meridionale. La specie descritta può essere coltivata all'aperto nelle regioni a clima mite.
Questo arbusto o piccolo albero cresce bene nei terreni fertili, tendenzialmente umidi, senza calcare. Si pianta in aprile-maggio, in posizioni parzialmente ombreggiate e riparate.

Parassiti vegetali: può essere attaccata dal marciume radicale dovuto per lo più a ristagno d'acqua nel terreno.

Crinodendron hookerianum: pianta originaria del Cile, alta 3-5 m e del diametro di 2-3 m. Si tratta di un piccolo albero o arbusto semirustico, eretto, molto ramificato, compatto, con foglie verde scuro, ellittiche, seghettate ai margini, cuoiose. I fiori, lunghi 2-3 cm, a forma di piccola lanterna, color cremisi, pendenti, portati da peduncoli lunghi 5-8 cm, sbocciano all'ascella delle foglie superiori da aprile a giugno. Si tratta di una pianta molto ornamentale, facile da coltivare, ma adatta solo per i giardini che si trovano nelle zone temperato-calde.


riproduzione: in luglio-agosto si prelevano talee lunghe 8-10 cm di legno semimaturo munite di una porzione di ramo portante e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in cassone da moltiplicazione, alla temperatura di 16 ° C. Le talee radicate si invasano in contenitori da 8-10 cm, riempiti con una composta da vasi priva di calcare. Durante l'inverno si sistemano i vasi in cassone o in serra e in primavera si rinvasano in contenitori da 12 cm che vanno interrati in cassone freddo, dove resteranno per un altro inverno prima di poter essere messe definitivamente a dimora.
esposizione:
fioritura: da aprile a giugno




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Polianthes (Tuberosa)

Polianthes (Tuberosa), genere di 13 specie di piante perenni, bulbose, delicate, appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae. La specie descritta è coltivata all’aperto nelle zone a clima mite, mentre nelle regioni più ........

Mesembryanthemum (Mesembriantemo)
Il Mesembryanthemum (Mesembriantemo) è una pianta del genere succulente che, in passato, contava circa 1000 specie, mentre attualmente il genere è stato smembrato in tanti altri generi diversi.

Cassiope

Cassiope, genere di 12 specie di arbusti sempreverdi rustici, di dimensioni molto limitate, originari delle regioni artiche e delle montagne dell'emisfero settentrionale. Sono piante adatte per i terreni freschi, torbosi; ........

Ellèboro (Helleborus)
L' Ellèboro (Helleborus) , originario dell' Europa meridionale e Asia occidentale, comprende circa 20 specie ed è una erbacea perenne rustica con radici di tipo fibroso.
Le foglie possono essere ........

Sisyrinchium
Sisyrinchium, genere di 100 specie di piante erbacee, perenni. Le piante descritte sono adatte per il giardino roccioso, hanno foglie lineari-ensiformi, grigio-verdi.
I Sisyrinchi si coltivano in terreno ben ........

 

Ricetta del giorno
Pollo con fagioli e ravanelli
Sciacquare i pezzi di pollo, asciugarli lasciandoli appena umidi e rivestirli con il misto spezie. Scaldare metà olio in un tegame generoso e cuocervi ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Cerastium (Cerastio)

Cerastium (Cerastio), genere di 60 specie di piante erbacee, perenni, annuali e rustiche. Molte di queste sono invadenti e infestanti in giardino, ma le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e per formare ........

Pulsatilla

Pulsatilla, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, affini agli anemoni, adatte per il giardino roccioso; una volta attecchite, vivono a lungo. Le foglie profondamente divise e generalmente pelose, in autunno ........

Callirhoe

Callirhoe, genere di 10 specie di piante annuali e perenni, appartenenti alla famiglia delle Malvaceae. Quelle descritte sono adatte per il giardino roccioso, per le ripe e per le bordure e fioriscono per un lungo periodo. ........

Verbena
La Verbena è un genere di 250 specie di piante erbacee, annuali e perenni e sono adatte, specialmente gli ibridi, per essere coltivate nelle aiuole e in contenitori di vario tipo. I fiori, a volte profumati, ........

Cedrus(Cedro)

Cedrus(Cedro), genere di 4 specie di conifere sempreverdi, rustiche e longeve, appartenenti alla famiglia delle Pinaceae, adatte per i grandi giardini o parchi, in quanto crescono molto rapidamente. I rametti giovani hanno ........


alberi sempreverdi Crinodendron
Crinodendron

Crinodendron, genere di 2 specie di alberi o arbusti sempreverdi, originari dell'America meridionale. La specie descritta può essere coltivata all'aperto nelle regioni a clima mite.
Questo arbusto o piccolo albero cresce bene nei terreni fertili, tendenzialmente umidi, senza calcare. Si pianta in aprile-maggio, in posizioni parzialmente ombreggiate e riparate.

Parassiti vegetali: può essere attaccata dal marciume radicale dovuto per lo più a ristagno d'acqua nel terreno.

Crinodendron hookerianum: pianta originaria del Cile, alta 3-5 m e del diametro di 2-3 m. Si tratta di un piccolo albero o arbusto semirustico, eretto, molto ramificato, compatto, con foglie verde scuro, ellittiche, seghettate ai margini, cuoiose. I fiori, lunghi 2-3 cm, a forma di piccola lanterna, color cremisi, pendenti, portati da peduncoli lunghi 5-8 cm, sbocciano all'ascella delle foglie superiori da aprile a giugno. Si tratta di una pianta molto ornamentale, facile da coltivare, ma adatta solo per i giardini che si trovano nelle zone temperato-calde.


riproduzione: in luglio-agosto si prelevano talee lunghe 8-10 cm di legno semimaturo munite di una porzione di ramo portante e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in cassone da moltiplicazione, alla temperatura di 16 ° C. Le talee radicate si invasano in contenitori da 8-10 cm, riempiti con una composta da vasi priva di calcare. Durante l'inverno si sistemano i vasi in cassone o in serra e in primavera si rinvasano in contenitori da 12 cm che vanno interrati in cassone freddo, dove resteranno per un altro inverno prima di poter essere messe definitivamente a dimora.
esposizione:
fioritura: da aprile a giugno



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su