erbacee perenni Phyteuma
Phyteuma

Phyteuma, genere di 40 specie di piante erbacee perenni, rustiche, adatte per il giardino roccioso. Hanno infiorescenze dense, globose, formate da fiori tubolosi, minuscoli.
La specie Comosum si pianta all'aperto in marzo, fra la ghiaia o su un muretto a secco, al sole o in posizioni parzialmente ombreggiate. Le altre specie si piantano in marzo, in terreno fertile, leggero e ben drenato o su una pietraia. Crescono bene al sole o in posizioni parzialmente ombreggiate.

Parassiti animali: le lumache possono danneggiare le foglie e i fusti di tutte le specie, in particolare di P. comosum.

Phyteuma comosum: pianta originaria dell'Italia, alta 5-10 cm e del diametro di 15 cm. Allo stato spontaneo questa specie cresce nei crepacci delle rocce calcaree e forma un ciuffo di foglie incise, dentate, ovate, appuntite. I fiori, a forma di fiasco, color porpora, lunghi 4 cm, riuniti in capolini, sbocciano al centro del ciuffo di foglie, su fusti brevi, nel mese di luglio.
Phyteuma hemisphaericum: pianta originaria delle regioni montuose europee e dell'Italia, alta 15-25 cm e del diametro di 25 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie lineari, graminiformi, i cui fiori tubolosi, azzurro chiaro, quasi bianchi, riuniti in infiorescenze globose larghe 2,5-4 cm, sbocciano in giugno su fusti brevi.
Phyteuma orbiculare: pianta originaria dell'Europa e Italia, alta 30-50 cm e di pari diametro. Si tratta di una specie molto ornamentale, troppo alta per il giardino roccioso, ma adatta per essere coltivata nelle bordure. Le foglie sono lanceolate, cordate alla base e i fiori, azzurro vivo, riuniti in infiorescenze globose larghe 4 cm, sbocciano in giugno.
Phyteuma scheuchzeri: pianta originaria delle Alpi e Italia, alta 35-40 cm e di pari diametro. Si tratta di una specie con foglie ovate-lanceolate i cui fiori, azzurro vivo, simili a quelli della specie P.orbiculare, sbocciano molto numerosi in maggio-giugno.


riproduzione: in marzo-aprile, dopo la fioritura, si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: tra maggio e luglio a seconda della specie




Se ti Ť piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
   

 



PungitÚpo (Ruscus)
Il Pungitòpo (Ruscus) , originario dell'Europa, madera, Caucaso e Persia, comprende 4 specie ed è un piccolo arbusto a fogliame persistente.
Le foglie sono ridotte a piccole squame, quelle comunemente ........

Cardiocrinum

Cardiocrinum, genere di 3 specie di piante perenni, bulbose, rustiche, affini al genere Lilium dal quale si differenziano per il fatto che i bulbi si esauriscono dopo la fioritura e le piante muoiono. Altra differenza Ť ........

Alisso (Alyssum)
L'Alisso, pianta annuale o perenne originaria dell'Europa, Asia e Africa,, comprende oltre 100 specie, di cui circa 15 spontanee nel nostro Paese.
le pianticelle, che come già detto possono essere ........

Ceanothus

Ceanothus, genere di 55 specie di arbusti o piccoli alberi sempreverdi o a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Rhamnaceae, originari dellíAmerica settentrionale, in particolare della California e delle zone ........

Filodendro (Monstera)

Filodendro (Monstera), genere di 50 specie di piante rampicanti, sempreverdi, appartenenti alla famiflia delle Araceae,  che aderiscono ai supporti per mezzo di radici aeree, che si formano in corrispondenza di ogni ........

 

Ricetta del giorno
Crostata di ananas
Impastate il burro con 60 gr di zucchero, l'uovo, un pizzico di sale e la farina; formate una palla di pasta che lascerete riposare, in una terrina ricoperta ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Geranio rustico (Geranium)
Il Geranio rustico (Geranium) , originario del bacino del Mediterraneo, Europa meridionale, Asia meridionale e Nord America, comprende circa 25a specie ed è una pianta erbacea perenne, rustica, da non confondersi ........

Heracleum

Heracleum, genere di 70 specie di piante erbacee, perenni e biennali, rustiche. La specie descritta Ť grande, poco elegante, adatta ad essere coltivata nelle vicinanze di grandi stagni.
Si piantano fra ottobre e marzo, ........

Xanthosoma

Xanthosoma, genere di 45 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, diffuse allo stato spontaneo nelle zone calde dell'America centrale e meridionale. Le specie descritte sono adatte per la coltivazione in serra, tuttavia ........

Crinodendron

Crinodendron, genere di 2 specie di alberi o arbusti sempreverdi, originari dell'America meridionale. La specie descritta puÚ essere coltivata all'aperto nelle regioni a clima mite.
Questo arbusto o piccolo albero cresce ........

Cotognŗastro (Cotoneaster)
Il Cotognàastro (Cotoneaster) , originario dell'Africa settentrinale, Asia, Europa, comprende circa 40 specie delle quali 2 spontanee in Italia, è un arbusto rustico di varia altezza, a foglie persistenti ........


erbacee perenni Phyteuma
Phyteuma

Phyteuma, genere di 40 specie di piante erbacee perenni, rustiche, adatte per il giardino roccioso. Hanno infiorescenze dense, globose, formate da fiori tubolosi, minuscoli.
La specie Comosum si pianta all'aperto in marzo, fra la ghiaia o su un muretto a secco, al sole o in posizioni parzialmente ombreggiate. Le altre specie si piantano in marzo, in terreno fertile, leggero e ben drenato o su una pietraia. Crescono bene al sole o in posizioni parzialmente ombreggiate.

Parassiti animali: le lumache possono danneggiare le foglie e i fusti di tutte le specie, in particolare di P. comosum.

Phyteuma comosum: pianta originaria dell'Italia, alta 5-10 cm e del diametro di 15 cm. Allo stato spontaneo questa specie cresce nei crepacci delle rocce calcaree e forma un ciuffo di foglie incise, dentate, ovate, appuntite. I fiori, a forma di fiasco, color porpora, lunghi 4 cm, riuniti in capolini, sbocciano al centro del ciuffo di foglie, su fusti brevi, nel mese di luglio.
Phyteuma hemisphaericum: pianta originaria delle regioni montuose europee e dell'Italia, alta 15-25 cm e del diametro di 25 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie lineari, graminiformi, i cui fiori tubolosi, azzurro chiaro, quasi bianchi, riuniti in infiorescenze globose larghe 2,5-4 cm, sbocciano in giugno su fusti brevi.
Phyteuma orbiculare: pianta originaria dell'Europa e Italia, alta 30-50 cm e di pari diametro. Si tratta di una specie molto ornamentale, troppo alta per il giardino roccioso, ma adatta per essere coltivata nelle bordure. Le foglie sono lanceolate, cordate alla base e i fiori, azzurro vivo, riuniti in infiorescenze globose larghe 4 cm, sbocciano in giugno.
Phyteuma scheuchzeri: pianta originaria delle Alpi e Italia, alta 35-40 cm e di pari diametro. Si tratta di una specie con foglie ovate-lanceolate i cui fiori, azzurro vivo, simili a quelli della specie P.orbiculare, sbocciano molto numerosi in maggio-giugno.


riproduzione: in marzo-aprile, dopo la fioritura, si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: tra maggio e luglio a seconda della specie



Se ti Ť piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su