erbacee perenni Mirabilis (Bella di notte)
Mirabilis (Bella di notte)

Mirabilis (Bella di notte), genere di 60 specie di piante erbacee perenni e annuali. Le due specie perenni tuberose descritte si coltivano in genere come annuali nelle bordure e in vaso.
Queste piante si coltivano in posizioni soleggiate e riparate, in terreno moderatamente fertile. I tuberi possono essere tolti dal terreno, conservati in un ambiente riparato dal freddo e ripiantati in aprile. Nelle zone a clima mite si possono lasciare indisturbati nel terreno anche nel periodo invernale e, in questo caso, le piante sono coltivate come perenni. Si coltivano anche in vasi da 15 cm, riempiti con una composta da vasi.

Parassiti animali:
gli afidi infestano i giovani germogli:

Mirabilis jalapa: pianta originaria delle regioni tropicali dell'America meridionale, alta 0,3-1 m, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una pianta perenne, coltivata come annuale, con fusto eretto e foglie ovali, acuminate all'apice e cuoriformi alla base. I fiori, imbutiformi, profumati, larghi 4 cm, di diversi colori tra cui giallo, rosa, cremisi, rosso e bianco, si aprono nel tardo pomeriggio e appassiscono nel corso della mattinata successiva. Sono riuniti in n° di 3-6, in fascetti terminali e la fioritura avviene nel periodo compreso tra giugno e settembre.
Mirabilis multiflora: pianta originaria dell'America meridionale, alta 1 m, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una pianta perenne, delicata, coltivata per lo più come annuale, folta, robusta, adatta per la coltivazione nelle bordure miste. Le foglie hanno un colore grigio-verde e sono lanceolate. I fiori, imbutiformi, color porpora, lunghi 5 cm, riuniti in cime terminali, sbocciano da luglio a settembre  e si aprono solo al sole.


riproduzione: i febbraio-marzo si semina sotto vetro alla temperatura di 18° C; le piantine si ripicchettano in cassette e si fanno irrobustire in cassone freddo, prima di metterle a dimora, all'aperto, nel mese di maggio. I tuberi sono raramente usati per la moltiplicazione.
esposizione:
fioritura: da giugno a settembre a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Eryngium (Eringio)

Eryngium (Eringio, genere di 230 specie di piante erbacee perenni, rustiche e delicate, appartenenti alla famiglia delle Umbelliferae. Le specie descritte sono adatte per le bordure e per formare gruppi di piante. Hanno ........

Penstèmon (Penstemon)

Il Penstèmon (Penstemon) , originario degli Stati Uniti, Messico e Asia nord-occidentale comprende circa 200 specie ed è una erbacea perenne, talvolta dal portamento arbustivo.
Le foglie possono ........

Heliotropium (Eliotropio)

Helitropium (Eliotropio), genere di 250 specie di piante erbacee, annuali, e arbustive, delicate o semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Boraginaceae. Si coltivano solo alcune specie arbustive, tra cui la più comune ........

Paliurus

Paliurus, genere di 2 specie di piante arbustive decidue, appartenenti alla famiglia delle Rhamnaceae, diffuse nelle regioni temperato-calde dell’Europa, dell’Asia e dell’Africa. La specie descritta, per il fatto di essere ........

Dierama

Dierama, genere di 25 specie di piante perenni, sempreverdi o semisempreverdi, con bulbo-tuberi molto numerosi. Le specie decritte sono adatte per le bordure in zone a clima mite. Hanno fusti arcuati, molto belli, sottili ........

 

Ricetta del giorno
Muffin al cioccolato
Unire in una ciotola tutti gli ingredienti solidi, quindi la farina, lo zucchero, il cacao magro, il lievito, il bicarbonato e un pizzico di sale, dopo ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Olmo (Ulmus)

Olmo (Ulmus), genere di 45 specie di alberi rustici a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Olmacee, originari delle regioni temperate dell’emisfero boreale. Per il loro bell’aspetto, la rapida crescita nelle ........

Mimulus (Mimolo)

Mimulus Mimolo, genere di 100 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, moderatamente rustiche. Allo stato spontaneo queste piante crescono nei terreni paludosi, sebbene si possano anche coltivare in tutti i terreni ........

Arnica

Arnica, genere di 32 specie di piante erbacee perenni, appartenenti alla famiglia delle Compositae, diffuse nelle zone temperate e artiche dell’emisfero boreale. Sono piante adatte per il giardino roccioso e per le bordure.
Cresce ........

Euonymus (Evonymus – Evonimo)

Euonymus (Evonymus – Evonimo), genere di 176 specie di arbusti o alberi sempreverdi o decidui, appartenenti alla famiglia delle Celastraceae, con fiori insignificanti. Le specie decidue sono coltivate soprattutto ........

Liàtride (Liatris)
La Liàtride (Liatris), originaria dell'America del Nord, comprende circa 15 specie ed è una erbacea perenne a radice rizomatosa.
Le foglie color verde vivo sono sottili, lanceolate, simili ........


erbacee perenni Mirabilis (Bella di notte)
Mirabilis (Bella di notte)

Mirabilis (Bella di notte), genere di 60 specie di piante erbacee perenni e annuali. Le due specie perenni tuberose descritte si coltivano in genere come annuali nelle bordure e in vaso.
Queste piante si coltivano in posizioni soleggiate e riparate, in terreno moderatamente fertile. I tuberi possono essere tolti dal terreno, conservati in un ambiente riparato dal freddo e ripiantati in aprile. Nelle zone a clima mite si possono lasciare indisturbati nel terreno anche nel periodo invernale e, in questo caso, le piante sono coltivate come perenni. Si coltivano anche in vasi da 15 cm, riempiti con una composta da vasi.

Parassiti animali:
gli afidi infestano i giovani germogli:

Mirabilis jalapa: pianta originaria delle regioni tropicali dell'America meridionale, alta 0,3-1 m, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una pianta perenne, coltivata come annuale, con fusto eretto e foglie ovali, acuminate all'apice e cuoriformi alla base. I fiori, imbutiformi, profumati, larghi 4 cm, di diversi colori tra cui giallo, rosa, cremisi, rosso e bianco, si aprono nel tardo pomeriggio e appassiscono nel corso della mattinata successiva. Sono riuniti in n° di 3-6, in fascetti terminali e la fioritura avviene nel periodo compreso tra giugno e settembre.
Mirabilis multiflora: pianta originaria dell'America meridionale, alta 1 m, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una pianta perenne, delicata, coltivata per lo più come annuale, folta, robusta, adatta per la coltivazione nelle bordure miste. Le foglie hanno un colore grigio-verde e sono lanceolate. I fiori, imbutiformi, color porpora, lunghi 5 cm, riuniti in cime terminali, sbocciano da luglio a settembre  e si aprono solo al sole.


riproduzione: i febbraio-marzo si semina sotto vetro alla temperatura di 18° C; le piantine si ripicchettano in cassette e si fanno irrobustire in cassone freddo, prima di metterle a dimora, all'aperto, nel mese di maggio. I tuberi sono raramente usati per la moltiplicazione.
esposizione:
fioritura: da giugno a settembre a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su