erbacee perenni Mirabilis (Bella di notte)
Mirabilis (Bella di notte)

Mirabilis (Bella di notte), genere di 60 specie di piante erbacee perenni e annuali. Le due specie perenni tuberose descritte si coltivano in genere come annuali nelle bordure e in vaso.
Queste piante si coltivano in posizioni soleggiate e riparate, in terreno moderatamente fertile. I tuberi possono essere tolti dal terreno, conservati in un ambiente riparato dal freddo e ripiantati in aprile. Nelle zone a clima mite si possono lasciare indisturbati nel terreno anche nel periodo invernale e, in questo caso, le piante sono coltivate come perenni. Si coltivano anche in vasi da 15 cm, riempiti con una composta da vasi.

Parassiti animali:
gli afidi infestano i giovani germogli:

Mirabilis jalapa: pianta originaria delle regioni tropicali dell'America meridionale, alta 0,3-1 m, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una pianta perenne, coltivata come annuale, con fusto eretto e foglie ovali, acuminate all'apice e cuoriformi alla base. I fiori, imbutiformi, profumati, larghi 4 cm, di diversi colori tra cui giallo, rosa, cremisi, rosso e bianco, si aprono nel tardo pomeriggio e appassiscono nel corso della mattinata successiva. Sono riuniti in n° di 3-6, in fascetti terminali e la fioritura avviene nel periodo compreso tra giugno e settembre.
Mirabilis multiflora: pianta originaria dell'America meridionale, alta 1 m, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una pianta perenne, delicata, coltivata per lo più come annuale, folta, robusta, adatta per la coltivazione nelle bordure miste. Le foglie hanno un colore grigio-verde e sono lanceolate. I fiori, imbutiformi, color porpora, lunghi 5 cm, riuniti in cime terminali, sbocciano da luglio a settembre  e si aprono solo al sole.


riproduzione: i febbraio-marzo si semina sotto vetro alla temperatura di 18° C; le piantine si ripicchettano in cassette e si fanno irrobustire in cassone freddo, prima di metterle a dimora, all'aperto, nel mese di maggio. I tuberi sono raramente usati per la moltiplicazione.
esposizione:
fioritura: da giugno a settembre a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Brasiliopuntia

Brasiliopuntia, genere di circa 10 specie di piante succulente, originarie dell'America meridionale, affine al genere Opuntia. La specie descritta può essere coltivata all'aperto nelle zone più calde dell'Italia meridionale ........

Cestrum
Cestrum: genere di 150 specie di arbusti a foglie sempreverdi o decidue, distribuiti dal Messico alle zone tropicali dell'America meridionale. Si coltivano all'aperto nelle zone a clima mite. Nell'Italia settentrionale ........

Olearia

Olearia, genere di 100 specie di arbusti fioriferi, sempreverdi, semirustici o delicati, appartenenti alla famiglia delle Compositae, adatti specialmente per i giardini posti in zone riparate a clima invernale non particolarmente ........

Ageràto (Ageratum)
L' Ageràto (Ageratum) è originaria del Messico, Perù e America tropicale, comprende una trentina di specie ed è una pianticella erbacea, annuale o biennale, alta pochi centimetri ma con ........

Eranthis

Eranthis, genere comprendente 7 specie di erbacee, perenni, rustiche, con rizomi tuberosi, appartenenti alla famiglia delle Ranuncolacee, originarie delle zone montagnose dell’Europa e dell’Asia. ........

 

Ricetta del giorno
Orecchiette con ricotta
FAre bollire in una pentola di generose dimensioni 3 litri d’acqua e salarla con il sale grosso. Buttare la pasta, avendo cura di mescolare subito con ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Elodea

Elodea, genere di 10 specie di piante acquatiche perenni, sommerse, appartenenti alla famiglia delle  Hydrocharitaceae, originarie dell’America settentrionale. Introdotta in Irlanda, si è in breve tempo diffusa in tutta ........

Porro – Allium porrum

Porro, Allium porrum, pianta erbacea biennale, appartenente alla famiglia delle Gigliacee, ma coltivata come annuale, dal momento che se ne utilizzano la base del fusto e il bulbo che s’ingrossano alla fine del primo anno ........

Anaphalis

Anaphalis, genere di 25 specie di piante erbacee perenni, rustiche, a portamento eretto  e dal bel fogliame grigio. Le infiorescenze, appiattite, bianche, durevoli, le rendono particolarmente adatte per le composizioni ........

Sanguisorba

Sanguisorba, genere di 2-3 specie di piante perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, facili da coltivare e adatte per le bordure soleggiate o parzialmente ombreggiate. Producono fiori con stami prominenti, ........

Filipendula
La Filipendula, genere di 10 specie di piante erbacee, perenni, rustiche che crescono bene nei terreni umidi assieme alle Lythrum e Lysimachia. Sono adatte per le bordure e per la raccolta dei fiori ........


erbacee perenni Mirabilis (Bella di notte)
Mirabilis (Bella di notte)

Mirabilis (Bella di notte), genere di 60 specie di piante erbacee perenni e annuali. Le due specie perenni tuberose descritte si coltivano in genere come annuali nelle bordure e in vaso.
Queste piante si coltivano in posizioni soleggiate e riparate, in terreno moderatamente fertile. I tuberi possono essere tolti dal terreno, conservati in un ambiente riparato dal freddo e ripiantati in aprile. Nelle zone a clima mite si possono lasciare indisturbati nel terreno anche nel periodo invernale e, in questo caso, le piante sono coltivate come perenni. Si coltivano anche in vasi da 15 cm, riempiti con una composta da vasi.

Parassiti animali:
gli afidi infestano i giovani germogli:

Mirabilis jalapa: pianta originaria delle regioni tropicali dell'America meridionale, alta 0,3-1 m, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una pianta perenne, coltivata come annuale, con fusto eretto e foglie ovali, acuminate all'apice e cuoriformi alla base. I fiori, imbutiformi, profumati, larghi 4 cm, di diversi colori tra cui giallo, rosa, cremisi, rosso e bianco, si aprono nel tardo pomeriggio e appassiscono nel corso della mattinata successiva. Sono riuniti in n° di 3-6, in fascetti terminali e la fioritura avviene nel periodo compreso tra giugno e settembre.
Mirabilis multiflora: pianta originaria dell'America meridionale, alta 1 m, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una pianta perenne, delicata, coltivata per lo più come annuale, folta, robusta, adatta per la coltivazione nelle bordure miste. Le foglie hanno un colore grigio-verde e sono lanceolate. I fiori, imbutiformi, color porpora, lunghi 5 cm, riuniti in cime terminali, sbocciano da luglio a settembre  e si aprono solo al sole.


riproduzione: i febbraio-marzo si semina sotto vetro alla temperatura di 18° C; le piantine si ripicchettano in cassette e si fanno irrobustire in cassone freddo, prima di metterle a dimora, all'aperto, nel mese di maggio. I tuberi sono raramente usati per la moltiplicazione.
esposizione:
fioritura: da giugno a settembre a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su