piante grasse succulente Brasiliopuntia
Brasiliopuntia

Brasiliopuntia, genere di circa 10 specie di piante succulente, originarie dell'America meridionale, affine al genere Opuntia. La specie descritta può essere coltivata all'aperto nelle zone più calde dell'Italia meridionale mentre al Nord si coltiva in serra, portando i vasi all'aperto, in posizione soleggiata e riparata, in  estate.
Questa specie cresce bene in substrati fertili; deve essere annaffiata abbondantemente nel periodo estivo e moderatamente in inverno, evitando che il terreno si essicchi completamente. In inverno può sopportare la temperatura minima di 5° C.

Brasiliopuntia brasiliensis: pianta originaria del Brasile meridionale, Paraguay, Argentina e Bolivia, alta 60-80 cm. Si tratta di una pianta con fusto cilindrico e con due tipi di ramificazioni; alcune sono rotonde, altre appiattite, simili agli articoli del fico d'india con poche areole biancastre che portano 1-2 spine brune, rivolte verso l'alto. Gli articoli appiattiti si formano dalle ramificazioni di tipo tondeggiante. I fiori sono giallo-arancio e compaiono abbondanti sugli esemplari molto vecchi.


riproduzione: si moltiplica per talea in giugno-luglio. Si staccano gli articoli appiattiti e si fanno seccare per 2-3 giorni; successivamente si piantano in una composta da vasi molto fertile, dove radicano facilmente.
esposizione:
fioritura: estate




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Kaki, Cachi, Diospyros kaki

Kaki, Caco, Diospyros kaki, albero da frutto originario della Cina e del Giappone, appartenente alla famiglia delle Ebenacee, alto 5-10 m, caratterizzato da una chioma espansa, tondeggiante, larga circa 5 m. Il tronco, eretto, ........

Aubrèzia (Aubrietia)
L' Aubrèzia (Aubrietia) , originaria dell'Asia Minore, Grcia, Persia e Italia comprende una decina di specie ed è una erbacea perenne rustica, a crescita lenta, molto cespugliosa, che tende a formare ........

Ceanothus

Ceanothus, genere di 55 specie di arbusti o piccoli alberi sempreverdi o a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Rhamnaceae, originari dell’America settentrionale, in particolare della California e delle zone ........

Hyacinthus (Giacinto)

Hyacinthus (Giacinto), pianta bulbosa coltivata comunemente in casa, in giardino e nei vivai e derivano tutte dalla specie bulbosa rustica Hyacinthus (Giacinto) orientalis. Altre 30 specie crescono spontaneamente nelle ........

Houstonia
Houstonia: genere di 50 specie di piante sempreverdi, perenni, rustiche, adatte per le zone fresche e umide dei giardini rocciosi.
La Houstonia si pianta in marzo-aprile in terreno umido, non ........

 

Ricetta del giorno
Orecchiette con ricotta
FAre bollire in una pentola di generose dimensioni 3 litri d’acqua e salarla con il sale grosso. Buttare la pasta, avendo cura di mescolare subito con ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Asclepias

Asclepias, genere di 120 specie di piante erbacee, perenni, rustiche o delicate, o di suffrutici e arbusti, appartenenti alla famiglia delle Asclepiadaceae. Le specie descritte sono erbacee o suffruticose, vigorose.
Le ........

Sagina

Sagina, genere di 20-30 specie di piante erbacee, prevalentemente perenni, diffuse allo stato spontaneo nelle regioni temperate e temperato-fredde dell'emisfero settentrionale. La specie descritta è adatta a formare tappeti ........

Lupìno (Lupinus)
Il Lupìno (Lupinus) è originario dell'America del Nord e Sud e del bacino del mediterraneo, comprende circa 300 specie ed è una erbacea perenne o annuale, talvolta arbustiva o semiarbustiva.

Achillèa (Achillea)
La Achillèa (Achillea) è una pianta  in parte originaria e spontanea nel nostro Paese, altre provengono dall'Asia settentrionale, America del Nord e regioni montuose dell'Europa continentale, ........

Scabiosa

Scabiosa, genere di 100 specie di piante erbacee perenni ed annuali. Le specie descritte sono adatte per le bordure erbacee e miste. Hanno capolini con fiori del raggio sovrapposti, che circondano un grande disco centrale.  ........


piante grasse succulente Brasiliopuntia
Brasiliopuntia

Brasiliopuntia, genere di circa 10 specie di piante succulente, originarie dell'America meridionale, affine al genere Opuntia. La specie descritta può essere coltivata all'aperto nelle zone più calde dell'Italia meridionale mentre al Nord si coltiva in serra, portando i vasi all'aperto, in posizione soleggiata e riparata, in  estate.
Questa specie cresce bene in substrati fertili; deve essere annaffiata abbondantemente nel periodo estivo e moderatamente in inverno, evitando che il terreno si essicchi completamente. In inverno può sopportare la temperatura minima di 5° C.

Brasiliopuntia brasiliensis: pianta originaria del Brasile meridionale, Paraguay, Argentina e Bolivia, alta 60-80 cm. Si tratta di una pianta con fusto cilindrico e con due tipi di ramificazioni; alcune sono rotonde, altre appiattite, simili agli articoli del fico d'india con poche areole biancastre che portano 1-2 spine brune, rivolte verso l'alto. Gli articoli appiattiti si formano dalle ramificazioni di tipo tondeggiante. I fiori sono giallo-arancio e compaiono abbondanti sugli esemplari molto vecchi.


riproduzione: si moltiplica per talea in giugno-luglio. Si staccano gli articoli appiattiti e si fanno seccare per 2-3 giorni; successivamente si piantano in una composta da vasi molto fertile, dove radicano facilmente.
esposizione:
fioritura: estate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su