erbacee perenni Briza
Briza

Briza, genere di 20 specie di graminaceae rustiche, annuali e perenni. Sono coltivate per le pannocchie, molto ornamentali, formate da spighette perlacee o bruno-purpuree, pendenti; si possono impiegare nelle composizini floreali sia freche che secche.
Si piantano in aprile, in terreno da giardino ben drenato, in pieno sole. Quando le spighette hanno raggiunto il massimo sviluppo, e prima che cadano i semi, si tagliano i furti fioriti e si lasciano seccare in ambiente fresco, buio e ben areato.

Briza maxima (sonaglini): pianta originaria delle regioni mediterranee e Italia, alta 40-50 cm, distanza tra le piante 15-20 cm. Si tratta di una specie annuale, che forma un piccolo ciuffo di fusti eretti. Le foglie, sottili, lineari, appuntite, sono verde chiaro. L'estremitā superiore di ogni fusto forma, da maggio a luglio, una pannocchia composta da spighette pendenti lunghe circa 2-2,5 cm, ovato-allungate.
Briza media (tremolina): pianta originaria di Europa, Italia e Siberia, alta 30-45 cm, distanza tra le piante 15 cm. Si tratta di una specie perenne a crescita lenta, con fusti eretti, sottili e con foglie, verde chiaro, lineari, piatte, ristrette all'apice. Le pannocchie, con spighette pendenti lunghe circa 1 cm, bruno-purpuree, compaionio da maggio ad agosto.
Briza minor (tambutini): pianta originaria di Europa e Italia, alta 15-40 cm, distanza tra le piante 15 cm. Si tratta di una specie annuale, con foglie lineari, piane. Le pannocchie, formate da numerose spighette pendenti, verde pallido, bianche ai margini, lunghe 0,3-0,5 cm, compaiono da maggio ad agosto.


riproduzione: la B. media si moltiplica per divisione dei cespi in marzo-aprile. le altre due specie, quelle annuali, si seminano direttamente a dimora in settembre o in marzo-aprile, diradandole successivamente.
esposizione:
fioritura: da maggio ad agosto, a seconda della specie




Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Kalmia
Kalmia, genere di 8 specie di arbusti sempreverdi, rustici, a fioritura estiva. Si coltivano in terreno non calcareo, in posizioni semiombreggiate, per esempio nelle zone più luminose del sottobosco, insieme ........

Helianthemum (Eliantemo)

Helianthemum (Eliantemo), genere di 100 arbusti sempreverdi o di piante erbacee suffruticose, rustiche, che fioriscono durante l'estate. Sono adatte per il giardino roccioso, ma vanno piantate in posizone adatta in quanto ........

Nicandra

Nicandra, genere comprendente una sola specie perenne, suffruticosa, particolarmente adatta per le bordure, con fiori, foglie e frutti molto ornamentali. I fiori hanno la caratteristica di aprirsi solo per poche ore durante ........

Sempervivum (Semprevivo)
Il Semprevivum (Semprevivo) è una pianta che annovera 25 specie, succulenta, sempreverde, rustica con foglie riunite in rosette. Le specie rustiche che sono quì descritte, sono adatte al giardino roccioso ........

Verbascum (Verbasco)

Verbascum (Verbasco), genere di 300 specie di piante erbacee suffruticose, biennali o perenni, rustiche. La maggior parte delle specie č adatta alla coltivazione nel secondo piano delle bordure o  a gruppi nelle aiuole, ........

 

Ricetta del giorno
Risotto al pesto di rucola
Tagliate a fettine sottili lo scalogno e mettetelo nell'olio in una pentola. Fatelo rosolare a fiamma viva e, non appena diventa dorato, aggiungete il ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Piombāggine (Plumbago)
La Piombàggine (Plumbago) , originaria dell'Africa del Sud, Asia e Perù, comprende circa 10 specie ed è un arbusto o rampicante sempreverde, fiorifero, diffuso in tutti i continenti, fatta eccezione ........

Ramonda

Ramonda, genere di 4 specie di piante sempreverdi, rustiche, con foglie ornamentali, formanti rosette e fiori appiattiti. Sono piante particolarmente adatte per le zone fresche del giardino roccioso.
Si piantano in marzo ........

Clivia

Clivia, genere di 3 specie di piante non rustiche, appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae, da coltivarsi in vaso, n serra o in appartamento; si possono coltivare all’aperto nelle zone a clima temperato-caldo. Le ........

Arālia (Aralia)
L' Aràlia (Aralia), originaria dell'America del Nord, Australia, Asia, Giappone e kashmir, comprende circa 20 specie ed è una pianta arbustiva, a volte erbacea o nache arborea, talvolta con fusto spinoso. ........

Helictotrichon

Helictotrichon, genere di 94 specie di piante erbacee perenni, sempreverdi, delicate o rustiche. La specie descritta č perenne ed č adatta per le bordure erbacee e miste.
Si piantano in ottobre o in marzo-aprile, i qualsiasi ........


erbacee perenni Briza
Briza

Briza, genere di 20 specie di graminaceae rustiche, annuali e perenni. Sono coltivate per le pannocchie, molto ornamentali, formate da spighette perlacee o bruno-purpuree, pendenti; si possono impiegare nelle composizini floreali sia freche che secche.
Si piantano in aprile, in terreno da giardino ben drenato, in pieno sole. Quando le spighette hanno raggiunto il massimo sviluppo, e prima che cadano i semi, si tagliano i furti fioriti e si lasciano seccare in ambiente fresco, buio e ben areato.

Briza maxima (sonaglini): pianta originaria delle regioni mediterranee e Italia, alta 40-50 cm, distanza tra le piante 15-20 cm. Si tratta di una specie annuale, che forma un piccolo ciuffo di fusti eretti. Le foglie, sottili, lineari, appuntite, sono verde chiaro. L'estremitā superiore di ogni fusto forma, da maggio a luglio, una pannocchia composta da spighette pendenti lunghe circa 2-2,5 cm, ovato-allungate.
Briza media (tremolina): pianta originaria di Europa, Italia e Siberia, alta 30-45 cm, distanza tra le piante 15 cm. Si tratta di una specie perenne a crescita lenta, con fusti eretti, sottili e con foglie, verde chiaro, lineari, piatte, ristrette all'apice. Le pannocchie, con spighette pendenti lunghe circa 1 cm, bruno-purpuree, compaionio da maggio ad agosto.
Briza minor (tambutini): pianta originaria di Europa e Italia, alta 15-40 cm, distanza tra le piante 15 cm. Si tratta di una specie annuale, con foglie lineari, piane. Le pannocchie, formate da numerose spighette pendenti, verde pallido, bianche ai margini, lunghe 0,3-0,5 cm, compaiono da maggio ad agosto.


riproduzione: la B. media si moltiplica per divisione dei cespi in marzo-aprile. le altre due specie, quelle annuali, si seminano direttamente a dimora in settembre o in marzo-aprile, diradandole successivamente.
esposizione:
fioritura: da maggio ad agosto, a seconda della specie



Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su